sabato , 2 Luglio 2022
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Comelit tra le migliori imprese d’Italia

Comelit tra le migliori imprese d’Italia

Comelit si conferma tra le aziende più performanti della Lombardia. Il gruppo, pur operando in oltre settanta paesi nel mondo, mantiene il proprio baricentro con la sede a Rovetta nel bergamasco – è stato nuovamente insignito, per il terzo anno consecutivo, del prestigioso Champion award, grazie alle performance di primissimo livello ottenute dal Gruppo bergamasco, tra cui si annovera l’alto tasso di crescita dei ricavi nel periodo compreso tra il 2012 e il 2018. Il riconoscimento per l’azienda giunge dal consueto contest realizzato dal Centro Studi ItalyPost in collaborazione con il Corriere della Sera Economia, il quale premia, secondo parametri di performance aziendali, le migliori 1.000 imprese italiane con fatturato compreso tra i 20 e i 120 M di Euro. Il riconoscimento si caratterizza per l’assoluta rigorosità scientifica nell’analisi dei bilanci disponibili degli ultimi 6 anni, basandosi su una serie di criteri assolutamente stringenti, sia di tipo societario che di Cagr, Ebitda, Rating e Pfn. A livello nazionale, la mappa delle imprese di successo riserva ben poche sorprese: a detenere lo scettro di regione più produttiva è sempre la Lombardia (322 imprese Champion), seguita da Veneto (175) ed Emilia Romagna (141). Tra le province lombarde più virtuose, economicamente parlando, la medaglia d’oro va a Milano (99 imprese Champion), con Brescia e Bergamo a inseguire rispettivamente a quota 55 e 53. Comelit, inserita nella categoria delle imprese con fatturato annuo compreso tra i 20 e i 120 milioni, ha confermato il proprio trend di crescita costante, facendo registrare nel periodo in oggetto un vero e proprio balzo dei ricavi, quasi raddoppiato dai circa 69 Milioni di euro del 2012 ai 119 Milioni del 2018. Tra i dati più significativi fatti registrare da Comelit il tasso annuo di crescita (CAGR) che nel periodo considerato ha sfiorato il 10%, il margine operativo lordo (EBITDA) 2018 che ha toccato i 20,4 Milioni di Euro, mentre il risultato d’esercizio 2018 è stato di 12,5 Milioni di Euro. Il patrimonio 2018 ha superato i 77,6 Milioni di Euro e il ROE è stato del 16,14%.

 

14.05.20