mercoledì , 27 gennaio 2021
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < I centri di raccolta soddisfatti del servizio di RdR

I centri di raccolta soddisfatti del servizio di RdR

Lo scorso luglio il Centro di Coordinamento RAEE ha inviato a un panel di 200 gestori dei centri di raccolta iscritti al proprio portale un questionario con 17 domande, con l’obiettivo di valutare il livello di soddisfazione relativo al servizio di inserimento delle richieste di ritiro (RdR), erogato sia tramite il call center sia online e a quello di ritiro dei RAEE dai centri di raccolta svolto dai Sistemi Collettivi. L’indagine, conclusasi a settembre, ha valutato il livello di questi servizi sia nei periodi di normale attività sia durante la fase emergenziale legata al Covid-19. Una terza area tematica ha riguardato la conoscenza e l’utilizzo dell’app MyRdR, lanciata dal CdC RAEE nell’ottobre 2019. Il panel è stato identificato sulla base di criteri qualitativi: i quantitativi di RAEE raccolti nel corso del 2019 e il numero di siti gestiti a livello nazionale. I 200 soggetti coinvolti hanno raccolto oltre il 72% della raccolta complessiva di RAEE domestici e gestiscono circa 2.500 degli oltre 4.000 siti presenti in tutta Italia. Da quanto emerso dall’indagine in linea generale si predilige l’online, ma il call center è promosso a pieni voti. Dall’analisi delle risposte, emerge che per effettuare le RdR il 95% dei gestori dei centri di raccolta predilige il canale online (ripartito tra il 69% del sito MyRdR), mentre il restante 5% sceglie il telefono. Ciò nonostante, ben il 55% di chi ha risposto ha dichiarato di fare richiesta di inserimento delle RdR durante i periodi di normale attività anche da telefono, oltre che online. E se in tali periodi per il 68% degli intervistati il tempo di attesa medio percepito per una risposta da parte del call center è inferiore ai 60″, durante il lockdown la percentuale sale fino all’81%. Per quanto riguarda invece MyRdR, è risultato che a distanza di soli nove mesi dal suo lancio, il 77% la conosce. Una valutazione molto positiva e pressoché generale è emersa anche sul servizio di ritiro dei RAEE svolto dai Sistemi Collettivi tanto nei periodi di normale attività quanto durante la fase di emergenza da Covid-19.

 

04.12.20