sabato , 15 Giugno 2024
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Gewiss partner tecnologico di un ospedale di Milano

Gewiss partner tecnologico di un ospedale di Milano

La tecnologia Gewiss è al servizio dell’IRCCS Ospedale Galeazzi – Sant’Ambrogio, il futuro della sanità in termini di cura, innovazione e sostenibilità, che nel MIND (Milano Innovation District, ex area Expo) riunisce le sedi dell’istituto ortopedico Galeazzi e dell’istituto clinico Sant’Ambrogio. Con i suoi quasi 180.000 mq di moderna concezione architettonica, il nuovo polo ospedaliero del Gruppo San Donato raccoglie in un’unica struttura assistenza, ricerca e formazione. A questo importante progetto, realizzato impiegando le soluzioni più innovative ed efficienti in termini di risparmio energetico ed eco-compatibilità, Gewiss ha contribuito non solo con prodotti d’eccellenza relativi a tutte e cinque le Solution (Building, Mobility, Installation, Energy e Lighting) ma anche mettendo a disposizione del committente il proprio know-how tecnico, nell’ottica di una collaborazione volta alla realizzazione di una struttura all’avanguardia, progettata secondo gli standard più innovativi di sostenibilità e funzionalità. Una corretta sanificazione degli ambienti è garantita anche dalla serie civile ChoruSmart in tecnopolimero antibatterico, distribuita nelle corsie e nelle stanze di degenza. L’efficacia del trattamento antibatterico applicato su ogni singola placca, a base di ioni d’argento, è in grado di ridurre la proliferazione della carica batterica del 99% nell’arco delle 24 ore ed è stata verificata da analisi di laboratori certificati, in accordo alla norma ISO 22196. Nel nuovo polo ospedaliero la sostenibilità ambientale passa anche da un servizio dedicato alla mobilità elettrica. Sia il parcheggio interno che quello multipiano a Rho (collegato con navetta) sono, infatti, dotati delle unità di ricarica I-ON, le colonnine JOINON che, grazie alla loro elevata resistenza a urti, agenti chimici e sollecitazioni meccaniche, sono progettate per contesti semipubblici e pubblici. A queste soluzioni si aggiungono le componenti impiantistiche per la distribuzione e la connessione dell’energia oltre che per l’illuminazione a Led di varie aree esterne, che garantiscono efficienza e comfort nel nuovo polo ospedaliero di 16 piani, il più alto d’Europa. In particolare: in ambito Installation portano la firma Gewiss i nuovi interruttori sezionatori rotativi 70 RT HP, i quadri 68 Q-DIN, i centralini stagni per emergenza 42 RV, le cassette di derivazione stagne 44 CE e le prese interbloccate IB; in ambito Energy la distribuzione è garantita dalla serie di barre BUSBAR; le soluzioni Lighting includono Smart [3], la gamma di plafoniere stagne a LED dal consumo energetico estremamente ridotto e dall’elevata resistenza agli urti e ROAD [5], apparecchio led per illuminazione stradale progettato per offrire il massimo delle prestazioni illuminotecniche.

 

03.06.24