mercoledì , 17 Agosto 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI GENNAIO 2021

NORME CEI GENNAIO 2021

Elenco Pubblicazioni del mese di GENNAIO 2021

 

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione

(**) CEI 9-2  CEI EN 50119:2020-12 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Impianti fissi – Linee aeree di contatto per trazione elettrica

La presente Norma si applica alla progettazione e alla realizzazione di linee aeree di contatto per trazione elettrica nelle applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane, per rinnovi completi in tratte elettrificate o nuove elettrificazioni. La Norma contiene i requisiti di progetto, gli elementi per il collaudo delle linee e di alcuni componenti e le metodologie di dimensionamento e verifica delle strutture.

In questa edizione rispetto alla precedente sono incluse:

– prescrizioni per il sistema di trasporto urbano;

– prescrizioni per le linee aeree di contatto rigide (ROCL);

– definizioni aggiuntive per nuovi termini (articolo 3);

– un miglioramento delle distanze e della geometria della linea aerea di contatto (articolo 5);

– aspetti urbani, per es. ancoraggio a parete (articolo 6);

– i dispositivi di monitoraggio e le apparecchiature automatiche di messa a terra e di corto circuito (articolo 7);

– la linea aerea di contatto per autocarri elettrici (Allegato C).

Altri miglioramenti di questo documento derivano dalla pubblicazione della Norma IEC 60913.

L’Allegato D ha lo scopo di definire le condizioni specifiche da adottare in Italia in merito a quanto disciplinato dall’art. 6, costituendo quindi la “norma nazionale” cui fa riferimento il paragrafo 6.1.1.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50119:2010-05, che rimane applicabile fino al 13-01-2023.

116 pp. – 168,00 Euro / 134,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17802 E

 

(***) CEI 9-29;V2  CEI EN 50153/A2:2020-12 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Materiale rotabile – Misure di protezione contro i pericoli di origine elettrica

La presente Variante sostituisce l’Allegato ZZ della Norma base.

6 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17807

 

(***) CEI 9-31;V2  CEI EN 50163/A2:2020-12 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Tensioni di alimentazione dei sistemi di trazione

La presente Variante sostituisce l’Allegato ZZ della Norma base.

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17809

 

(***) CEI 9-127;V1  CEI EN 50159/A1:2020-12 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazione, segnalamento ed elaborazione – Comunicazioni di sicurezza in sistemi di trasmissione

La presente Variante sostituisce l’Allegato ZZ della Norma base.

6 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17808

 

(***) CEI 9-143;V2  CEI EN 50553/A2:2020-12 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Requisiti per il mantenimento della capacità di marcia in caso di incendio a bordo di veicoli ferroviari

La presente Variante sostituisce l’Allegato ZZ della Norma base.

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17810

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento

(*) CEI 15-256  CEI EN IEC 60667-1:2020-12 (Inglese)

Fibre vulcanizzate per applicazioni elettriche  – Parte 1: Definizioni e requisiti generali

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 15-67:1997-06 che rimane applicabile fino al 14-05-2023.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17785 E

 

17 – Grossa apparecchiatura

(*) CEI 17-145  CEI IEC/IEEE 62271-37-013:2020-12 (Inglese)

Apparecchiature ad alta tensione – Parte 37-013: Interruttori per generatori in corrente alternata

Questa Norma è applicabile agli interruttori dei generatori in c.a. trifase, progettati per l’installazione all’interno o all’esterno e per il funzionamento a frequenze di 50 Hz e 60 Hz su sistemi con tensioni superiori a 1 kV e fino a 38 kV. Questi interruttori sono installati tra i terminali del generatore e del trasformatore. Le prescrizioni riguardano in modo specifico gli interruttori destinati all’uso con generatori e trasformatori con una potenza nominale di almeno 10 MVA.

I generatori con una potenza inferiore a 10 MVA e gli impianti idroelettrici di pompaggio sono considerati applicazioni speciali e i loro requisiti non sono completamente coperti da questa Norma.

Questa Norma si applica anche ai dispositivi di manovra degli interruttori del generatore e alle loro apparecchiature ausiliarie.

In Italia, gli assiemi pressurizzati di apparecchiature elettriche sono soggetti alle prescrizioni definite dalla Regola 8.B delle specificazioni INAIL VSR e dal D.M. 1° Dicembre 1980 e successivi emendamenti: “Regolamento per contenitori a pressione di gas con elementi misti di materiale isolante e metallo, contenente parti attive di apparecchiature elettriche”. Tali requisiti riguardano la progettazione, la fabbricazione e il collaudo di assiemi pressurizzati contenenti parti attive di apparecchiature elettriche.

228 pp. – 336,00 Euro / 269,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17803 E

 

20 – Cavi per energia

(*) CEI 20-50  CEI HD 605-S3:2020-12 (Inglese)

Cavi elettrici – Metodi di prova supplementari

Questa Norma raccoglie e specifica i metodi di prova da utilizzare per testare cavi elettrici isolati e rivestiti, con tensione nominale fino a 20,8/36 kV incluso, destinati a sistemi di distribuzione elettrica pubblica e per l’uso in impianti di generazione di energia e stazioni elettriche. I metodi di prova contenuti in questa Norma sono aggiuntivi rispetto a quelli già armonizzati, ad es. quelli delle serie CEI EN 60332-1 e CEI EN 60811 e vengono utilizzati per provare i tipi di cavo specificati nei Documenti di Armonizzazione HD 603, HD 604, HD 620, HD 622, HD 626 e HD 627.

In ogni caso, questi HD forniscono informazioni complementari necessarie per la pratica applicazione per ogni tipo specifico. Pertanto la presente Norma non è sufficiente per eseguire e valutare le prove sui cavi elettrici. Le condizioni di prova complete (ad es. temperature, durate) e/o requisiti di prova non sono specificati in questo documento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 20-50:2010-04, che rimane applicabile fino al 01-07-2022.

136 pp. – 204,00 Euro / 163,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17787 E

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(**) CEI 23-137;V1  CEI EN 62752/A1:2020-12 (Inglese)

Dispositivo di protezione e controllo integrato sul cavo per la ricarica in modo 2 dei veicoli elettrici (IC-CPD)

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 62752:2017-07 relativa ai dispositivi di protezione ed al controllo integrato sul cavo per il modo di ricarica 2 dei veicoli elettrici, denominati IC-CPD, incluse le funzioni di controllo e di sicurezza. Le principali modifiche introdotte riguardano:

– l’art. 4 “Classificazione”, avendo introdotto un nuovo paragrafo relativo alla classificazione degli IC-CPD sulla base del loro utilizzo, ovvero per uso portatile, per il montaggio a parete o per entrambi gli utilizzi;

– l’art. 6 “Marcatura e altre informazioni sul prodotto”, modificando i paragrafi attinenti ai dati da riportare sugli IC-CPD e alle informazioni da fornire all’utilizzatore;

– l’art. 8 “Prescrizioni costruttive e di funzionamento” viene modificato in diversi suoi paragrafi ed in particolare in quelli relativi alla generalità sia delle connessioni elettriche collegabili alle spine degli IC-CPD che a quelle della costruzione ed alla protezione contro la scossa elettrica della scatola di funzioni, nonché al paragrafo inerente il comportamento in caso di perdita della tensione di alimentazione;

– l’art. 9 “Prove” è stato modificato in diversi suoi paragrafi quali quello attinente alle generalità per l’apertura e chiusura dei contatti e della sequenza di prove, ai paragrafi relativi alla prova di caduta ed a quello della verifica della resistenza alle sollecitazioni meccaniche e agli urti sostituendo la Tabella 18 inerente l’elenco delle prove dello stesso paragrafo. All’interno dello stesso art. 9 viene anche aggiunto un nuovo paragrafo riportante le prescrizioni di verifica per gli IC-CPD conformi ai paragrafi 4.6.2 e 4.6.3.

Vengono sostituite la Figura 13 “Disposizione per la prova di compressione per la verifica della protezione contro la scossa elettrica”, la Figura 24 “Esempio di circuito di prova per la verifica della resistenza agli interventi intempestivi”, la Figura 29 “Verifica del corretto funzionamento in caso di corrente di dispersione continua senza ondulazioni, secondo 9.7.6” e la Figura 32 “Utilizzo dell’IC-CPD”.

L’Allegato normativo A “Sequenza di prove e numero di esemplari da sottoporre a prova per la verifica di conformità alla presente Norma” viene aggiornato modificandone la Tabella A.1 e la Tabella A.2.

Viene inoltre sostituito l’Allegato informativo ZZA “Correlazione tra la presente Norma Europea e gli obiettivi di sicurezza trattati dalla Direttiva 2014/35/UE [2014 OJ L96]” con l’Allegato informativo ZZ.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17796 E

 

34 – Lampade e relative apparecchiature

(***) CEI 34-6;V1  CEI EN 60188/A11:2020-12 (Italiano)

Lampade a vapori di mercurio ad alta pressione – Specifiche di prestazione

Questa Variante alla Norma CEI EN 60188 introduce modifiche tecniche specifiche rispetto alla Norma base e aggiunge gli Allegati ZZA, ZZB e ZZC relativi ai Regolamenti EU 245/2009, 1194/2012 e 874/2012.

16 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17811

 

(***) CEI 34-24;V1  CEI EN 60662/A11:2020-12 (Italiano)

Lampade a vapori di sodio ad alta pressione – Specifiche di prestazione

Questa Variante alla Norma CEI EN 60662 introduce modifiche tecniche specifiche rispetto alla Norma base e aggiunge gli Allegati ZZA, ZZB and ZZC relativi ai Regolamenti EU 245/2009, 1194/2012 e 874/2012.

16 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17812

 

(***) CEI 34-103;V1  CEI EN 61347-2-11/A1:2020-12 (Italiano)

Dispositivi di controllo per lampade – Parte 2-11: Prescrizioni particolari per circuiti elettronici eterogenei usati con gli apparecchi di illuminazione

Questa Variante introdice modifiche ai seguenti articoli/paragrafi della Norma base: 1 e 7.1.

8 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17814

 

(***) CEI 34-144;V2  CEI EN 62560/A11:2020-12 (Italiano)

Lampade LED con alimentatore incorporato per illuminazione generale con tensione > 50 V – Specifiche di sicurezza

Questa Variante alla Norma CEI EN 62560:2013-07 modifica gli articoli 1 e 7 della Norma base, sostituisce l’Allegato ZA e introduce il nuovo Allegato ZZA.

10 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17813

 

CEI 34-189:2020-12 (Italiano)

Guida per l’estensione delle misure elettriche e fotometriche per apparecchi di illuminazione a LED

Questa Guida consente il calcolo indiretto o l’interpolazione di parametri elettrici e fotometrici di apparecchi di illuminazione a LED che, per esigenze di costruzione o di gamma, vengono modificati in alcuni parametri elettrici o costruttivi (apparecchi derivati) rispetto ad un apparecchio di illuminazione (apparecchio originatore) per il quale è disponibile una misura completa dei parametri elettrici e fotometrici.

In questo documento si considerano le seguenti possibilità di modifica degli apparecchi derivati rispetto all’apparecchio originatore:

– diversa corrente di alimentazione dei moduli LED;

– uso di moduli LED con CCT diverso (stesse dimensioni, superficie di emissione della luce, distribuzione fotometrica, ecc.);

– uso di moduli LED con CRI diverso (stesse dimensioni, superficie di emissione della luce, distribuzione fotometrica, ecc.);

– uso di moduli LED con diverso flusso (stesse dimensioni, superficie di emissione della luce, distribuzione fotometrica, ecc.);

– uso di diverse unità di alimentazione (driver) con la stessa corrente di uscita. Uso di componenti aggiuntivi che non influiscono sulle prestazioni fotometriche (ad es. sistema di controllo).

Questa Guida fornisce metodi per l’interpolazione di diversi parametri in base a fattori proporzionali derivati da prove. Questo documento è una “guida operativa”.

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17815

 

48 – Connettori elettrici e strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche

(*) CEI 48-24  CEI EN IEC 60352-3:2020-12 (Inglese)

Connessioni senza saldatura – Parte 3: Connessioni a spostamento di isolante (ID) accessibili – Regole generali, metodi di prova e guida pratica

La Norma si applica alle connessioni ID che sono accessibili per prove e misure secondo gli articoli da 6 a 8 e che sono fatte con:

– terminazioni ID adeguatamente progettate,

– fili aventi conduttori tondi massicci di diametro nominale da 0,25 mm a 3,6 mm,

– fili aventi conduttori trefolati con area della sezione trasversale da 0,05 mm2 a 10 mm2,

per impiego in apparecchiature elettriche ed elettroniche e relativi componenti.

Informazione sui materiali e dati dall’esperienza industriale sono inclusi, oltre alle procedure di prova volte a fornire connessioni elettricamente stabili in condizioni ambientali prescritte.

Per le connessioni ID accessibili sono in uso vari disegni e materiali. Per questo motivo vengono specificati solo i parametri fondamentali della terminazione, mentre i requisiti prestazionali del filo e della connessione completa sono specificati in pieno dettaglio.

Lo scopo di questo documento è:

– determinare l’idoneità di connessioni ID accessibili in specificate condizioni meccaniche, elettriche ed atmosferiche;

– fornire una modalità per confrontare i risultati di prova quando gli utensili eventualmente utilizzati per realizzare la connessione siano di diverso progetto o di diversa fabbricazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60352:1996-06, che rimane applicabile fino al 14-05-2023.

50 pp. – 73,00 Euro / 58,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17788 E

 

(*) CEI 48-252  CEI EN IEC 61076-8-100:2020-12 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prescrizioni di prodotto  – Parte 8-100: Connettori di potenza – Specifica di dettaglio per connettori schermati e stagni a 2 o 3 poli di potenza più 2 poli di segnale, con custodia in plastica, per corrente nominale di 20 A

La Norma descrive connettori schermati e stagni a 2 o 3 poli di potenza più 2 poli di segnale con custodia in plastica (nel seguito definiti connettori) per apparecchiature elettriche ed elettroniche, comprendendo dimensioni di ingombro, dimensioni di interfaccia, caratteristiche tecniche, requisiti prestazionali e metodi di prova.

Questo documento si applica a connettori con prescrizioni di tenuta stagna e di schermatura ad esso conformi, con tensione nominale sino a 750 V c.a. o 1 000 V c.c. compreso e corrente nominale 20 A, per applicazioni nel settore delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

50 pp. – 73,00 Euro / 58,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17789 E

 

(*) CEI 48-253  CEI EN IEC 61076-8-101:2020-12 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prescrizioni di prodotto – Parte 8-101: Connettori di potenza – Specifica di dettaglio per connettori schermati e stagni a 2 o 3 poli di potenza più 2 poli di segnale, con custodia in plastica, per corrente nominale di 40 A

La Norma descrive connettori schermati e stagni a 2 o 3 poli di potenza più 2 poli di segnale, con custodia in plastica (nel seguito denominati connettori) per apparecchiature elettriche ed elettroniche, comprendenti dimensioni di ingombro, dimensioni di interfaccia, caratteristiche tecniche, requisiti prestazionali e metodi di prova.

Questo documento si applica a connettori elettrici con prescrizioni di tenuta stagna e di schermatura ad esso conformi, con tensione nominale sino a 750 V c.a. o 1 000 V c.c. compreso e corrente nominale di 40 A, per applicazioni nel settore delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

52 pp. – 78,00 Euro / 62,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17790 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare

(*) CEI 59-83  CEI EN IEC 63086-1:2020-12 (Inglese)

Apparecchi elettrici per la pulizia dell’aria d’uso domestico e similare – Metodi di misura delle prestazioni – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma si applica agli apparecchi elettrici per la pulizia dell’aria per uso domestico e similare la cui tensione nominale non è superiore a 250 V in c.a. monofase e non superiore a 48 V in c.c. I metodi di prova descritti dalla presente Norma sono finalizzati alla sola funzione della purificazione dell’aria allorquando si applicano agli apparecchi combinati quali ad esempio i condizionatori d’aria, i termoventilatori, gli umidificatori e deumidificatori. Gli apparecchi alimentati a batteria rientrano nel campo di applicazione della presente Norma. Gli apparecchi alimentati a doppia alimentazione, ossia dalla rete o a batteria, sono da considerarsi a batteria quando funzionano in quest’ultima modalità. La presente Norma non si applica alle cappe da cucina d’uso domestico e similare ed agli estrattori di fumi derivanti dalla cottura per i quali è applicabile la Norma CEI EN 61591, agli apparecchi destinati esclusivamente per scopi industriali ed a quelli destinati ad essere utilizzati nei luoghi per l’assistenza sanitaria come le sale chirurgiche, i laboratori, gli studi e reparti per il trattamento medico.

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17800 E

 

(**) CEI 61-161;V2  CEI EN 60335-2-26/A11:2020-12 (Inglese)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per orologi elettrici

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere editoriale della Norma CEI EN 60335-2-26:2005-01, inclusa la sua Variante V1, relativa alle prescrizioni di sicurezza per gli orologi elettrici, avendo modificato l’art. 1 “Campo di applicazione” per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini e delle persone vulnerabili.

6 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17797 E

 

(*) CEI 61-210;V3  CEI EN 60335-2-85/A2:2020-12 (Inglese)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per gli apparecchi elettrici a vapore per tessuti

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-85:2005-08, incluse le sue Varianti V1 e V2, relativa alle prescrizioni di sicurezza per gli apparecchi elettrici a motore mobili utilizzati per la pulizia dei tessuti per mezzo di vapore o ad aspirazione liquidi, avendo modificato l’art. 25 “Collegamento alla rete e cavi flessibili esterni” per quanto concerne la possibilità d’utilizzo dei cavi intrecciati ed introducendo l’Allegato normativo ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee“.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17798 E

 

(*) CEI 61-283  CEI EN IEC 62841-2-6:2020-12 (Inglese)

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 2: Prescrizioni particolari per martelli portatili

La presente Norma si occupa delle prescrizioni di sicurezza dei martelli portatili includendo nell’ambito del suo campo di applicazione i martelli a percussione ed i martelli demolitori, questi ultimi comprendono anche quelli con la capacità di ruotare solo con il sistema di percussione disinserito, ovvero in modalità di trapano, la cui tensione nominale non è superiore a 250 V in c.a. monofase ed in c.c., e non è superiore a 450 V in c.a. trifase. La presente Norma non si applica ai trapani inclusi quelli a percussione, come anche agli utensili progettati esclusivamente per l’inserimento di elementi di fissaggio quali le chiodatrici palmari.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI 62841-1:2016-04.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60745-2-6:2011-07, che rimane applicabile fino al 10-08-2024.

74 pp. – 110,00 Euro / 88,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17799 E

 

72 – Dispositivi elettrici automatici di comando

(***) CEI 72-1  CEI EN IEC 60730-2-12:2020-12 (Italiano)

Dispositivi elettrici automatici di comando – Parte 2: Norme particolari per i bloccoporta elettrici

La presente Norma, appartenente alla serie di Norme CEI EN 60730, si occupa delle prescrizioni particolari dei bloccaporta azionati elettricamente destinati ad essere utilizzati all’interno o in associazione con le apparecchiature, includendo le applicazioni per il riscaldamento, il condizionamento dell’aria e applicazioni similari. Queste apparecchiature possono utilizzare, singolarmente o tra loro combinate, energia elettrica o solare termica, gas, olio combustibile, combustibili solidi, ecc. I bloccaporta elettrici per l’utilizzo su apparecchiature destinate ad essere utilizzate da persone non addestrate negli esercizi commerciali, negli uffici ed ospedali, nelle aziende agricole, commerciali o industriali, rientrano nell’ambito del campo di applicazione della presente Norma. La presente Norma non si applica ai bloccaporta azionati elettricamente destinati specificatamente per applicazioni di processi industriali se non esplicitamente menzionata all’interno della norma relativa all’apparecchiatura industriale presa in considerazione; inoltre, non si applica ai bloccaporta destinati ad impedire l’accesso in zone definite di sicurezza. La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60730-2-12:2006-09, inclusa la sua Variante V1, rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico/editoriale, avendo introdotto, tra le più significative:

– modifiche al testo allineandolo all’ultima Edizione della Norma CEI EN 60730-1:2017-02;

– sono stati inoltre modificati i requisiti per coprire le funzioni di comando di classe B e C, nonché modificati i requisiti per i guasti in condizioni di arresto di sicurezza.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60730-1:2017-02.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60730-2-12:2006-09, che rimane applicabile fino al 05-04-2022.

22 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17806

 

(***) CEI 72-2;V1  CEI EN 60730-1/A1:2020-12 (Italiano)

Dispositivi elettrici automatici di comando – Parte 1: Norme generali

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere editoriale della Norma CEI EN 60730-1:2017-02 relativa alle prescrizioni di sicurezza dei dispositivi elettrici automatici di comando destinati ad essere utilizzati all’interno o in associazione con le apparecchiature per uso domestico e similare. La modifica introdotta riguarda l’Allegato normativo ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni Internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee”.

18 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17805

 

(**) CEI 72-6;V1  CEI EN IEC 60730-2-9/A1:2020-12 (Inglese)

Dispositivi elettrici automatici di comando – Parte 2: Norme particolari per dispositivi di comando termosensibili

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60730-2-9:2019-06 relativa alle prescrizioni di sicurezza dei dispositivi elettrici di comando sensibili alla temperatura (o termosensibili), avendo modificato l’art. 11 “Prescrizioni costruttive” con l’introduzione di nuovi paragrafi relativi alle prove e verifiche da eseguirsi per il Tipo di azione 1.H o 2.H e per il Tipo di azione 1.J o 2.J.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17801 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-313  CEI EN IEC 61977:2020-12 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Filtri fissi per fibre ottiche – Specifica generica

La Norma si applica alla famiglia di filtri in fibra ottica. Questi componenti hanno tutte le seguenti caratteristiche generali:

– sono passivi in quanto non contengono elementi optoelettronici o altri elementi trasduttori in grado di elaborare il segnale ottico lanciato nella porta di ingresso;

– modificano la distribuzione dell’intensità spettrale per selezionare alcune lunghezze d’onda e inibirne altre;

– sono fissi, cioè la modifica della distribuzione dell’intensità spettrale è fissa e non può essere regolata;

– hanno porte di ingresso e uscita o una porta comune (con entrambe le funzioni di ingresso e uscita) per la trasmissione di potenza ottica; le porte sono connettori in fibra ottica o fibre ottiche;

– differiscono in base alle loro caratteristiche. Possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

  • passaggio onde corte (vengono lasciate passare solo lunghezze d’onda inferiori o uguali a un valore specificato);
  • passaggio onde lunghe (vengono lasciate passare solo lunghezze d’onda maggiori o uguali a un valore specificato);
  • passa banda (è consentito il passaggio solo in una finestra ottica);
  • notch (il passaggio è inibito solo in una finestra ottica);
  • gain flattening (viene compensato il profilo spettrale del dispositivo).

È anche possibile avere una combinazione delle categorie di cui sopra.

Questo documento fornisce le informazioni generiche inclusa la terminologia dei documenti della serie

CEI EN IEC 61753-04x e stabilisce requisiti uniformi per le proprietà ottiche, meccaniche e ambientali.

Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

– modifica del titolo e del campo di applicazione della limitazione ai filtri fissi in fibra ottica;

– aggiunta di nuovi termini e definizioni che riflettono il nuovo titolo;

– rimozione di termini e definizioni duplicati nella IEC TS 62627-09;

– armonizzazione dell’asse verticale delle Figure da 1 a 5;

– aggiornamento dell’art. 4 che riflette la più recente situazione tecnica e di mercato.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61977:2016-08, che rimane applicabile fino al 14-05-2023.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17793 E

 

(*) CEI 86-378  CEI EN IEC 61753-061-2:2020-12 (Inglese)

Norma di prestazione di dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Parte 061-2: Isolatori per fibra ottica monomodali indipendenti dalla polarizzazione di tipo a codino per categoria C – Ambienti controllati

La Norma contiene i requisiti minimi di prova, misurazione e severità che un isolatore in fibra ottica, come specificato dalla CEI EN IEC 61202-1, soddisfa per essere classificato come conforme ai requisiti degli isolatori utilizzati in ambienti controllati, come specificato nella CEI EN IEC 61753 -1. I requisiti riguardano gli isolatori indipendenti dalla polarizzazione di tipo a codino, monomodali per la categoria C, utilizzati in ambienti controllati. Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

– aggiunta del dettaglio delle procedure di prova ad alta potenza ottica e della condizione riportata nell’Allegato B;

– modifica delle condizioni di prova in armonizzazione alla CEI EN IEC 61753-1:2018;

– aggiunta della categoria CHD;

– aggiunta delle condizioni di misurazione dettagliate nell’Allegato C;

– modifica della struttura delle clausole in conformità con le ultime Direttive ISO/IEC, Parte 2.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61753-061-2:2013-05, che rimane applicabile fino al 14-05-2023.

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17791 E

 

(*) CEI 86-430  CEI EN IEC 62343-3-3:2020-12 (Inglese)

Moduli dinamici – Parte 3-3: Modello di specifica delle prestazioni – Commutatori selettivi in lunghezza d’onda

La Norma fornisce un modello di specifica delle prestazioni per commutatori selettivi in lunghezza d’onda. Lo scopo del documento è di fornire un quadro omogeneo per la preparazione di specifiche di dettaglio per le prestazioni di commutatori selettivi in lunghezza d’onda. Se necessario, vengono spesso inclusi nelle specifiche di dettaglio parametri di specifica aggiuntivi. In ogni caso, i parametri di specifica elencati in questo documento non vengono rimossi dalle specifiche di dettaglio di prodotto o dalle specifiche delle prestazioni. Le informazioni tecniche concernenti i commutatori selettivi in lunghezza d’onda e le loro applicazioni in sistemi DWDM con fibre monomodali sono riportate nella IEC TR 62343-6-4. Questa edizione  costituisce una revisione tecnica che include le seguenti rilevanti modifiche tecniche:

– aggiornamento dei riferimenti normativi;

– modifica dei termini e relative definizioni.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 62343-3-3:2015-01, che rimane applicabile fino al 14-05-2023.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17794 E

 

(*) CEI 86-513  CEI EN IEC 61754-35:2020-12 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi in fibra ottica – Interfacce di connettori per fibre ottiche  – Parte 35: Famiglia di connettori di tipo LSHE per ambienti sfavorevoli

La Norma  definisce le dimensioni dell’interfaccia del connettore standard appartenente alla famiglia di connettori LSHE, con un massimo di quattro spine. Questa famiglia di connettori è destinata all’impiego in condizioni ambientali sfavorevoli.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17792 E

 

205 – Sistemi bus per edifici

CEI 205-33  CEI UNI TS 11672:2020-12 (Italiano)

Attività professionali non regolametate – Figura professionali che eseguono l’installazione e la manutenzione dei sistemi BACS (Building Automation Control System) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza

La Specifica Tecnica stabilisce i requisiti di conoscenza, competenza, abilità degli installatori di sistemi BACS.

22 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17804

 

306 – Interconnessione di apparecchiature per la comunicazione elettronica

(**) CEI 306-40  CEI EN 50600-4-7:2020-12 (Inglese)

Tecnologia dell’informazione – Servizi ed infrastrutture dei data center – Parte 4-7: Indice di efficienza di raffreddamento (CER)

Questo documento specifica l’indice di efficienza di raffreddamento (Cooling Efficiency Ratio – CER) come un indicatore chiave di prestazione (Key Performance Indicator – KPI) per quantificare l’uso efficiente dell’energia impiegata per controllare la temperatura degli spazi all’interno dei data center.

Questo documento:

  1. a) definisce l’indice di efficienza di raffreddamento (CER) di un data center;
  2. b) descrive la relazione di questo KPI con l’infrastruttura di un data center, le apparecchiature per la tecnologia dell’informazione e l’operatività correlata alla tecnologia dell’informazione;
  3. c) definisce la misura, il calcolo e la reportistica del parametro;
  4. d) fornisce informazioni sulla corretta interpretazione del CER.

L’Allegato A descrive la correlazione tra CER e altri KPI. L’Allegato B fornisce esempi di applicazione del CER. L’Allegato C introduce i parametri che influenzano il CER. L’Allegato D descrive i requisiti e le raccomandazioni per i derivati dei KPI associati al CER.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17795 E

 

309 – Componentistica elettronica

(*) CEI 47-25  CEI EN IEC 60749-20:2020-12 (Inglese)

Dispositivi a semiconduttore – Metodi di prova meccanica e climatica  – Parte 20: Resistenza dei dispositivi in package plastico a montaggio superficiale (SMD) all’effetto combinato dell’umidità e del calore di saldatura

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60749-20:2010-11, che rimane applicabile fino al 05-10-2023.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17786 E

 

316 – Connessioni alle reti elettriche Alta, Media e Bassa Tensione

CEI 0-16;V1:2020-12 (Italiano)

Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti AT ed MT delle imprese distributrici di energia elettrica

La presente Variante alla Norma CEI 0-16:2019-04 introduce:

  • il nuovo Capitolo 7, riguardante la connessione alle reti AT del Distributore, che sostituisce integralmente il corrispondente capitolo contenuto nella edizione in vigore;
  • l’Allegato Nter relativo alle prove per la verifica della conformità dei generatori rotanti;
  • l’Allegato O, contenente le prescrizioni funzionali del Controllore Centrale di Impianto previsto per lo scambio delle informazioni fra le unità di generazione/accumulo costituenti l’impianto ed il DSO  ai fini della “osservabilità”.

132 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17816

 

CEI 0-21;V1:2020-12 (Italiano)

Regola tecnica di riferimento per la connessione di Utenti attivi e passivi alle reti BT delle imprese distributrici di energia elettrica

La presente Variante alla Norma CEI 0-21:2019-04 introduce l’Allegato Bter relativo alle prove per la verifica della conformità dei generatori rotanti.

40 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17817

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.