martedì , 26 ottobre 2021
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < “Diamo luce alla ricerca”

“Diamo luce alla ricerca”

Brescia è stata scelta da AIRC quale ambasciatrice della campagna del Nastro Rosa.
“Camminando lungo la via, tracciata nel 1904 dal fondatore, la Palazzoli di oggi non ha dimenticato la dimensione filantropica dell’uomo”, cita il cavaliere del lavoro ing. Luigi Moretti, “il segno umanistico già tracciato nella comunità bresciana si amplia al contesto nazionale e internazionale”. Palazzoli opera nella distribuzione dell’energia in bassa tensione e dell’illuminazione con il proposito di mettere al centro il bisogno dell’uomo di potersi esprimere in ciò che realizza, permettendone l’evoluzione costante. Responsabilità sociale, ricerca, innovazione continua sono valori che accomunano Palazzoli al mondo AIRC. Palazzoli ha deciso di perpetuare il proprio credo costruendo insieme ad AIRC un percorso di ricerca e promozione della salute all’avanguardia, sia nel campo medico sia nel campo imprenditoriale. A gennaio del 2020 è nato “Diamo Luce alla Ricerca”, un piano triennale in cui l’attitudine per la sicurezza a tutto tondo di Palazzoli e l’assoluto primato in termini di ricerca e salute di AIRC ha dato e darà luogo a importanti risultati per quanto concerne lo studio dell’Immunoterapia applicata alla cura del tumore al seno. Il Cavalier Luigi Moretti, presidente di Palazzoli, ha scelto di sostenere, attraverso AIRC, il progetto di ricerca del Dottor Giampaolo Bianchini, responsabile Oncologia della mammella presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e ricercatore AIRC, permettendo di portare avanti la ricerca senza vincoli e/o necessità di fondi ulteriori.
“Di fronte a questa fragilità umana e sociale – nota il presidente Luigi Moretti – è importante marciare uniti. Con il nostro programma, vogliamo anche essere ambasciatori presso i nostri clienti, installatori, industriali, enti pubblici. D’altronde la responsabilità sociale gioca ormai da tempo un ruolo centrale nell’impegno dell’industria più …illuminata, per restare in tema Palazzoli”. Coinvolgere, creare identità e rendere orgogliosi i propri dipendenti, sembrano concetti “scontati” ma non lo sono affatto. Quindi, proprio grazie a questa rivoluzione umanistica, da anni in atto in azienda, ecco nascere questo progetto che va ancora di più a rafforzare l’attenzione della direzione verso la salute, in primis dei propri collaboratori e in generale della comunità. Tutti coinvolti nel progetto: dai fornitori ai clienti la sfida è aumentare il lavoro affinché le percentuali da devolvere alla causa siano sempre più alte. Palazzoli è un’azienda che si distingue perché costantemente impegnata nella creazione di valore: prevenzione antinfortunistica, controllo delle emissioni, risparmio energetico, rispetto dell’ambiente. Tutto contribuisce a migliorare il posto di lavoro e la qualità della vita, un capitale che qualche sociologo chiama la “Felicità Interna Lorda”.

 

06.10.21