giovedì , 1 Dicembre 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI DICEMBRE 2019

NORME CEI DICEMBRE 2019

Elenco Pubblicazioni del mese di dicembre

 

0 – Applicazione delle Norme e testi di carattere generale

CEI 0-15;Ab:2019-12 (Italiano)

Manutenzione delle cabine elettriche MT/BT dei clienti/utenti finali

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 0-15:2006-04 e abrogata dal 1° gennaio 2020.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17190

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento(*)

CEI 15-253 CEI EN IEC 62677-3-103:2019-12 (Inglese)

Forme stampate termo restringenti per bassa e media tensione – Parte 3: Requisiti per i materiali – Foglio 103: Forme stampate termo restringenti, conduttive in polyolefine per applicazioni in media tensione

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17171 E

 

20 – Cavi per energia

(**) CEI 20-117;V1 CEI EN 50620/A1:2019-12 (Inglese)

Cavi elettrici – Cavi di carica per veicoli elettrici

Il presente documento rappresenta una Variante alla Norma base.

14 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17173 E

 

34 – Lampade e relative apparecchiature

(*) CEI 34-185 CEI EN IEC 62386-104:2019-12 (Inglese)

Interfaccia digitale indirizzabile per illuminazione – Parte 104: Prescrizioni generali – Componenti wireless e di sistema di cablaggio alternativo

La serie EN IEC 62386 specifica un sistema di bus per il controllo tramite segnali digitali di apparecchiature di illuminazione elettroniche. Questa Parte della Norma EN IEC 62386 si applica a un sistema con comunicazione wireless o di sistema di cablaggio alternativo tra le sue unità, anziché a un sistema bus cablato, in cui il significato di “comunicazione wireless o di sistema di cablaggio alternativo”, o in breve “telecomunicazione”, è qualsiasi tipo di rete di comunicazione diversa dal sistema cablato descritto nella IEC 62386-101.

Quando le apparecchiature di illuminazione elettroniche rientrano nel campo di applicazione della IEC 61347 (tutte le Parti), sono in linea con i requisiti di IEC 61347 (tutte le Parti), con l’aggiunta di alimentazioni in corrente continua.

 

60 pp. – 89,00 Euro / 71,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17182 E

(**) CEI 34-186 CEI EN IEC 63128:2019-12 (Inglese)

Interfaccia di controllo per la regolazione dell’emissione luminosa – Interfaccia di regolazione analogica in tensione per unità di alimentazione elettroniche di sorgenti luminose

Questa Norma specifica l’interfaccia analogica di controllo per unità di alimentazione controllabili. I parametri di uscita sono regolati tra un valore minimo/spento e un valore massimo in base al valore di tensione presente ai morsetti del circuito di controllo. L’unità di alimentazione si comporta come una sorgente di corrente.

Questa Norma non specifica i requisiti di sicurezza per l’interfaccia analogica dell’unità di alimentazione che sono trattati nella serie IEC 61347.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17183 E

 

38 – Trasformatori di misura

(*) CEI 38-21 CEI EN IEC 61869-15:2019-12 (Inglese)

Trasformatori di misura – Parte 15: Prescrizioni aggiuntive per trasformatori di tensione per applicazioni in corrente continua

Questa Norma fornisce tutti i requisiti specifici per i trasformatori di tensione da utilizzare in applicazioni in corrente continua (DCVT), qualunque sia la tecnologia utilizzata. Il segnale di uscita può essere analogico o digitale.

Essa è applicabile ai trasformatori di tensione di nuova fabbricazione utilizzati per applicazioni di misura, protezione e/o controllo in reti elettriche in corrente continua con una tensione nominale superiore a 1,5 kV.

Questa Norma riguarda i divisori di tensione passivi e i trasformatori di tensione attivi, utilizzati per la misura, il controllo e la protezione.

La configurazione generale di un trasformatore di misura a bassa potenza unipolare è descritta nella Figura 601 della IEC 61869-6:2016.

Questa Norma si applica ai trasformatori di tensione (VT) previsti per essere utilizzati in applicazioni in corrente continua con le seguenti funzioni:

  • misurare la tensione in corrente continua (con armoniche significative);
  • sopportare la tensione continua.

Oggi esistono due principali tecnologie di convertitori in corrente continua: LCC e VSC.

  • I convertitori commutati dalla linea (LCC) sono basati su convertitori a tiristori. Essi sono caratterizzati da un flusso di corrente unidirezionale e dalla possibilità di inversione della polarità della tensione. Esistono armoniche di tensione e corrente significative fino a frequenze di circa 3 kHz fino a 4 kHz.
  • I convertitori a tensione impressa (VSC) sono basati su convertitori a transistori. Essi sono caratterizzati da un flusso di corrente bidirezionale e una singola polarità di tensione. Esistono armoniche di tensione e corrente fino a frequenze di circa 20 kHz.

44 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17184 E

 

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche

(*) CEI 48-248 CEI EN IEC 60512-11-1:2019-12 (Inglese)

Connettori elettromeccanici per apparecchiature elettroniche – Prove e misure – Parte 11-1: Prove climatiche – Prova 11a – Sequenza climatica

Questa Parte della CEI EN 60512, quando è richiesto dalla specifica di prodotto, è utilizzata per provare connettori o dispositivi similari quando specificato in una specifica di dettaglio (prodotto).

Questo documento fornisce un metodo di prova composito normalizzato per determinare l’idoneità di un connettore quando sottoposto a condizioni ambientali consistenti in una sequenza di sollecitazioni ambientali di temperatura, umidità e, ove richiesto, bassa pressione d’aria.

L’ordine di applicazione delle sollecitazioni e le condizioni per il passaggio da un passo al successivo sono state scelte per accelerare, amplificare e consentire potenziali interazioni dei meccanismi di degrado dello stesso tipo di quelli osservati in condizioni climatiche naturali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60512-11-1:2004-01, che rimane applicabile fino al 20-06-2022.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17174 E

 

56 – Fidatezza

(**) CEI 56-63 CEI UNI EN IEC 31010:2019-12 (Inglese)

Gestione del rischio – Tecniche di valutazione del rischio

La Norma è pubblicata con il doppio logo IEC/ISO e intende fornire

una guida per la scelta e l’applicazione di tecniche di valutazione

del rischio in un’ampia gamma di situazioni. Le tecniche di

valutazione del rischio sono utilizzate a supporto dei processi

decisionali in tutte le situazioni di incertezza, per fornire

informazioni su particolari rischi e come parte di un processo di

gestione del rischio. La Norma vuole essere un’introduzione ad una

serie di tecniche di valutazione del rischio selezionate delle quali

viene fornita una sintesi, confrontandone i possibili campi di

applicazione, i vantaggi e le limitazioni; la Norma fornisce inoltre

riferimenti a fonti di informazione più dettagliate.

L’uso della presente Norma può essere di particolare interesse per

tutti coloro che:

– siano coinvolti nella valutazione o gestione del rischio;

– debbano prendere decisioni in situazioni di incertezza;

– siano coinvolti nello sviluppo di linee guida sulla valutazione del

rischio in contesti specifici.

Questa seconda edizione costituisce una revisione tecnica della

precedente ed include le seguenti modifiche:

– è stato dato un maggior spazio alla descrizione del processo di

pianificazione, implementazione, verifica e validazione di queste

tecniche di valutazione del rischio;

– sono stati ampliati il numero ed i contesti applicativi di queste

tecniche;

– i concetti riportati nella Norma ISO 31000 non sono più ripetuti

nella presente Norma.

La presente Norma sostituisce la Norma CEI EN 31010:2011-06 che rimane applicabile fino al 18-07-2022.

134 pp. – 199,00 Euro / 159,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17191 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare

(*) CEI 59-4;V3 CEI EN 60675/A11:2019-12 (Inglese)

Apparecchi elettrici per il riscaldamento dei locali ad azione diretta – Metodi di misura delle prestazioni

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale importante della Norma CEI EN 60675:1997-12, incluse le sue Varianti V1 e V2, relativa alle principali caratteristiche di prestazione ed ai metodi di misura di tali caratteristiche applicabili agli apparecchi elettrici per il riscaldamento dei locali ad azione diretta. Le modifiche introdotte riguardano la maggior parte degli articoli ed Allegati presenti nella stessa Norma e tra le più significative si segnalano le modifiche introdotte:

– all’art. 3 “Definizioni”;

– all’art. 16 “Misura della potenza utilizzabile”.

Questi articoli, oltre ad essere modificati nei titoli, vengono completamente sostituiti introducendo anche dei nuovi paragrafi.

Si segnala inoltre:

– la modifica apportata all’art. 11 “Stabilità della camera climatica”, il quale viene aggiornato per quanto concerne il metodo base di valutazione;

– l’aggiunta dell’art. 17 relativo ai requisiti di conformità delle funzioni dei prodotti in accordo al Regolamento per la progettazione ecocompatibile;

– l’aggiunta dell’Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e i requisiti per la progettazione ecocompatibile del Regolamento della Commissione (EC) No 2015/1188 che devono essere soddisfatti”.

 

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17177 E

(*) CEI 59-19 CEI EN 60531/A11:2019-12 (Inglese)

Apparecchi ad accumulo per riscaldamento locali per uso domestico – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale importante della Norma CEI EN 60531:2001-04 relativa alle principali caratteristiche di prestazione ed ai metodi di misura di tali caratteristiche applicabili agli apparecchi ad accumulo per il riscaldamento dei locali per uso domestico. Le modifiche introdotte riguardano la maggior parte degli articoli ed Allegati presenti nella stessa Norma e tra le più significative si segnalano le modifiche introdotte:

– all’art. 3 “Definizioni”;

– all’art. 9 “Capacità di riscaldare un locale”;

– all’art. 10 “Ritenzione del calore”.

Questi articoli, oltre ad essere modificati nei titoli, vengono completamente sostituiti introducendo anche dei nuovi paragrafi.

Si segnala inoltre l’aggiunta dell’art. 15 relativo ai requisiti di conformità delle funzioni dei prodotti in accordo al Regolamento per la progettazione ecocompatibile e l’aggiunta dell’Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e i requisiti per la progettazione ecocompatibile del Regolamento della Commissione (EC) No 2015/1188 che devono essere soddisfatti”.

 

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17176 E

(*) CEI 59-23 CEI EN 60704-2-3:2019-12 (Inglese)

Apparecchi elettrici per uso domestico e similare – Codice di prova per la determinazione del rumore aereo – Parte 2: Norme particolari per lavastoviglie

La presente Norma descrive i metodi oggettivi per determinare i livelli di potenza sonora del rumore acustico aereo delle lavastoviglie elettriche per uso domestico e similare, con o senza programmazione automatica, alimentate ad acqua fredda e/o calda con collegamento ai sistemi di alimentazione o di scarico dell’acqua fisso o separabile e progettate per la libera installazione sul pavimento (contro la parete) o per l’installazione del tipo ad incasso, nonché per essere collocate sotto un piano o tavolo di lavoro o sotto un lavello da cucina e per essere fissate alla parete o poste su di un piano di lavoro. Rispetto all’edizione precedente, la presente Norma costituisce una revisione di carattere tecnico avendo introdotto, tra le più significative, l’utilizzo, in aggiunta al carico pulito, di un imbrattante artificiale prevedendo il riempimento del brillantante nel suo contenitore.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60704-2-3:2004-06, che rimane applicabile fino al 19-07-2022.

 

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17178 E

(*) CEI 61-283 CEI EN 62841-3-12:2019-12 (Inglese)

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 3: Prescrizioni particolari per macchine filettatrici trasportabili

La presente Norma si occupa della sicurezza delle macchine filettatrici trasportabili la cui tensione nominale non supera i 250 V per gli apparecchi in c.c. o in c.a. monofase, e non supera i 480 V per gli apparecchi in c.a. trifase. Inoltre si applica agli apparecchi la cui potenza nominale non supera i 3 700 W. I limiti per l’applicazione di questa Norma agli apparecchi alimentati a batteria sono riportati nell’Allegato K. La Norma si occupa dei pericoli presentati dagli utensili quando utilizzati nel loro modo previsto, nonché nelle loro condizioni di uso improprio che sono ragionevolmente prevedibili.

 

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17180 E

(*) CEI 107-147 CEI EN IEC 60704-2-16:2019-12 (Inglese)

Apparecchi elettrici per uso domestico e similare – Codice di prova per la determinazione del rumore aereo – Parte 2: Norme particolari per lavasciugabiancheria

La presente Norma descrive i metodi oggettivi per determinare i livelli di potenza sonora del rumore acustico aereo delle lavasciugabiancheria elettriche per uso domestico e similare progettate per la libera installazione sul pavimento (contro la parete) o per l’installazione del tipo ad incasso, nonché per essere collocate sotto un piano o tavolo di lavoro o sotto un lavello da cucina e per essere fissate alla parete o poste su di un piano di lavoro.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60704-1:2011-08.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17179 E

 

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

(*) CEI 65-117;V1 CEI EN 61158-3-2/A1:2019-12 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 3-2: Definizione del servizio per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 2

Questa Parte della Norma EN/IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Variante modifica in alcuni punti la Norma base che definisce, in modo riassuntivo, i servizi visibili esternamente forniti dai fieldbus di Tipo 2.

 

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17163 E

(*) CEI 65-119 CEI EN IEC 61158-3-4:2019-12 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 3-4: Definizione del servizio per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 4

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma definisce, in modo riassuntivo, i servizi visibili esternamente forniti dai fieldbus di Tipo 4.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-3-4:2015-08, che rimane applicabile fino al 29-05-2022.

 

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17164 E

(*) CEI 65-123 CEI EN IEC 61158-3-12:2019-12 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 3-12: Definizione del servizio per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 12

Questa Parte della Norma EN/IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma definisce, in modo riassuntivo, i servizi visibili esternamente forniti dai fieldbus di Tipo 12.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-3-12:2015-08 che rimane applicabile fino al 29-05-2022.

 

52 pp. – 78,00 Euro / 62,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17165 E

(*) CEI 65-129 CEI EN IEC 61158-3-19:2019-12 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo

– Parte 3-19: Definizione del servizio per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 19

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma definisce, in modo riassuntivo, i servizi visibili esternamente forniti dai fieldbus di Tipo 19.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-3-19:2015-08, che rimane applicabile fino al 29-05-2022.

 

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17166 E

(*) CEI 65-258 CEI EN IEC 61158-3-21:2019-12 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 3-21: Definizione del servizio per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 21

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma definisce, in modo riassuntivo, i servizi visibili esternamente forniti dai fieldbus di Tipo 21.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-3-21:2013-07, che rimane applicabile fino al 29-05-2022.

 

56 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17167 E

(*) CEI 65-349 CEI EN IEC 61131-10:2019-12 (Inglese)

Controllori programmabili – Parte 10: Formato di scambio aperto XML per PLC

La serie di Norme CEI EN IEC 61131 riguarda i codici dei componenti che sono destinati ad essere direttamente processati da un computer.

Questa Norma, che tratta la Parte 10 della serie, specifica uno scambio di formati basato sul sistema XML.

286 pp. – 425,00 Euro / 340,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17162 E

78 – Lavori elettrici sotto tensione

CEI 78-17;V1:2019-12 (Italiano)

Manutenzione delle cabine elettriche MT/MT e MT/BT dei clienti/utenti finali

La presente Variante alla Norma CEI 78-17, con la pubblicazione dell’Allegato C, introduce schede semplificate da utilizzare per la manutenzione delle cabine MT/BT degli utenti MT ai soli fini del rispetto dei requisiti tecnici per l’accesso agli indennizzi stabiliti dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, Delibera 646/2015/R/EEL e successive modifiche e integrazioni.

12 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17189

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-505 CEI EN IEC 62129-3:2019-12 (Inglese)

Calibrazione degli strumenti di misura di lunghezza d’onda/frequenza ottica – Parte 3: Misuratori di frequenza ottica con riferimento interno a pettini di frequenza

Questa Parte della CEI EN IEC 62129 descrive la calibrazione dei misuratori di frequenza ottica che usano un pettine di frequenze ottiche come riferimento interno. Questo documento si applica a strumenti che misurano la frequenza ottica emessa dalle tipiche sorgenti utilizzate nell’industria delle comunicazioni in fibra ottica. Si assume che la radiazione ottica venga accoppiata al misuratore di frequenza ottica per mezzo di una fibra ottica monomodale.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17175 E

 

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica

(***) CEI 88-3;V1 CEI EN 61400-11/A1:2019-12 (Italiano)

Turbine eoliche – Parte 11: Tecniche di misura del rumore acustico

Il presente documento costituisce Variante alla CEI EN 61400-11:2014-07, che tratta delle tecniche di misura del rumore acustico prodotto dalle turbine eoliche. Rispetto alla Norma base esso considera la situazione nella quale la misura è il risultato di una serie di misure effettuate in giorni diversi oppure in condizioni sostanzialmente diverse fra loro. Inoltre sono stati introdotti chiarimenti sull’analisi di tonalità e sul reporting.

 

12 pp. – 26,00 Euro / 20,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 17186

(*) CEI 88-27 CEI EN IEC 61400-21-1:2019-12 (Inglese)

Sistemi di generazione da fonte eolica – Parte 21-1: Misura e valutazione delle caratteristiche elettriche – Aerogeneratori

Il presente documento fornisce una metodologia uniforme che garantisce coerenza e accuratezza nei rapporti tecnici, nelle prove e nella valutazione delle caratteristiche elettriche degli aerogeneratori connessi alla rete elettrica.

Esso include:

  • l’individuazione e la caratterizzazione delle grandezze necessarie alla determinazione delle caratteristiche elettriche di una turbina eolica connessa alla rete;
  • le procedure di misurazione per la quantificazione delle caratteristiche elettriche;
  • le procedure per la valutazione della conformità alle prescrizioni per la connessione elettrica, tra cui la stima della qualità di potenza prevista dal tipo di aerogeneratore quando installato nel sito specifico.

154 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17168 E

 

96 – Trasformatori, reattori, unità di alimentazione e loro combinazioni

(**) CEI 96-3 CEI EN IEC 61558-1:2019-12 (Inglese)

Sicurezza dei trasformatori, dei reattori, delle unità di alimentazione e loro combinazioni – Parte 1: Prescrizioni generali e prove

Questa Norma tratta gli aspetti di sicurezza elettrica, termica e meccanica dei trasformatori, dei reattori, delle unità di alimentazione e loro combinazioni. Essa riguarda i trasformatori indipendenti o associati del tipo a secco fissi o mobili e le unità di alimentazione, comprese le unità di alimentazione a commutazione, i reattori e loro combinazioni nel campo della sicurezza. Gli avvolgimenti possono essere incapsulati o non incapsulati. I trasformatori non fanno parte della rete di distribuzione. Le modifiche tecniche più significative di questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano:

– i fili di avvolgimento completamente isolati (FIW);

– nuove tabelle e prove di invecchiamento per costruzioni FIW;

– sono state incluse le categorie di sovratensione 1, 2, 3 e 4 introducendo la simbologia, i requisiti per le distanze in aria e per le prove di rigidità dielettrica (nuove tabelle);

– sono stati inseriti simboli per le altitudini massime, se superiori a 2 000 m, per le unità di alimentazione a spina, se i pin sono danneggiati (prova del tamburo rotante) e il simbolo per la temperatura minima (anche durante il trasporto);

– è stato introdotto un metodo alternativo di prova di riscaldamento normale e anormale (sovraccarico cortocircuito), con metodo back to back a carico simulato secondo la IEC 60076-11;

– sono state modificate le temperature delle parti esterne accessibili in accordo con la Guida 29 CENELEC;

– è stata inserita la prova di scarica parziale per le costruzioni FIW superiori a 750 V;

– sono stati chiariti i requisiti per l’isolamento fondamentale e supplementare per le costruzioni con nucleo toroidale;

– sono stati modificati i criteri di verifica dei gradi IP;

– sono stati introdotti i criteri di dimensionamento per conduttori a sezione rettangolare e la prova di vibrazione per applicazioni ferroviarie e per veicoli;

– sono stati rivisti i requisiti per il numero di condensatori Y per trasformatori con categorie di sovratensione 3.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN IEC 61558-1:2006-09, che rimane applicabile fino al 21-06-2022.

188 pp. – 278,00 Euro / 222,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17185 E

 

106 – Esposizione umana ai campi elettromagnetici

(*) CEI 106-26;V1 CEI EN 62209-2/A1:2019-12 (Inglese)

Esposizione ai campi a radiofrequenza provenienti da dispositivi di comunicazione senza fili tenuti in mano o montati sul corpo – Modelli umani, strumentazione e procedure – Parte 2: Procedura per determinare il tasso di assorbimento specifico (SAR) per dispositivi portatili di comunicazione senza fili usati molto vicini al corpo umano (gamma di frequenza: 30 MHz – 6 GHz)

Questa Variante si applica a tutti i dispositivi per comunicazione senza filo in grado di irradiare campi elettromagnetici e che, secondo le istruzioni del costruttore, si prevede vengano utilizzati vicino al corpo umano, con la parte radiante ad una distanza inferiore o uguale a 200 mm, ad esempio tenuti in mano o vicino al viso, montati sul corpo, associati ad altri dispositivi o accessori trasmittenti o non trasmittenti (per es. aggancio per la cintura, macchina fotografica o periferiche Bluetooth), o integrati nell’abbigliamento. La presente Variante, che aggiorna la Norma CEI EN 62209-2, introduce alcune importanti modifiche tecniche che tengono conto dell’attuale stato dell’arte adeguando le procedure di misura definite dalla Norma.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17169 E

 

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione

(***) CEI 121-12 CEI EN IEC 60947-4-1:2019-12 (Italiano)

Apparecchiature a bassa tensione – Parte 4-1: Contattori e avviatori – Contattori e avviatori elettromeccanici

La presente Parte si applica ai tipi di contattori in c.a. e c.c. e agli avviatori in c.a. elencati, i cui contatti

principali siano destinati ad essere connessi a circuiti la cui tensione nominale non superi 1 000 V in c.a. e

1 500 V in c.c. Questa Norma annulla e sostituisce la precedente edizione del 2012 e la sua Modifica 1 del

2013 e costituisce una revisione tecnica. Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche

significative rispetto alla precedente edizione:

– ristrutturata la descrizione del campo di applicazione e delle esclusioni; introdotti riferimenti alla

IEC 62683-1;

– considerato il dispositivo di protezione del motore (MPSD) e relative prescrizioni;

– migliorati gli aspetti di sicurezza e introdotta una procedura di valutazione per la protezione

elettromeccanica da sovraccarico utilizzata in applicazioni di sicurezza e in particolar modo per atmosfere

esplosive (nuovo Allegato L);

– introdotte prescrizioni per le correnti elevate riscontrabili per motori ad alta efficienza a rotore bloccato;

– allineamento alle IEC 60947-1:2007, IEC 60947-1:2007/AMD1 2010 e IEC 60947-1:2007/AMD2:2014;

– inserito un nuovo Allegato M per contattori in c.c. per uso in applicazioni fotovoltaiche;

– inserito un nuovo Allegato O per indicatori di monitoraggio del carico;

– inserito un nuovo Allegato P per prove su cortocircuito del dispositivo MPSD;

– inserito un nuovo Allegato Q per il coordinamento tra un MPSD e un altro dispositivo di protezione

presente nello stesso circuito in condizioni di cortocircuito.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60947-4-1:2012-05, che rimane applicabile fino al 22-03-2022.

 

178 pp. – 283,00 Euro / 226,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17187

(***) CEI 121-13 CEI EN IEC 60947-9-1:2019-12 (Italiano)

Apparecchiature a bassa tensione – Parte 9-1: Sistemi attivi di mitigazione del guasto d’arco – Dispositivi di spegnimento dell’arco

Questa Norma, della serie EN/IEC 60947, si applica ai dispositivi di spegnimento dell’arco a bassa tensione, denominati AQD, che hanno lo scopo di eliminare i guasti con arco nei quadri di bassa tensione (in genere quadri conformi alla serie CEI EN 61439), creando un percorso di bassa impedenza alla corrente d’arco che viene mantenuto fino a quando un dispositivo di protezione (SCPD) interrompe la corrente di cortocircuito. La tensione nominale degli AQD non supera 1 000 V c.a. o 1 500 V c.c.

22 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17188

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(**) CEI 210-94 CEI EN IEC 61000-4-18:2019-12 (Inglese)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 4-18: Tecniche di prova e di misura – Prova d’immunità alle onde oscillatorie smorzate

La presente Norma definisce i requisiti di immunità ed i metodi di prova per apparecchiature elettriche ed elettroniche, in condizioni di esercizio normali, ad onde oscillatorie smorzate ripetitive che si verificano:

– nei cavi di potenza, di controllo e di segnale installati nelle sottostazioni AT e MT;

– nei cavi di potenza, di controllo e di segnale installati nelle sottostazioni blindate in gas compresso (GIS) e in qualche caso anche nelle sottostazioni in aria (AIS) e in altre installazione a causa di fenomeni HEMP.

Lo scopo della presente Norma è quello di stabilire un riferimento comune e riproducibile per valutare l’immunità delle apparecchiature elettriche ed elettroniche quando sottoposto a onde oscillatorie smorzate sulle porte di alimentazione, segnale, controllo e terra.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN IEC 61000-4-18:2007-11, che rimane applicabile fino al 20-06-2022.

68 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17170 E

 

216 – Rivelatori di gas

(**) CEI 216-13 CEI EN 50194-2:2019-12 (Inglese)

Apparecchi elettrici per la rivelazione di gas combustibili in ambienti domestici – Parte 2: Apparecchi elettrici per funzionamento continuo in installazioni fisse su veicoli da diporto e similari – Metodi di prova addizionali e requisiti di prestazione

La presente Norma specifica i metodi di prova ed i requisiti di prestazione degli apparecchi elettrici per la rivelazione di gas combustibili e progettati per un funzionamento continuo in installazioni fisse su veicoli da diporto e similari. La stessa Norma è destinata ad essere applicata agli apparecchi progettati per intervenire in caso di fughe di gas di petrolio liquefatti (GPL) e/o vapori di benzina al fine di emettere un allarme visivo e acustico con conseguente azione esecutiva sotto forma di un segnale in uscita che può essere inviato direttamente o indirettamente ad un dispositivo di spegnimento e/o altro dispositivo ausiliario. La presente Norma non si applica agli apparecchi per installazioni industriali o commerciali e per la rivelazione di gas tossici quali il monossido di carbonio. Rispetto all’edizione precedente, la presente Norma costituisce una revisione di carattere editoriale avendo allineato il testo alla Norma CEI UNI EN 50194-1:2012-04.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI EN 50194-2:2008-05, che rimane applicabile fino al 18-03-2022.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17181 E

309 – Componentistica elettronica

(*) CEI 91-48 CEI EN IEC 60068-2-82:2019-12 (Inglese)

Prove ambientali – Parte 2-82: Prove – Prova Xw1: Metodi di prova dei whiskers per componenti e parti usati nell’ assemblaggio elettronico

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-2-82:2008-05, che rimane applicabile fino al 18-06-2022.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17172 E

 

315 – Efficienza energetica

(*) CEI 315-17 CEI UNI EN 17267:2019-12 (Inglese)

Piano di misurazione e monitoraggio – Progettazione ed attuazione – Principi per la raccolta dei dati energetici

La Norma definisce i requisiti e i principi per la progettazione e

l’attuazione di un piano di misurazione e monitoraggio dell’energia per

un’organizzazione che intenda migliorare la propria prestazione

energetica. Il Piano di misurazione e monitoraggio definisce un

sistema di misurazione e monitoraggio per l’analisi delle prestazioni

energetiche di una organizzazione, tenendo in considerazione anche i

fattori di aggiustamento.

Questo documento si applica a tutte le forme di energia, a tutti gli

usi energetici e a tutte le tipologie di organizzazioni, mentre non si

applica alle singole unità abitative domestiche.

58 pp. – 89,00 Euro / 71,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17192 E

 

 

 

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.