giovedì , 18 Luglio 2024
AE NEWS
Home < NOVITA' < Linea di canali per condizionamento

Linea di canali per condizionamento

Hager Bocchiotti propone la linea di canali da condizionamento CND che offre facilità e rapidità di montaggio agevolando il lavoro dell’installatore. Disponibile in tre misure (65×50 mm, 90×60 mm, 120×75 mm) e completa di una dotazione di componenti di interconnessione, la gamma CND di canali per soluzioni di condizionamento a uso residenziale e terziario assicura flessibilità nella realizzazione degli impianti di condizionamento a uno o più split. Angoli interni, esterni, piani, riduzione di sezione, posa all’interno o all’esterno risultano sempre possibili al fine di adattarsi a ogni ambiente e aggirare ogni ostacolo. In PVC rigido autoestinguente (UL94-V0), antiurto e con elevata resistenza ai raggi UV, la linea CND rappresenta la soluzione per l’installazione a parete sia da interno che da esterno. Il design dalle forme arrotondate, in linea con il profilo degli split, e il colore bianco Everest fanno in modo che si integri in ogni contesto. Grazie a una speciale preforatura, il passaggio a muro e il giunto coperchio consentono di deviare il percorso dello scarico condensa al di fuori del canale, garantendo comodità nella progettazione degli impianti di scarico. Il sistema di asolatura sul fondo delle parti rettilinee permette il fissaggio del fascio di tubi in rame e la corretta installazione del circuito di scarico condensa con la pendenza necessaria. Risulta semplice anche il fissaggio dei componenti di interconnessione e derivazione che avviene con aggancio a scatto sul fondo del canale, garantendo la tenuta anche su pareti irregolari. La linea di sistemi per impianti di condizionamento CND di Hager Bocchiotti è caratterizzata da un profilo asimmetrico che agevola l’inserimento e la posa dei tubi; il canale va installato con il fianco più lungo verso il basso, così è possibile sfruttare totalmente la sezione disponibile del canale. La pellicola protettiva in plastica riciclabile preserva i coperchi dei canali da eventuali macchie e impronte derivanti dall’attività di installazione, velocizzando la pulizia dell’impianto a lavoro ultimato.

 

N°4-2023