giovedì , 11 Agosto 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI FEBBRAIO 2022

NORME CEI FEBBRAIO 2022

Elenco Pubblicazioni del mese di FEBBRAIO 2022

2 – Macchine rotanti(***) CEI 2-22  CEI EN IEC 60034-3:2022-02 (Italiano)
Macchine elettriche rotanti  – Parte 3: Prescrizioni specifiche per generatori sincroni azionati da turbine a vapore o da turbine a gas e per compensatori sincroni
Questa Norma si applica ai grandi generatori sincroni trifase, con potenze nominali di 10 MVA e superiori, azionati da turbine a vapore o turbine a gas. Essa include anche compensatori sincroni della stessa taglia e connessi alla rete allo scopo di scambiare potenza reattiva. Questo documento integra i requisiti di base per le macchine rotanti della Norma CEI EN 60034-1.
I requisiti comuni sono specificati insieme a requisiti specifici per generatori o compensatori sincroni raffreddati ad aria, idrogeno o liquido.
Questo documento fornisce anche le precauzioni da prendere quando si utilizzano generatori raffreddati a idrogeno, e comprende:
• eccitatori rotanti azionati da generatori sincroni;
• apparecchiature ausiliarie necessarie per il funzionamento dei generatori;
• parti dell’edificio dove potrebbe accumularsi l’idrogeno.
I requisiti si applicano anche a un generatore sincrono azionato sia da una turbina a vapore che da una turbina a gas come parte di un’unità a ciclo combinato ad albero singolo.
I requisiti non si applicano ai generatori sincroni azionati da turbine idrauliche o pale eoliche.
Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:
a) titolo modificato
b) applicabilità estesa ai compensatori sincroni;
c) aggiunta dei requisiti di sovracorrente per il rotore;
d) l’impatto delle armoniche dello statore sulla capacità di carico sbilanciato del rotore è stato introdotto;
e) i requisiti di sincronizzazione sono stati aggiunti;
f) le temperature e le sovratemperature per applicazioni con turbine a gas sono state adeguate;
g) i requisiti per gli ausiliari sono stati aggiornati.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60034-3:2011-02, che rimane applicabile fino al 30-06-2023.
36 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18468

(*) CEI 2-62  CEI EN IEC 60773:2022-02 (Inglese)
Macchine elettriche rotanti – Metodi di prova e apparati per la misurazione delle caratteristiche operative delle spazzole
Questa Norma si applica ai metodi di prova per la misura delle caratteristiche operative delle spazzole progettate per funzionare con delle macchine con collettori ad anelli e a commutazione sotto specifiche condizioni di prova.
Per estensione, alcune prove possono essere significative per altri tipi di contatti elettrici striscianti per applicazioni elettriche.
86 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18431 E

8/123 – Aspetti di sistema per la fornitura di energia elettrica e la gestione delle infrastrutture(*) CEI 8-1  CEI EN IEC 62934:2022-02 (Inglese)
Integrazione della generazione da fonti rinnovabili nel sistema elettrico – Termini, definizioni e simboli
La presente Norma fornisce termini e definizioni nell’ambito dell’integrazione della generazione da fonti rinnovabili nel sistema elettrico. Le questioni tecniche dell’integrazione in rete si concentrano principalmente sui problemi causati dalla generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili variabili e/o dalla tecnologia dei convertitori di potenza, come nella generazione da fonte eolica e fotovoltaica. Alcune fonti rinnovabili, come l’energia idroelettrica e l’energia da biomassa, che presentano energia primaria disponibile in modo relativamente continuo e un generatore rotante, sono accomunate alle fonti di generazione convenzionali e quindi non sono trattate in questo documento. Lo scopo di questo documento è rispondere alla domanda “cosa significano le parole” e non “a quali condizioni si applicano i termini”.
44 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18455 E

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione(*) CEI 9-90  CEI CLC/TS 50459-1:2022-02 (Inglese)
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Interfaccia Guidatore-Macchina – Parte 1: Principi generali per la presentazione delle informazioni ERTMS/ETCS/GSM-R
Questa Specifica Tecnica, Parte 1 della serie CLC/TS 50459, descrive come le informazioni ERTMS e non-ERTMS vengono organizzate e visualizzate da un punto di vista ergonomico. Più nello specifico fornisce informazioni che non rientrano nel campo di applicazione della pubblicazione ERA_ERTMS_015560.
La Specifica Tecnica definisce (limitandosi solo ad essi) gli aspetti ergonomici per alcune delle applicazioni DMI sotto il profilo dell’organizzazione generale, dei simboli, delle informazioni audio e dell’organizzazione del data entry.
La presente pubblicazione è applicabile a tutti i treni equipaggiati con il sistema ERTMS/ETCS e anche ai treni dotati di cab radio del treno (GSM-R) DMI.
La presente Specifica Tecnica definisce i principi ergonomici per l’interfaccia tra il personale di condotta e le applicazioni.
La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI CL/TS 50549-1:2017-12.
26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18432 E

(*) CEI 9-91  CEI CLC/TS 50459-2:2022-02 (Inglese)
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Parte 2: Disposizioni ergonomiche delle informazioni GSM-R
Questa Specifica Tecnica, Parte 2 della serie CLC/TS 50459, descrive da un punto di vista ergonomico come devono essere organizzate e visualizzate sul cab radio le informazioni GSM-R. Più nello specifico fornisce informazioni che non rientrano nel campo di applicazione della pubblicazione ERA_ERTMS_015560 e maggiori dettagli di natura ergonomica che le specifiche ERTMS/GSM-R, allo stato, non forniscono.
Tale Specifica Tecnica definisce l’ergonomia per il driver-Machine Interface (DMI) per gli stand-alone ERTMS/GSM-R Sistemi Radio Voce (cab radio).
La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI CLC/TS 50459-2:2017-12.
102 pp. – 152,00 Euro / 122,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18433 E

(*) CEI 9-92  CEI CLC/TS 50459-3:2022-02 (Inglese)
Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Parte 3: Disposizioni ergonomiche delle informazioni non ETCS
Questa Specifica Tecnica, Parte 3 della serie delle CLC/TS 50459, descrive da un punto di vista ergonomico come le informazioni non ETCS possono essere organizzate e visualizzate sul DMI ETCS.
Più nello specifico fornisce informazioni che non rientrano nel campo di applicazione della pubblicazione ERA_ERTMS_015560.
La Specifica Tecnica descrive due possibili tecnologie per l’attuazione del DMI ETCS, ovvero tecnologia touch screen e tecnologia soft key.
I sistemi nazionali non integrati all’interno del DMI ed i concetti di ridondanza non rientrano nel campo di applicazione della presente pubblicazione.
La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI CLC/TS 50459-3:2017-12.
62 pp. – 94,00 Euro / 75,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18434 E

11/7 – Linee elettriche aeree e materiali conduttori CEI 11;Ab:2022-02 (Italiano)
Linee elettriche aeree e materiali conduttori
Il presente fascicolo informa che le seguenti Norme del CT 11/7 sono abrogate dal 1° Marzo 2022:
– CEI 11-20:2000-08 e relative varianti V1, V2, V3;
– CEI 11-32:2000-08 e relative varianti V2, V3.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) –  Fasc. 18474

13 – Misura e controllo dell’energia elettrica(***) CEI 13-44  CEI EN IEC 62053-22:2022-02 (Italiano)
Apparati per la misura dell’energia elettrica
Prescrizioni particolari – Parte 22: Contatori statici (c.a.) di energia attiva (classi 0,1S, 0,2S e 0,5S)
La presente Norma si applica ai contatori statici nuovi di classe di precisione 0,1 S, 0,2 S e 0,5 S destinati alla misura dell’energia elettrica attiva. Questa edizione include i seguenti cambiamenti tecnici significativi rispetto alla precedente:
a) i requisiti di sicurezza del contatore che sono trattati nella Norma CEI EN 62052-31 sono stati rimossi;
b) le descrizioni dei requisiti generali e i metodi di prova (dettagli in Allegato B) sono stati spostati;
c) nuovi requisiti e prove riguardanti sono stati aggiunte:
            contatori di energia attiva della classe di precisione 0,1S;
– incertezza di misura e ripetibilità (7.3, 7.8);
– influenza delle variazioni rapide della corrente di carico (9.4.12);
– immunità ai disturbi della corrente differenziale condotta nella gamma di frequenza da 2 kHz
a 150 kHz (9.3.8).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62053-22:2003-12, che rimane applicabile fino al 02-04-2024.
20 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18469

(***) CEI 13-45  CEI EN IEC 62053-23:2022-02 (Italiano)
Apparati per la misura dell’energia elettrica
Prescrizioni particolari – Parte 23: Contatori statici di energia reattiva (classe 2 e 3)
Questa Norma specifica le prescrizioni e le prove di tipo di contatori statici di energia reattiva di classi di precisione 2 e 3 per la misura di energia elettrica reattiva in corrente alternata nelle reti da 50 Hz o 60 Hz.
Per ragioni pratiche, il presente documento si basa su una definizione convenzionale di energia reattiva per correnti e tensioni sinusoidali contenenti solo la frequenza fondamentale.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma. CEI EN 62053-23:2003-12, che rimane applicabile fino al 02-04-2024.
20 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18470

17 – Grossa apparecchiatura(*) CEI 17-132  CEI EN IEC 62271-106:2022-02 (Inglese)
Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 106: Contattori, contattori combinati e avviamento motori in corrente alternata
Questa parte della Norma EN IEC 62271 si applica ai contattatori e/o contattori combinati e avviamento motori in corrente alternata progettati per installazione al chiuso e funzionanti con frequenze fino a 60 Hz compresi e su sistemi con voltaggio superiore a 1 kV e fino a 24 kV compresi. La Norma contiene inoltre prescrizioni per installazioni all’aperto in cui l’apparecchio è alloggiato in un involucro protettivo aggiuntivo.
La Norma si applica solo ai dispositivi tripolari utilizzati in sistemi trifase e ai dispositivi unipolari utilizzati in sistemi unipolari. I contattori e gli avviatori bipolari destinati all’utilizzo nei sistemi monofase sono soggetti ad accordo tra produttore e utilizzatore.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62271-106:2012-07, che rimane applicabile fino al 31-05-2024.
110 pp. – 162,00 Euro / 130,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18435 E

22 – Elettronica di potenza(**) CEI 22-24  CEI EN IEC 62040-3:2022-02 (Inglese)
Sistemi statici di continuità (UPS) – Parte 3: Metodi di specifica delle prestazioni e prescrizioni di prova
Questa Norma si applica ai sistemi statici di continuità (UPS) elettronici fissi, stazionari e mobili, che sono alimentati da una tensione alternata non superiore a 1000 V, erogano una tensione in uscita alternata non superiore a 1 000 V e che incorporano un sistema di immagazzinamento dell’energia, con tensione non superiore a 1500 V in c.c. e specifica le prestazioni e le prescrizioni di un UPS.
La Norma specifica le prestazioni e le prescrizioni di prova di un UPS completo e non delle singole unità funzionali UPS. Le singole unità funzionali UPS sono oggetto di altre pubblicazioni IEC riportate nella Bibliografia e si applicano per quanto non in contrasto con la presente Norma.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62040-3:2015-02, che rimane applicabile fino al 26-05-2024.
104 pp. – 157,00 Euro / 126,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18430 E

23 – Apparecchiatura a bassa tensione(***) CEI 23-13;V1  CEI EN 60320-1/A1:2022-02 (Italiano)
Connettori per usi domestici e similari – Parte 1: Prescrizioni generali
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60320-1:2016-11, inclusa la sua Errata Corrige, relativa alle prescrizioni generali dei connettori bipolari, con o senza contatto di terra, per il collegamento dei dispositivi elettrici per uso domestico e similare alla rete di alimentazione. Le principali modifiche introdotte riguardano il riferimento alla Tabella 13, relativa alla coppia da applicarsi nella prova di serraggio e allentamento delle viti e dei dadi, in sostituzione della Tabella 12 all’interno dell’Articolo 21 “Riscaldamento” e dei paragrafi attinenti alle prove di flessione per l’ancoraggio del cavo ed alla caduta libera; all’interno del paragrafo relativo alla prova di deformazione viene inoltre sostituito il riferimento della Figura 8 con quello della Figura 9 della Norma CEI EN 60320-3. Nel paragrafo relativo alle parti isolanti che devono resistere alle correnti superficiali, per le stesse parti isolanti, viene adesso richiesto un minimo di indice di resistenza alle correnti superficiali (PTI) pari a 175 V di tensione. È stata modificata la Tabella C.1 dell’Allegato normativo C “Programma di prove” ed aggiunto l’Allegato normativo ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee”.
8 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18466

26/27 – Apparecchiature per saldatura elettrica, elettrotermia industriale e processi elettromagnetici(*) CEI 26-18  CEI EN IEC 60974-11:2022-02 (Inglese)
Apparecchiature per la saldatura ad arco – Parte 11: Portaelettrodi
Questa Norma, da utilizzare congiuntamente con la CEI EN 60974-1, si applica ai portaelettrodi per saldatura manuale ad arco con elettrodi fino a 10 mm di diametro. Non si applica ai portaelettrodi per saldatura subacquea. Essa specifica i requisiti di sicurezza e di prestazione dei portaelettrodi.
Le modifiche tecniche più significative di questa edizione rispetto alla precedente riguardano i Paragrafi 3.6, 3.7, 8.1, 10.1.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60974-13:2012-01, che rimane applicabile fino al 20-05-2024.
24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18458 E

31 – Materiali antideflagranti(***) CEI 31-96  CEI UNI EN ISO/IEC 80079-34:2022-02 (Italiano)
Atmosfere esplosive – Parte 34: Applicazione dei sistemi di gestione per la qualità per la fabbricazione di prodotti Ex
La Norma specifica i requisiti particolari e le informazioni per stabilire e mantenere un sistema di gestione per la qualità per la fabbricazione di prodotti Ex, in conformità ai certificati. Essa non preclude la possibilità di utilizzare altri sistemi di gestione per la qualità che siano compatibili con gli obiettivi della UNI EN ISO 9001:2015 e che forniscano risultati equivalenti.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI EN ISO/IEC 80079-34:2013-05, che rimane applicabile fino al 31-03-2023.
80 pp. – 141,00 Euro / 113,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18475

34 – Illuminazione(**) CEI 34-14;V1  CEI EN 60400/A1:2022-02 (Inglese)
Portalampade per lampade fluorescenti tubolari e portastarter
La presente Variante alla Norma CEI EN 60400:2018-01 introduce le seguenti modifiche: è stata aggiunta un’Introduzione,sono stati modificati l’Articolo 17 e il Paragrafo 18.2 ed è stato aggiunto un nuovo Allegato E.
16 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18459 E

(**) CEI 34-23  CEI EN IEC 60598-2-1:2022-02 (Inglese)
Apparecchi di illuminazione – Parte 2-1: Prescrizioni particolari – Apparecchi fissi per uso generale
Questa Norma specifica le prescrizioni per gli apparecchi di illuminazione fissi per uso generale che utilizzano sorgenti luminose elettriche con tensioni di alimentazione non superiori a 1 000 V.
Le modifiche tecniche introdotte da questa seconda edizione rispetto alla precedente riguardano:
a) il campo di applicazione è stato modificato per essere in linea con la Parte 1 e includere tutte le sorgenti luminose elettriche,
b) sono stati aggiornati i riferimenti alla Parte 1.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60598-2-1:1997-10, che rimane applicabile fino al 07-05-2024.
18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18460 E

CEI 34-192:2022-02 (Italiano)
Guida all’applicazione delle Norme per i mobili elettrificati forniti come prodotto
Questa Guida si applica ai mobili e complementi d’arredo (armadi, scaffali, vetrine, mobili da cucina, specchiere, letti, poltrone, ecc.) provvisti di parti elettriche (sia a livello di prodotto integrato che di prodotto applicato, con relative connessioni elettriche alla rete di alimentazione fissa o alimentate da altra sorgente di alimentazione elettrica). Essa fornisce indicazioni per l’identificazione delle Norme da applicare per la valutazione della sicurezza elettrica del mobile come prodotto finito e fornito al mercato come tale.
16 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18471

45 – Strumentazione nucleare(*) CEI 45-120  CEI EN IEC 63046:2022-02 (Inglese)
Centrali Elettronucleari – Sistemi di alimentazione elettrica -Requisiti generali
La presente Norma fornisce requisiti e raccomandazioni per l’intero sistema di alimentazione elettrica. In particolare, si applica ai Sistemi di Energia Elettrica interrompibili e non interrompibili compresi gli impianti che alimentano i sistemi I&C. Questa norma è coerente con la IEC 61513 ed evidenzia la necessità di definire requisiti completi e precisi, derivati dagli obiettivi di sicurezza dell’impianto, che siano prerequisiti per generare le prescrizioni per l’architettura generale del sistema di alimentazione elettrica e relativi sottosistemi. La presente Norma stabilisce le specifiche e i requisiti di alto livello per implementare un adeguato sistema di alimentazione elettrica in una centrale nucleare che supporti i sistemi del reattore importanti per la sicurezza. Consente inoltre la produzione di energia elettrica fornendo alla rete di trasmissione potenza attiva e reattiva e inerzia elettromeccanica.
96 pp. – 141,00 Euro / 113,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18437 E

46 – Cavi, fili elettrici, guide d’onda, connettori per radiofrequenza, componenti passivi ed accessori per radiofrequenza e microonde(***) CEI 46-252  CEI  IEC 60189-2:2022-02 (Italiano)
Cavi, cordoni e fili per telecomunicazione a bassa frequenza, con isolamento e guaina in PVC – Parte 2: Cavi a coppie, terne, quarte e quinte per installazioni interne
La presente Norma si applica ai cavi per installazioni in interno, previsti per l’interconnessione di:
– apparecchiature di trasmissione;
– apparecchiature di telecomunicazione;
– apparecchiature di trattamento dei dati.
22 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18464

48 – Connettori elettrici e strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche(*) CEI 48-239  CEI EN IEC 61076-3-122:2022-02 (Inglese)
Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prescrizioni di prodotto
– Parte 3-122: Specifica di dettaglio per connettori a 8 vie, schermati, mobili e fissi, per I/O e trasmissione dati con frequenze fino a 500 MHz e portata di corrente in ambienti industriali
La Norma riguarda connettori rettangolari, mobili e fissi a 8 vie, schermati, per I/O e trasmissione dati con frequenze fino a 500 MHz. Essa è volta a specificare le dimensioni comuni, le caratteristiche meccaniche, elettriche ed ambientali e le prove per questa famiglia di connettori. Connettori conformi al presente documento forniscono un livello di protezione all’ingresso IP20; tuttavia, essi sono particolarmente adatti per ambienti industriali con un elevato livello di vibrazioni. In questo documento si definiscono due classi di connettori, indicate con “classe A” e “classe B” che si distinguono per alcune caratteristiche elettriche e meccaniche per soddisfare i particolari insiemi di requisiti di alcune applicazioni industriali. La classe A è conforme ai requisiti definiti nella Ed. 1 di questo documento. Tutti i connettori coperti da questo documento sono caratterizzati da una portata di corrente oltre il requisito minimo di 0,75 A per contatto per una temperatura ambiente di 60°C come definito nella Norma CEI EN IEC 11801-1.
Rispetto alla precedente edizione, questa edizione include le seguenti significative modifiche tecniche:
a) titolo modificato;
b) introduzione di due assiemi di prescrizioni per connettori di “classe A” e di “classe B”, dove la classe A soddisfa le prescrizioni definite nella precedente edizione;
c) definizione di nuove prescrizioni di prestazione per frequenze fino a 500 MHz, oltre alle prescrizioni di prestazione fino a 100 MHz fornite dall’edizione precedente;
d) ristrutturazione per riflettere i punti in comune e le differenze tra il connettore di tipo I e quello di tipo II;
e) revisione di disegni per chiarire alcune dimensioni.
Il diagramma di declassamento è stato corretto per allinearlo con la temperatura limite superiore nella categoria climatica, senza riduzione delle prestazioni per le applicazioni di destinazione.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI ENN 61076-3-122:2017-12, che rimane applicabile fino al 26-05-2024.
44 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18446 E

(*) CEI 48-240  CEI EN IEC 61587-6:2022-02 (Inglese)
Strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prove per le serie IEC 60917 e IEC 60297 – Parte 6: Aspetti di sicurezza (security) per armadi da interno
La Norma  specifica gli aspetti di sicurezza (security) e i livelli di prestazione di sicurezza (security) della costruzione meccanica di armadi per uso interno conformi alle norme CEI EN IEC 60917 (tutte le parti) e CEI EN  IEC 60297 (tutte le parti). Questo documento non affronta il vandalismo.
Rispetto alla precedente edizione, questa edizione include le seguenti significative modifiche tecniche:
a) termini e definizioni rivisti ed ampliati;
b) ulteriori informazioni in 4.2 Livello di sicurezza (security) di accesso dell’armadio;
c) riviste le prescrizioni per i livelli di prestazione di sicurezza (security) degli armadi e aggiunti livelli ulteriori in Tabella 2 – Livelli di prestazione di sicurezza (security) degli armadi;
d) aggiunta una colonna per la resistenza del pannello in Tabella 3 – Livelli di prestazione di sicurezza (security) dell’armadio – meccanico;
e) rivista la prova per la serratura meccanica (ed aggiunte le cerniere) in 5.2.2  – Prova di robustezza di serrature meccaniche e cerniere;
f) aggiunto 5.2.4 – Prova di robustezza del pannello;
g) aggiunta ulteriore descrizione della funzione chiave nella Tabella 5 – Livelli di prestazione di sicurezza (security) della chiave.
Rivisto il metodo di prova per le maniglie in Allegato A.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61587-6:2017-12, che rimane applicabile fino al 17-05-2024.
28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18447 E

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza(*) CEI 57-123  CEI EN IEC 62488-3:2022-02 (Inglese)
Sistemi di comunicazione tramite onde convogliate per applicazioni delle utility elettriche – Parte 3: terminali DPLC (Digital Power Line Carrier) e terminali ibridi ADPLC
Questa parte della Norma IEC 62488 si applica ai terminali e alle reti PLC utilizzati per trasmettere informazioni attraverso le reti elettriche, comprese le linee elettriche ad altissima, alta e media tensione (AAT, AT e MT) utilizzando sia sistemi di modulazione digitali che, opzionalmente, analogici in una gamma di frequenze comprese tra 16 kHz e 1 MHz (vedere anche la Norma IEC 62488-1).
86 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18456 E

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare(**) CEI 61-177;V2  CEI EN 60335-2-73/A11:2022-02 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per riscaldatori fissi ad immersione
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-73:2007-02, inclusa la sua Variante V1, relativa alle prescrizioni di sicurezza elettrica dei riscaldatori fissi ad immersione destinati ad essere utilizzati in un contenitore d’acqua aperto per riscaldare l’acqua ad una temperatura inferiore al punto di ebollizione. Le principali modifiche introdotte riguardano l’Articolo 1 “Campo di applicazione” per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini e da parte delle persone molto vulnerabili; inoltre nei paragrafi 6.2 relativo all’appropriato grado di protezione contro gli effetti dannosi dovuti alla penetrazione dell’acqua negli apparecchi, 7.12.1 relativo alle informazioni che dovranno essere riportate all’interno delle istruzioni per l’installazione degli apparecchi e 19.2 relativo alle prove di uso anormale per gli apparecchi riscaldanti, vengono ripristinate o eliminate le modifiche comuni di carattere EN. È stato inoltre sostituito l’Allegato informativo ZZA “Correlazione tra la presente Norma Europea e gli obiettivi di sicurezza trattati dalla Direttiva 2014/35/UE [2014 0J L96]” e specificato che l’Allegato informativo ZZB “Correlazione tra la presente Norma Europea e gli obiettivi di sicurezza trattati dalla Direttiva 2006/42/CE” non è applicabile.  
10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18454 E

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico(***) CEI 62-69;V4  CEI EN 60601-1-3/A2:2022-02 (Italiano)
Apparecchi elettromedicali – Parte 1-3: Prescrizioni generali per la sicurezza e prestazioni essenziali – Norma collaterale: Radioprotezione in apparecchi radiologici per diagnostica
La presente Variante alla CEI EN 60601-1-3:2009-11 ha lo scopo di aggiornare i riferimenti alla seconda Variante (2020) della IEC 60601-1:2005.
Inoltre modifica il titolo italiano della Norma base e delle precedenti Varianti come segue:
Apparecchi elettromedicali
Parte 1-3: Prescrizioni generali per la sicurezza e prestazioni essenziali – Norma collaterale: Radioprotezione in apparecchi radiologici per diagnostica.
6 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18462

(*) CEI 62-229  CEI UNI EN ISO 13485:2022-02 (Inglese)
Dispositivi medici – Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti per scopi regolamentari
La presente Norma specifica i requisiti per i sistemi di gestione per la qualità che permettono ad una organizzazione di dimostrare la sua capacità di fornire dispositivi medici e relativi servizi che siano conformi ai requisiti dei clienti e ai requisiti regolamentari applicabili.
Questa Norma è una consolidata dell’edizione 2016 ed il doc. EN ISO 13485/A11:2021-09 che contiene gli Allegati ZA e ZZ relativi alla relazione tra la Norma Europea CEI UNI EN/ISO 13485:2016 e i requisiti dei regolamenti (EU) 2017/745 e (EU) 2017/746. .
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI EN ISO 13485:2016-03 e la Norma CEI UNI EN ISO 13485:2017-01.
98 pp. – 141,00 Euro / 113,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18438 E

72 – Dispositivi elettrici automatici di comando(***) CEI 72-5;V1  CEI EN 60730-2-5/A1:2022-02 (Italiano)
Dispositivi elettrici automatici di comando – Parte 2: Prescrizioni particolari per i sistemi elettrici automatici di comando di bruciatori
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere editoriale della Norma CEI EN 60730-2-5:2016-04 relativa alle prescrizioni di sicurezza dei sistemi di controllo elettrici automatici di bruciatori per olio combustibile, gas, carbone o altri combustibili per uso domestico e similare, compreso il riscaldamento, la climatizzazione ed usi similari. La modifica introdotta riguarda l’Allegato normativo ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni Internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee”.
26 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18467

76 – Sicurezza delle radiazioni ottiche e apparecchiature laser(**) CEI 76-2;V1  CEI EN 60825-1/A11:2022-02 (Inglese)
Sicurezza dei prodotti laser – Parte 1: Classificazione degli apparecchi e requisiti
Questa Variante alla Norma CEI EN 60825-1:2019-07 modifica i seguenti Articoli/Paragrafi della Norma base: 1, 4.3, 5.3, 6.2.1, 9.5: aggiunge le nuove definizioni 3.91 e 3.92 e i nuovi Allegati ZB e ZZ.
20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18461 E

78 – Lavori elettrici sotto tensione(*) CEI 11-45  CEI EN IEC 61243-1:2022-02 (Inglese)
Lavori sotto tensione – Rivelatori di tensione – Parte 1: Rivelatori di tipo capacitivo utilizzati per tensioni alternate superiori a 1 kV
La presente Parte della Norma IEC 61243 si applica ai rivelatori di tensione portatili provvisti o privi di un’alimentazione interna. Essi vengono utilizzati nei sistemi elettrici con tensioni da 1 kV a 800 kV in corrente alternata e frequenze di 50 Hz e/o di 60 Hz.
La presente Parte della Norma IEC 61243 tratta soltanto i rivelatori di tensione di tipo capacitivo usati a contatto delle parti da provare.
I rivelatori sono trattati come dispositivi completi, elementi isolanti compresi, o come dispositivi separati adattabili su un’asta isolante che, tuttavia, è esclusa dal campo di applicazione della presente Parte.
Questa edizione rispetto alla precedente introduce le seguenti principali modifiche:
a) una più precisa definizione del campo di applicazione stabilendo che solamente il contatto diretto alla parte in prova è affidabile per questi rilevatori di tensione;
b) l’introduzione della sonda di contatto come nuovo tipo di elettrodo di contatto non conduttivo;
c) l’introduzione di una nuova tipologia “esclusivamente da esterno”
d) la possibilità di utilizzare un selettore per la tensione e la frequenza se è esclusa la previsione di un suo uso improprio;
e) altri aggiornamenti dei requisiti delle marcature e delle procedure di prova.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN IEC 61243-1:2006-01, che rimane applicabile fino al 26-05-2024.
88 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18457 E

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio(*) CEI 66-21  CEI EN IEC 61010-2-030:2022-02 (Inglese)
Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio – Parte 2-030: Prescrizioni particolari per apparecchi con circuiti di prova o di misura
La presente Norma specifica i requisiti di sicurezza per apparecchi dotati di circuiti di prova o di misura che sono collegati a dispositivi o circuiti esterni all’apparecchiatura stessa di misura. Questi includono circuiti di misura che fanno parte di apparecchiature elettriche di prova e misura, apparecchiature di laboratorio o apparecchiature di controllo del processo. L’esistenza di questi circuiti nelle apparecchiature richiede mezzi di protezione aggiuntivi tra il circuito e un operatore.
La presente Norma è classificata come pubblicazione di gruppo sulla sicurezza di prodotti e deve essere utilizzata anche dai comitati tecnici nella preparazione delle loro pubblicazioni per prodotti simili a quelli menzionati nell’ambito di applicazione della norma stessa, in conformità con i principi stabiliti nella Guida IEC 104 e nella Guida lSO/lEC 51
Questa edizione costituisce una revisione che presenta significative modifiche tecniche rispetto all’edizione precedente.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61010-2-030:2014-01, che rimane applicabile fino al 02-04-2024.
54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18439 E

(**) CEI 66-27  CEI EN IEC 61010-2-130:2022-02 (Inglese)
Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio – Parte 2-130 Prescrizioni particolari per apparecchi destinati ad essere utilizzati dai bambini negli istituti scolastici
La presente Norma specifica particolari requisiti di sicurezza per le apparecchiature elettriche di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio e relativi accessori destinati ad essere utilizzati negli istituti scolastici da persone di età compresa tra 3 anni e 16 anni sotto la supervisione dell’organismo responsabile. Questa edizione costituisce una revisione di carattere tecnica ed include le seguenti modifiche significative rispetto alla precedente edizione:
a) requisiti di marcatura e documentazione;
b) requisiti di stabilità e manovrabilità.
36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18440 E

86 – Fibre ottiche(*) CEI 86-309  CEI EN IEC 62148-15:2022-02 (Inglese)
Componenti e dispositivi attivi a fibra ottica –  Norme del contenitore e dell’interfaccia – Parte 15: Contenitori per laser singoli a cavità verticale emittenti da una superficie
La presente Norma tratta le caratteristiche dimensionali e le specifiche di interfaccia per i dispositivi laser singoli a cavità verticale ed emissione da superficie (VCSEL) nelle applicazioni di telecomunicazione e trasmissione dati ottiche. Lo scopo di questo documento è quello di specificare adeguatamente i requisiti fisici dei dispositivi VCSEL che consentano l’intercambiabilità meccanica di dispositivi laser o trasmettitori conformi a questo documento, montati sia su circuito stampato sia su pannello. Questa terza edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:
– la classificazione dei tipi di interfaccia ottica/elettrica è stata generalizzata e riferita alla CEI EN IEC 62148-1;
– una nuova funzionalità dei piedini è stata aggiunta nella Tabella 1;
– diverse caratteristiche dimensionali del contenitore TO CAN del VCSEL sono state modificate nella Tabella 3 , in base allo stato attuale della tecnologia;
– la Figura 7 è stata aggiornata per mostrare i dettagli completi del contenitore TOSA del laser VCSEL.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62148-15:2015-01, che rimane applicabile fino al 04-05-2024.
32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18452 E

(*) CEI 86-461  CEI EN IEC 60794-3-70:2022-02 (Inglese)
Cavi in fibra ottica – Parte 3-70: Cavi da esterni – Specifica di famiglia per cavi ottici da esterni per installazione rapida/multipla

La presente Norma tratta cavi ottici per esterno progettati per installazioni terrestri robuste, rapide e multiple. Questi cavi, con prestazioni migliorate in termini di robustezza meccanica e ambientale possono essere usati nei casi nei quali sia necessaria una installazione rapida o multipla (per esempio per unità di trasmissione mobili, servizi di salvataggio di emergenza, forze di terra tattiche, guida robotizzata in esterno, macchinari di estrazione, cavi di riparazione temporanea per collegamenti danneggiati, ecc.).
Questa edizione costituisce una revisione tecnica e include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:
– il nuovo sistema di classificazione delle categorie e sotto categorie di fibre ottiche della CEI EN IEC 60793-2-10 è incorporato;
– il nuovo sistema di classificazione delle categorie, sotto categorie e modelli di fibre ottiche della CEI EN IEC 60793-2-50 è incorporato;
– le categorie prestazionali delle fibre cablate in accordo con la CEI EN IEC 11801-1 sono aggiornate;
– i riferimenti bibliografici sono aggiornati.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-3-70:2016-12, che rimane applicabile fino al 12-05-2024.
24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18449 E

(*) CEI 86-500  CEI EN IEC 62148-21:2022-02 (Inglese)
Componenti e dispositivi attivi a fibra ottica – Standard del contenitore e dell’interfaccia – Parte 21: Linee guida per la progettazione dell’interfaccia elettrica dei circuiti integrati fotonici (PIC) che utilizzano griglie a passo fine di silicio in forma sia di sfere (S-FBGA) sia di piazzole (S-FLGA)
La Norma contiene le linee guida di progettazione dell’interfaccia elettrica per i contenitori dei circuiti integrati fotonici (PIC) che utilizzano griglie a passo fine di silicio in forma sia di sfere (Silicon-Fine Grid Ball Array: S-FBGA) sia di piazzole (Silicon-Fine Land Grid Array: S-FLGA). La descrizione dell’interfaccia elettrica per il contenitore S-FBGA è, in questo documento, informativa. Lo scopo di questo documento è quello di specificare adeguatamente l’interfaccia di PIC composti da trasmettitori e ricevitori ottici che ne consenta l’intercambiabilità meccanica ed elettrica. Questa seconda edizione  include la seguente significativa modifica tecnica rispetto all’edizione precedente:
– specifica di un’area di guardia per la protezione elettrica intorno all’area del terminale ottico per consentire applicazioni con segnali elettrici a velocità di simbolo più elevate (ad esempio 50 Gbaud e 100 Gbaud).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62148-21:2019-09, che rimane applicabile fino al 27-05-2024.
22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18453 E

(*) CEI 86-528  CEI EN IEC 60794-1-403:2022-02 (Inglese)
Cavi in fibra ottica – Parte 1-403 Specifica generica – Procedure di base per prove su cavi ottici – Metodi per le prove elettriche – Prova di continuità elettrica degli elementi metallici del cavo, Metodo H3
La Norma specifica un metodo per verificare la continuità degli elementi metallici del cavo lungo tutto il cavo. La continuità elettrica è essenziale per il collegamento e la messa a terra, la localizzazione e altri aspetti di sistema e può rappresentare un criterio di “bontà di costruzione”. Tipicamente la prova è di sola continuità e non implica requisiti di resistenza e conduttività.
Gli elementi metallici possono essere provati individualmente o raggruppati. Poichè quest’ultimo criterio è il caso più frequente, tutti gli elementi sono provati come un singolo gruppo se non diversamente specificato.
18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18448 E

(*) CEI 86-529  CEI EN IEC 60794-4-30:2022-02 (Inglese)
Cavi in fibra ottica – Parte 4-30: Cavi ottici aerei lungo linee elettriche – Specifica di famiglia per cavi ottici conduttori di fase (OPPC).
La Norma descrive le fibre ottiche, gli elementi del cavo, le prescrizioni di costruzione del cavo, le principali prescrizioni per l’installazione, le condizione operative, le caratteristiche di progetto e di prova per i cavi ottici conduttori di fase (OPPC), usati per il trasporto della corrente e la trasmissione di dati. La corrispondente dichiarazione ambientale può essere preparata in accordo con il con il Rapporto Tecnico CEI EN IEC TR 62839-1. Il cavo OPPC contiene fibre ottiche e sostituisce un conduttore di fase convenzionale. Normalmente le fibre sono inserite in tubetti laschi protettivi.  Per garantire le prestazioni elettriche e meccaniche, i tubetti sono rivestiti da un’armatura composta di uno o più strati di alluminio, lega di alluminio, acciaio rivestito di alluminio, acciaio galvanizzato o una loro combinazione, cordata a elica.
32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18450 E

(*) CEI 86-530  CEI EN IEC 61753-111-08:2022-02 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Norma di prestazione
– Parte 111-08: Muffole ermetiche per Categoria G – Terra
La Norma contiene le prove minime nonché le prescrizioni di misura e le severità che una muffola ermetica per fibra ottica deve soddisfare allo scopo di essere considerata di categoria G – terra secondo le Norme CEI EN IEC, come definito nella Tabella A.14 della CEI EN IEC 61753-1:2018. Le muffole a ventilazione libera non sono coperte da questa Norma.
Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative:
a) i termini e le definizioni aggiornate secondo IEC 61753-1:2018 e IEC 61756-1:2019;
b) le severità di prova aggiornate secondo IEC 61753-1:2018;
c) le prove di tenuta vengono eseguite con una sovrapressione di 20 kPa;
d) un criterio passa-non passa per la perdita di pressione durante la prova di tenuta meccanica è stato aggiunto;
e) la prova di tenuta alle vibrazioni è stata modificata a 10 Hz, ampiezza 3 mm e 1.000.000 di cicli;
f) i carichi ridotti nella prova di ritenzione del cavo per cavi e tubi di piccolo diametro sono stati aggiunti;
g) i carichi ridotti per prova di compressione assiale del cavo per cavi di piccolo diametro sono stati aggiunti;
h) la durata dei cicli nei test di torsione e flessione è stata aggiunta;
i) il test di caduta libera (essendo già coperto dal test di shock ottico) è stato rimosso;
j) la prova di resistenza allo schiacciamento di 1 000 N per 10 min è stata aggiunta;
k) la prova di montaggio e smontaggio: la durata è stata ridotta a 5 cicli;
l) la resistenza ai solventi e fluidi contaminanti: l’immersione nel gasolio con durata di 1 h e 24 h di essiccamento e l’immersione in vaselina per 5 giorni sono state aggiunte;
m) la resistenza alla formazione di fessurazioni dovute a solventi per 5 giorni;
n) la durata del cambio di temperature viene ridotta a 12 cicli;
o) il test di immersione in acqua a 1 m per 7 giorni è stato aggiunto.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61753-111-8:2011-04 , che rimane applicabile fino al 12-05-2024.
40 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18451 E

99 – Impianti elettrici di potenza con tensioni nominali superiori a 1 kV in corrente alternata (1,5 kV in corrente continua)(***) CEI 28-5  CEI EN IEC 60071-1:2022-02 (Italiano)
Coordinamento dell’isolamento – Parte 1: Definizioni, principi e regole
La Norma EN/IEC 60071-1: 2019 si applica ai sistemi in corrente alternata trifase con una tensione massima per le apparecchiature superiore a 1 kV. Questa Norma, che specifica la procedura per la scelta delle tensioni nominali di tenuta per l’isolamento fase-terra, fase-fase e longitudinale dell’apparecchiatura e delle installazioni di questi sistemi, fornisce gli elenchi delle tensioni normalizzate di tenuta da cui vengono scelte le tensioni di tenuta nominali. Questa scelta deve essere associata, al solo scopo del coordinamento dell’isolamento, alla tensione più alta per l’apparecchiatura. I requisiti riguardanti la sicurezza delle persone non sono coperti da questo documento.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60071-1:2008-06, che rimane applicabile fino al 12-09-2022.
36 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18476

100/103 – Sistemi e apparecchiature audio, video, multimediali e apparati ricetrasmittenti per la radiocomunicazione(***) CEI 100-192  CEI EN 60728-13-1:2022-02 (Italiano)
Impianti via cavo per segnali televisivi, segnali sonori e servizi interattivi  – Parte 13-1: Espansione della larghezza di banda per segnali di radiodiffusione televisiva negli impianti FTTH
Il documento è la descrizione precisa di un impianto FTTH (fibra ottica fino a casa) per espandere la trasmissione del segnale di radiodiffusione a banda larga dai soli servizi CATV, verso la CATV con aggiunta la radiodiffusione satellitare (BS), oltre ai servizi satellitari di comunicazione (CS) ed anche vari altri segnali come i servizi dati.
Questa edizione della Norma include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:
– la frequenza di trasmissione è stata ampliata al fine di ottenere la ricezione del segnale satellitare con il servizio video 4 K. La frequenza di trasmissione su FTTH sarà a 3 300 MHz;
– un caso di modulazione ad alta complessità come 16 APSK e 32 APSK è stato aggiunto per avere corrispondenza con la trasmissione del servizio video 4 K.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60728-13-1:2013-02.
68 pp. – 110,00 Euro / 88,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18465

108 – Sicurezza delle apparecchiature elettroniche per tecnologia audio/video, dell’informazione e delle telecomunicazioni CEI 108-18  CEI UNI EN 301549:2022-02 (Italiano)
Requisiti di accessibilità dei prodotti e servizi ICT
La Norma specifica i requisiti di accessibilità funzionali applicabili ai prodotti e servizi ICT, nonché una descrizione delle procedure di prova e della metodologia di valutazione per ogni requisito di accessibilità in una forma adatta ad essere utilizzata negli appalti pubblici in Europa.
La Norma è destinata all’uso con tecnologie basate sul Web, tecnologie non web e uso ibrido. Include sia software che hardware oltre ai servizi. È destinata all’uso da parte sia di fornitori che di chi si occupa degli acquisti, ma si prevede che sarà utilizzata anche da molti altri.
La relazione tra la Norma e i requisiti essenziali della Direttiva 2016/2102 sull’accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili di enti pubblici è indicata nell’Appendice A.
La Norma contiene i requisiti funzionali necessari e fornisce un documento di riferimento in modo tale che se le procedure sono seguite da attori diversi, i risultati dei test sono simili e l’interpretazione di tali risultati è chiara.
Le descrizioni dei test e la metodologia di valutazione inclusi nella Norma sono elaborati con un livello di dettaglio conforme alla norma ISO/IEC 17007:2009 in modo che i test di conformità possano fornire risultati conclusivi.
La presente Norma sostituisce la UNI EN 301549:2020.
212 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18463

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione(***) CEI 121-10;EC1  CEI EN 60947-5-1/EC:2022-02 (Italiano)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 5-1: Dispositivi per circuiti di comando ed elementi di manovra – Dispositivi elettromeccanici per circuiti di comando
Il presente fascicolo recepisce il Corrigendum IEC 60947-5-1/COR2:2020-04  e il corrispondente EN della Norma CEI EN 60947-5-1 del 2018-05.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) –  Fasc. 18473

(***) CEI 121-12;EC1  CEI EN IEC 60947-4-1/EC:2022-02 (Italiano)
Apparecchiature a bassa tensione – Parte 4-1: Contattori e avviatori – Contattori e avviatori elettromeccanici
Il presente fascicolo recepisce i Corrigendum IEC 60947-4-1/COR1:2020-04 e IEC 60947-4-1/COR2:2021-04  e i corrispondenti EN della Norma CEI EN IEC 60947-4-1 del 2019-12.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) –  Fasc. 18472

309 – Componentistica elettronica(*) CEI 40-40;V1  CEI EN 60286-1/A1:2022-02 (Inglese)
Confezione di componenti per movimentazione automatica – Parte 1: Nastratura di componenti con reofori assiali su nastro continuo.
12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18442 E

(*) CEI 40-77  CEI EN IEC 60384-2:2022-02 (Inglese)
Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 2: Specifica settoriale – Condensatori fissi metallizzati con dielettrico in film di polietilene tereftalato per corrente continua
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60384-2:2013-02, che rimane applicabile fino al 17-05-2024.
42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18443 E

(*) CEI 47-160  CEI EN IEC 62228-5:2022-02 (Inglese)
Circuiti integrati – Valutazione EMC dei ricetrasmettitori – Parte 5: Ricetrasmettitori Ethernet.
118 pp. – 178,00 Euro / 142,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18444 E

(*) CEI 91-58  CEI EN IEC 60068-2-20:2022-02 (Inglese)
Prove Ambientali – Parte 2-20 Prove – Prova Ta e Tb: Metodi di prova per la saldabilità e per la resistenza al calore della saldatura dei dispositivi dotati di terminali
.La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-2-20:2009-02, che rimane applicabile fino al 04-02-2024.
30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18441 E

(*) CEI 124-1  CEI EN IEC 63203-201-3:2022-02 (Inglese)
Dispositivi elettronici e tecnologie indossabili – Parte 201-3: Tessuto elettronico – Determinazione della resistenza elettrica di tessuti conduttivi in condizioni di microclima simulato.
22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18445 E

700 – Elettrotecnica – Argomenti correlati(*) CEI 700-238  CEI UNI EN 16603-50-16:2022-02 (Inglese)
Ingegneria spaziale – Ethernet temporizzata
106 pp. – 157,00 Euro / 126,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 18436 E

Legenda:

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.