venerdì , 2 Dicembre 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI LUGLIO 2018

NORME CEI LUGLIO 2018

Elenco pubblicazioni CEI del mese di LUGLIO 2018

 

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione

(*) CEI 9-62 CEI EN 50239:2018-07 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di radiocomando a distanza di veicoli di trazione per operazioni di manovra

La presente Norma specifica i requisiti di un sistema di radiocomando a distanza per veicoli di trazione per operazioni di manovra, manovrato da operatore non presente fisicamente nella cabina del veicolo.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50239:2001-01, che rimane applicabile fino al 27-11-2020.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16332 E

 

10 – Fluidi isolanti

(*) CEI 10-27 CEI EN IEC 61125:2018-07 (Inglese)

Liquidi isolanti – Metodi di prova per la valutazione della stabilità all’ossidazione – Metodo di prova per la valutazione della stabilità all’ossidazione di liquidi isolanti in condizioni di fornitura

Questa Norma descrive un metodo di prova per la valutazione della stabilità all’ossidazione di oli minerali isolanti e di altri liquidi isolanti inibiti e non inibiti, così come vengono forniti ossia prima di essere immessi nell’apparecchiatura, in condizioni di ossidazione accelerata (come definiti dalle Norme IEC 60296, IEC 61099, IEC 62770).

Il metodo può essere usato per misurare il tempo d’induzione, ovvero il tempo necessario a raggiungere, nel caso dell’olio minerale, un acidità volatile pari a 0.1 mg KOH/g. Questo valore può essere significativamente maggiore in caso altri liquidi isolanti come ad esempio gli esteri.

Possono anche essere usate tecniche alternative come ad esempio quella descritta nella IEC TR 62036 basata sulla calorimetria a scansione differenziale (DSC), ma esse sono al di fuori dello scopo della presente Norma.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61125:1997-06, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

Le modifiche più rilevanti di questa nuova edizione rispetto alla precedente sono:

  1. a) il titolo che estende il campo di applicazione a liquidi diversi dall’olio minerale,
  2. b) il metodo è applicabile solo agli oli nuovi e mai usati, così come vengono forniti ossia prima di essere immessi nell’apparecchiatura,
  3. c) il vecchio metodo C è ora diventato il metodo principale,
  4. d) sono stati aggiornati i dati di precisone relativi alla misura del fattore di dissipazione dielettrica (tan ),
  5. e) il vecchio metodo A è stato eliminato,
  6. f) il vecchio metodo B è mantenuto solo per continuità, ma è stato spostato dal corpo principale della norma all’allegato B,
  7. g) l’allegato C riporta un metodo per la valutazione del comportamento termo-ossidativo degli esteri.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16337 E

 

13 – Misura e controllo dell’energia elettrica

(*) CEI 13-64 CEI EN IEC 62056-6-2:2018-07 (Inglese)

Scambio dei dati per la misura dell’energia elettrica – Libreria DLMS/COSEM – Parte 6-2: Classi di interfacciamento COSEM

La presente Norma descrive un modello di apparecchiatura di misura di energia elettrica così come questa è vista attraverso la sua interfaccia di comunicazione. Utilizzando metodi orientati agli oggetti, sono definiti dei blocchi generici nella forma di classi di interfacce per la modellazione di apparecchiature di misura, da quella più semplice a quella funzionalmente più complessa. Rispetto alla precedente edizione di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte le modifiche principali che sono elencate nell’Allegato F (informativo).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62056-6-2:2017-05, che rimane applicabile fino al 23-02-2021.

446 pp. – 656,00 Euro / 525,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16307 E

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento

(*) CEI 15-119;V2 CEI EN IEC 60893-3-6/A2:2018-07 (Inglese)

Materiali isolanti – Stratificati industriali rigidi in lastre a base di resine termoindurenti per usi elettrici – Parte 3-6: Specifiche per i singoli materiali – Prescrizioni per stratificati rigidi in lastre a base di resine siliconiche

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16310 E

 

(*) CEI 15-248 CEI EN IEC 62631-3-11:2018-07 (Inglese)

Proprietà dielettriche e resistive dei materiali isolanti solidi – Parte 3-11: Determinazione delle proprietà resistive (metodi in corrente continua) – Resistenza di volume e resistività di volume, metodo per i materiali di impregnazione e di rivestimento

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16311 E

 

(*) CEI 15-249 CEI EN IEC 62677-3-101:2018-07 (Inglese)

Forme stampate termo-restringenti per bassa e media tensione – Parte 3: Requisiti per i materiali – Foglio 101: Forme stampate termo restringenti in poliolefine per applicazioni in bassa tensione

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16312 E

 

(*) CEI 15-250 CEI EN IEC 62677-3-102:2018-07 (Inglese)

Forme stampate termo-restringenti per bassa e media tensione – Parte 3: Requisiti per i materiali – Foglio 102: Forme stampate anti tracciamento termo-restringenti in poliolefine per applicazioni in media tensione

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16313 E

 

20 – Cavi per energia

(*) CEI 20-76 CEI EN IEC 60230:2018-07 (Inglese)

Prove ad impulso sui cavi elettrici e i loro accessori

Questo documento definisce la procedura per eseguire le prove di resistenza a impulso atmosferico o di manovra e le prove di resistenza a impulso sovraimposto su cavi e relativi accessori.

Questo documento si applica esclusivamente ai metodi di esecuzione delle prove in quanto tali, indipendentemente dal problema di selezione dei livelli di prova da specificare. Le tensioni relative al sistema in cui i cavi e gli accessori devono essere utilizzati sono riportate nella Norma EN IEC 60183 o nella norma di prodotto pertinente.

Questo documento specifica i seguenti requisiti:

– le caratteristiche e lo stato dell’installazione di prova e quelle parti della procedura che sono comuni alle prove di resistenza e prove al di sopra del livello di resistenza;

– la procedura per eseguire prove ad impulso atmosferico e di manovra o impulso sovraimposto;

– la procedura per eseguire prove al di sopra del livello di resistenza che è destinato a scopi di ricerca.

Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

  1. a) la struttura della norma tiene conto dello stile corrente degli standard EN IEC;
  2. b) questo documento non è più una “Raccomandazione” ma una “norma internazionale”;
  3. c) l’installazione di prova non è più correlata solo ai cavi a gas in pressione e ad olio fluido;
  4. d) le tensioni di prova per l’impulso di manovra e l’impulso sovraimposto sono state incluse;
  5. e) per il sistema di misura è stato aggiunto il riferimento alla EN IEC 60060-2. Il riferimento al metodo dello spinterometro a sfera è stato spostato nell’allegato B.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60230:2006-03, che rimane applicabile fino al 14-02-2021.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16319 E

 

22 – Elettronica di potenza

(*) CEI 22-58 CEI EN IEC 62909-1:2018-07 (Inglese)

Convertitori di potenza bi-direzionali connessi alla rete – Parte 1: Requisiti generali

Questa Norma specifica gli aspetti generali dei convertitori di potenza bi-direzionali connessi alla rete (GCPC), aventi tensioni non superiori a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. sul lato rete. Questa Norma tratta i termini e le definizioni relativi a queste apparecchiature, descrive la loro architettura funzionale e le specifiche di prestazione e di sicurezza e ne definisce i requisiti generali. Questa Norma non si applica ai sistemi statici di continuità (UPS) coperti dalla serie di Norme EN/IEC 62040.

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16306 E

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(*) CEI 23-9 CEI EN 60669-1:2018-07 (Inglese)

Apparecchi di comando non automatici per installazione elettrica fissa per uso domestico e similare – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma si applica agli apparecchi di comando (interruttori) non automatici (a funzionamento manuale) utilizzati in impianti alimentati in corrente alternata con tensione nominale non superiore a 440 V e corrente nominale non superiore a 63 A, destinati ad essere utilizzati nelle installazioni elettriche fisse sia all’interno che all’esterno degli ambienti domestici e similari. Per gli interruttori con morsetti senza vite, la corrente nominale è limitata a 16 A.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60669-1:2000-05, incluse le sue Varianti V1 e V2 che rimangono applicabili fino al 16-02-2019, rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico, avendo introdotto, tra le modifiche più significative le seguenti:

  1. a) sono state modificate le definizioni e per gli interruttori di carico dei motori è stato modificato il campo di applicazione;
  2. b) nell’art. 5 “Generalità sulle prove”, il numero dei campioni da utilizzarsi per le prove è stato meglio chiarito riportandolo all’interno della Tabella 1.

È stato anche meglio chiarito quali siano gli interruttori soggetti alla prova dell’art. 19 “Funzionamento ordinario”;

  1. c) sono state incluse le prescrizioni relative agli interruttori con corrente nominale di 13 A;
  2. d) è stata riportata l’indicazione obbligatoria relativa all’utilizzo dei morsetti adatti solo per conduttori rigidi;
  3. e) per gli interruttori dei carichi di lampade con alimentatore integrato è stata aggiunta una prova specifica;
  4. f) la Tabella 20 è stata sostituita da una nuova tabella relativa al parametro di calcolo del circuito la quale prende in considerazione i mini e i micro-interruttori oltre che gli interruttori normali;
  5. g) sono stati aggiunti il nuovo Allegato informativo B, che comprende il piano delle previste future modifiche per allineare la Norma EN 60669-1 alle prescrizioni delle serie di Norme EN 60998 ed EN 60999, nonché alle prescrizioni della Norma EN 60228; il nuovo Allegato informativo C, relativo allo sviluppo del circuito per effettuare le prove del paragrafo 19.3; il nuovo Allegato informativo D, che comprende le prescrizioni aggiuntive per morsetti a perforazione d’isolante ed il nuovo Allegato informativo E che comprende le prescrizioni aggiuntive e le prove per gli interruttori destinati ad essere utilizzati a temperature inferiori a –5 °C.

162 pp. – 241,00 Euro / 193,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16329 E

 

(***) CEI 23-129;V1 CEI EN 62606/A1:2018-07 (Italiano)

Requisiti generali per dispositivi di rilevamento guasto per arco elettrico

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 62606:2014-08 relativa ai dispositivi di rilevazione dei guasti d’arco (AFDD) nei circuiti a corrente alternata per impieghi domestici e similari.

Le principali modifiche introdotte riguardano l’introduzione all’interno dell’art. 1 “Campo di applicazione” dei valori massimi di tensione e corrente alternata, specificando anche le frequenze, cui tali dispositivi possono essere utilizzati. L’art. 5 “Caratteristiche degli AFDD” viene modificato al paragrafo relativo ai valori preferenziali della tensione nominale riportando tali valori all’interno della nuova Tabella 22. I titoli della Tabella 1 e della Tabella 3, dei paragrafi relativi rispettivamente ai valori limiti dei criteri di funzionamento per gli AFDD a bassa corrente d’arco sino a 63 A ed a correnti d’arco elevate superiori a 63 A sono stati rinominati.

All’interno dell’art. 9 “Procedura di prova”, sono state apportate significanti modifiche a diversi paragrafi inerenti alle prove con guasto d’arco in serie ed in parallelo, alla prova di mascheratura e della verifica del corretto funzionamento, alla prova d’intervento tempestivo nonché ai paragrafi relativi alla verifica del comportamento dell’AFDD in condizioni di cortocircuito.

All’interno dell’art. 9, viene inoltre aggiunto un nuovo paragrafo attinente alla verifica del comportamento in caso di perdita parziale delle connessioni di alimentazione.

Tra le modifiche apportate si segnala anche l’aggiunta delle nuova Figura 38, che illustra il circuito per le prove dei guasti d’arco in serie in un sistema trifase con carico bilanciato e sbilanciato, e l’aggiunta della nuova Figura 39, raffigurante la configurazione di prova per le prove di mascheramento dell’AFDD a tre e quattro poli.

Inoltre, vengono sostituite le Figure 16, 19, 20 e 36 mentre le Figure 17 e 18 vengono eliminate. All’interno dell’Allegato normativo A “Sequenza di prova e numero di esemplari necessari da sottoporre per la certificazione”, le Tabelle A.1, A.2 e A.3 vengono modificate per quanto concerne la sequenza di prova B, D e H; nella Tabella A.5 viene aggiunta la nuova sequenza di prova A2.

26 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16346

 

26 – Macchine ed apparecchiature per saldatura elettrica

(*) CEI 26-39 CEI EN IEC 62822-3:2018-07 (Inglese)

Apparecchiature per saldatura elettrica – Valutazione dei limiti relativi all’esposizione umana ai campi elettromagnetici (da 0 Hz a 300 GHz) – Parte 3: Apparecchiature per la saldatura a resistenza

Questa Norma si applica alle apparecchiature per la saldatura a resistenza e processi affini, progettate per utilizzo lavorativo professionale e amatoriale. Questo documento specifica le procedure per la valutazione dell’esposizione umana ai campi magnetici prodotti da apparecchiature per la saldatura a resistenza, copre gli effetti biologici non termici nell’intervallo di frequenza da 0 Hz a 10 MHz e definisce configurazioni normalizzate di prova.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50505:2010-03, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

70 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16334 E

 

27 – Elettrotermia industriale e processi elettromagnetici

(*) CEI 27-32 CEI EN IEC 60519-12:2018-07 (Inglese)

Sicurezza negli impianti per i processi elettrotermici ed elettromagnetici – Parte 12: Prescrizioni particolari per apparecchiature elettrotermiche a raggi infrarossi

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 60519 riguardante la sicurezza degli impianti elettrotermici ed in particolare si occupa di quelli a raggi infrarossi. La Norma tratta impianti nei quali le radiazioni a raggi infrarossi tramite emettitori sono significativamente preponderanti mediante convezione o conduzione di calore verso il materiale da trattare.

Rispetto alla precedente edizione di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:

– rivista la struttura della Norma in accordo con la IEC 60519-1:2015;

– completati e aggiornati i termini e le definizioni, i riferimenti normativi e la bibliografia;

– rimosse, per evitare duplicazioni, tutte le prescrizioni ed il contenuto della IEC 60519-12:2013 che sono stati inclusi nella IEC 60519-1:2015.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60519-12:2014-02, che rimane applicabile fino al 02-03-2021.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16308 E

 

(**) CEI 34-21;V1 CEI EN 60598-1/A1:2018-07 (Inglese)

Apparecchi di illuminazione – Parte 1: Prescrizioni generali e prove

Le principali modifiche di questa Variante alla Norma CEI EN 60598-1 riguardano i seguenti articoli e paragrafi della Norma base: 0.4, 1.2, 3.2, 3.3, 4.7, 4.14, 4.16, 5.2, 5.3, 5.4, 9.2, 11.1, 11.2 e la sostituzione degli Allegati R e U.

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16338 E

 

(*) CEI 34-43 CEI EN IEC 60810:2018-07 (Inglese)

Lampade, sorgenti luminose e LED package per veicoli stradali – Prescrizioni di prestazione

Questa Norma si applica alle lampade a filamento, lampade a scarica, sorgenti a LED e LED package da utilizzare nei veicoli stradali, ossia i proiettori, i fendinebbia, le lampade di segnalazione e le luci dell’abitacolo. Essa si applica soprattutto alle lampade e sorgenti luminose elencate nella Norma CEI EN 60809.

Le principali modifiche tecniche di questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano:

– l’aggiornamento del titolo e dello scopo;

– l’introduzione di nuove sorgenti a LED;

– l’introduzione di requisiti per sorgenti a LED;

– l’introduzione di linee guida sulla robustezza dei LED package.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60810:2016-06, che rimane applicabile fino al 09-02-2021.

98 pp. – 147,00 Euro / 118,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16339 E

 

37 – Scaricatori

(*) CEI 37-3 CEI EN IEC 60099-5:2018-07 (Inglese)

Scaricatori

– Parte 5: Raccomandazioni per la scelta e l’applicazione

Questa Norma fornisce informazioni, orientamento e consigli per la scelta e l’applicazione di scaricatori da utilizzare nei sistemi trifase con tensioni nominali superiori a 1 kV in corrente alternata. Si applica a scaricatori a ossido di metallo senza spinterometri come definito nella CEI EN 60099-4, a scaricatori contenenti strutture implementate sia in serie sia in parallelo per tensioni minori o uguali a 52 kV come definito nella IEC 60099-6 e a scaricatori con spinterometri esterni in serie per linee aeree di trasmissione e distribuzione (EGLA) come definito nella Norma CEI EN 60099-8.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60099-5:2008-08, che rimane applicabile fino al 23-02-2021.

200 pp. – 294,00 Euro / 235,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16341 E

 

(*) CEI 37-20 CEI EN IEC 61643-352:2018-07 (Inglese)

Componenti per limitatori di sovratensioni di bassa tensione – Parte 352: Principi di selezione e applicazione dei trasformatori di isolamento contro le sovratensioni impulsive nelle reti di telecomunicazione e di trasmissione dei segnali

Questa Norma tratta l’applicazione dei trasformatori di isolamento contro le sovratensioni impulsive (SIT) che vengono utilizzati nelle telecomunicazioni con livelli di segnale fino a 400 V picco-picco. Questi trasformatori, con o senza schermo tra gli avvolgimenti di entrata e di uscita, hanno un elevato valore di tensione nominale di tenuta all’impulso. I trasformatori di tipo SIT sono componenti per la protezione contro le sovratensioni e vengono utilizzati per mitigare la propagazione in avanti degli impulsi di tensione di modo comune. Questa Norma non si applica ai trasformatori per telecomunicazioni su linee elettriche.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16333 E

 

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche

(*) CEI 48-170 CEI EN IEC 60512-15-2:2018-07 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prove e misure – Parte 15-2: Prove (meccaniche) su connettori – Prova 15b: Ritenzione (assiale) del frutto nella custodia

Lo scopo di questo documento è di dettagliare un metodo di prova normalizzato per valutare l’efficacia del sistema di ritenzione di un frutto connettore all’interno di una custodia di connettore per sopportare le forze assiali suscettibili di incontrarsi nell’uso normale, cioè le più alte forze di inserzione ed estrazione in/da una controparte d’accoppiamento, senza che il frutto connettore venga rimosso dalla custodia di connettore. Il metodo di prova dettagliato in questo documento è compagno di quello fornito nella EN 60512-15-3.

Questa Parte della CEI EN IEC 60512, quando richiesta dalla specifica di dettaglio (del prodotto), è utilizzata per provare connettori nel campo di applicazione del Comitato Tecnico 48. Essa può essere utilizzata anche per dispositivi simili, se prescritta in una specifica di dettaglio (del prodotto).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60512-15-2:2010-06, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

Questa edizione comprende la seguente modifica tecnica significativa: è stato aggiunto il metodo di prova B (metodo a pressione) idoneo a provare un connettore ermetico. Questa edizione rispecchia la specifica di dettaglio in bianco IEC 60512-1-101.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16321 E

 

(*) CEI 48-211 CEI EN IEC 60512-8-3:2018-07 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prove e misure – Parte 8-3: Prove di carico statico (connettori fissi) – Prova 8c: Robustezza della leva di attuazione

Lo scopo di questo documento è di dettagliare un metodo di prova normalizzato per valutare la robustezza della leva di attuazione del meccanismo di accoppiamento o di sblocco di un connettore.

Questo documento, quando richiesto dalla specifica di dettaglio (del prodotto), è utilizzato per provare connettori nel campo di applicazione del Comitato Tecnico 48. Può essere utilizzato anche per dispositivi simili, se prescritto in una specifica di dettaglio (del prodotto). Rispetto alla precedente edizione, questa Norma comprende le seguenti modifiche tecniche significative:

– rispecchia la specifica di dettaglio in bianco della IEC 60512-1-101;

– il paragrafo 4.2 (Preparazione del campione) è stato migliorato.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60512-8-3:2012-05, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16320 E

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(***) CEI 55-2/0-7 CEI EN 60317-0-7:2018-07 (Italiano)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-7: Prescrizioni generali – Fili di sezione circolare in rame smaltato senza difetti completamente isolato (FIW)

La presente Norma stabilisce le prescrizioni generali per i fili di sezione circolare in rame smaltato senza difetti completamente isolato (FIW). Questa seconda edizione annulla e sostituisce la prima edizione e ne costituisce una revisione tecnica.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-0-7:2018-03, che rimane applicabile fino al 20-09-2020.

26 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16342

 

(***) CEI 55-2/56 CEI EN 60317-56:2018-07 (Italiano)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 56: Fili di sezione circolare in rame smaltato con poliuretano saldabile senza difetti completamente isolato (FIW), classe 180

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili di sezione circolare in rame smaltato con poliuretano saldabile senza difetti completamente isolato (FIW), classe 180.

Questa seconda edizione annulla e sostituisce la prima edizione e ne costituisce una revisione tecnica.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-56:2012-11, che rimane applicabile fino al 13-09-2020.

14 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16343

 

(***) CEI 55-2/59 CEI EN 60317-59:2018-07 (Italiano)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 59: Fili di sezione circolare, in rame smaltato con resina poliammide-imide, classe 240

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili per avvolgimento di sezione circolare, in rame smaltato con resina poliammide-imide, classe 240.

12 pp. – 22,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16344

 

(***) CEI 55-8/4 CEI EN 60851-4:2018-07 (Italiano)

Fili per avvolgimento – Metodi di prova – Parte 4: Proprietà chimiche

La presente Norma specifica le seguenti prove di proprietà chimiche:

– Prova 12: Resistenza ai solventi

– Prova 16: Resistenza ai refrigeranti

– Prova 17: Saldabilità

– Prova 20: Resistenza all’olio per trasformatori.

Per le definizioni, le note generali sui metodi di prova e la serie completa dei metodi di prova per dei fili per avvolgimento, vedi la IEC 60851-1.

Questa edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 60851-4:2017-03 che rimane applicabile fino al 10-08-2019.

22 pp. – 44,00 Euro / 35,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16345

 

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

(*) CEI 65-111 CEI EN IEC 61804-2:2018-07 (Inglese)

Blocchi funzionali (FB) per il controllo di processo e il linguaggio di descrizione del dispositivo elettronico (EDDL) – Parte 2: Specificazione del concetto di FB

La presente Parte della serie di Norme CEI EN IEC 61804 si applica ai Blocchi Funzionali (FB) impiegati nel controllo di processo, specificando detto Blocco Funzionale attraverso un lavoro di armonizzazione nei confronti di numerosi elementi:

  1. a) il modello che definisce le componenti di un dispositivo conforme alla IEC 61804-2;
  2. b) le specifiche concettuali dei Blocchi Funzionali per misura, attuazione e gestione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61804-2:2008-06, che rimane applicabile fino al 14-02-2021.

84 pp. – 126,00 Euro / 101,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16299 E

 

(*) CEI 65-223 CEI EN IEC 62439-3:2018-07 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Reti per l’automazione ad alta disponibilità – Parte 3: Protocollo con ridondanza parallela (PRP) e anelli ad alta disponibilità senza interruzioni (HSR)

Questa Parte 3 della serie di Norme CEI EN 62439 specifica due protocolli a ridondanza progettata in modo da fornire un ripristino senza interruzioni in caso di specifici errori sulla rete.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62439-3:2013-11, che rimane applicabile fino al 02-02-2021.

178 pp. – 262,00 Euro / 210,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16300 E

 

(*) CEI 65-225 CEI EN IEC 62439-5:2018-07 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Reti per l’automazione ad alta disponibilità – Parte 5: Protocollo con ridondanza sui ripetitori (BRP)

Questa Parte 5 della serie di Norme CEI EN 62439 specifica un protocollo a ridondanza che è basato sulla duplicazione della rete, quando il protocollo è eseguito tra due nodi terminali, in contrapposizione al protocollo a ridondanza basato sulle commutazioni.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62439-5:2011-05, che rimane applicabile fino al 02-02-2021.

56 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16301 E

 

(*) CEI 65-227;V1 CEI EN IEC 62453-303-1/A1:2018-07 (Inglese)

Specifica dell’interfaccia dello strumento di descrizione dei dispositivi di campo – Parte 303-1: Integrazione dei profili di comunicazione – IEC 61784 CP 3/1 e CP 3/2

Il presente fascicolo costituisce una Variante alla Norma CEI EN 62453-303-1:2011-07.

14 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16336 E

 

(*) CEI 65-336 CEI EN IEC 62443-4-1:2018-07 (Inglese)

Sicurezza per automazione industriale e sistemi di controllo – Parte 4-1: Prescrizioni per un ciclo di vita sicuro per lo sviluppo di un prodotto

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62443 stabilisce le prescrizioni per un sicuro sviluppo di un prodotto utilizzato nell’automazione industriale e nei sistemi di controllo. Essa definisce un ciclo di vita sicuro con lo scopo di sviluppare e mantenere sicuro un prodotto.

64 pp. – 94,00 Euro / 75,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16302 E

 

81 – Protezione contro i fulmini

(*) CEI 81-21 CEI EN IEC 62561-6:2018-07 (Inglese)

Componenti dei sistemi di protezione contro i fulmini (LPSC) – Parte 6: Prescrizioni per contatori di corrente di fulmine (LSC)

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62561 tratta le prescrizioni e le prove per i contatori della corrente di fulmine che fluisce in un impianto di protezione contro i fulmini.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62561-6:2012-11, che rimane applicabile fino al 01-03-2021.

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16304 E

 

(*) CEI 81-22 CEI EN IEC 62561-7:2018-07 (Inglese)

Componenti dei sistemi di protezione contro i fulmini (LPSC) – Parte 7: Prescrizioni per le miscele aventi caratteristiche avanzate per l’impianto di messa a terra

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62561 tratta le prescrizioni e le prove per le miscele con caratteristiche avanzate destinate alla esecuzione degli impianti di messa a terra per i sistemi di protezione contro i fulmini.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62561-7:2012-11, che rimane applicabile fino al 01-03-2021.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16305 E

 

(*) CEI 81-25 CEI EN IEC 62561-2:2018-07 (Inglese)

Componenti dei sistemi di protezione contro i fulmini (LPSC) – Parte 2: Prescrizioni per i conduttori di terra e i dispersori

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62561 specifica le prescrizioni e le prove per:

– i conduttori metallici (diversi dai conduttori “naturali”) che fanno parte del sistema di captazione e delle calate;

– gli elementi metallici che fanno parte del dispersore.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62561-2:2013-04, che rimane applicabile fino al 01-03-2021.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16303 E

 

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare

(**) CEI 82-78 CEI EN IEC 62688:2018-07 (Inglese)

Qualificazione per la sicurezza dei moduli e degli assiemi fotovoltaici a concentrazione solare (CPV)

La presente Norma descrive le prescrizioni fondamentali per la costruzione e le prove di moduli ed assiemi fotovoltaici a concentrazione solare, al fine di consentirne un funzionamento sicuro dal punto di vista elettrico e meccanico per la durata di vita attesa. Sono quindi forniti specifici argomenti per valutare la prevenzione da shock elettrico, da pericoli di incendio e da lesioni personali dovute a stress meccanici e ambientali.

Questo documento si propone di definire i requisiti di base per varie classi di applicazioni di moduli ed assiemi fotovoltaici a concentrazione solare, ma non comprende regolamenti nazionali e regionali. Esso prevede che la sequenza di prove possa essere coordinata con quella della IEC 62108, in modo che sia possibile utilizzare una singola serie di campioni per eseguire la valutazione della sicurezza e delle prestazioni di un modulo e di un assieme CPV.

88 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16309 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-381 CEI EN IEC 60793-1-54:2018-07 (Inglese)

Fibre ottiche – Parte 1-54: Metodi di misura e procedure di prova – Irraggiamento gamma

Questo documento descrive un metodo per misurare la risposta in stato stazionario di fibre ottiche e cavi ottici esposti alla radiazione gamma. Esso può essere impiegato per determinare il livello dell’attenuazione indotta dalla radiazione nelle fibre monomodo di classe B e multimodo di classe A – Categorie A1 e A2- sia cablate, sia non cablate.

L’attenuazione delle fibre cablate e non cablate generalmente aumenta a seguito dell’esposizione alla radiazione gamma. Questo è dovuto in primis all’intrappolamento di elettroni radiolitici e buche a livello delle imperfezioni del vetro (formazione di “centri di colore”). Questa procedura di prova si focalizza su due regimi di interesse: il regime a basso dosaggio, adatto per stimare gli effetti della radiazione ambientale di fondo, e quello ad alto dosaggio, adatto nel caso di condizioni nucleari avverse.

La prova degli effetti della radiazione di fondo impiega un approccio simile alla IEC 60793-1-40 metodo A, taglio. Gli effetti dell’ambiente nucleare avverso sono valutati monitorando la potenza prima, durante e dopo l’esposizione del campione alla radiazione gamma. Lo spopolamento dei centri di colore a causa della luce (photo bleaching) o del calore causa un recupero (diminuzione dell’attenuazione indotta dalla radiazione). Il recupero può verificarsi su un intervallo di tempo considerevole che dipende dal tempo di irraggiamento e dalla temperatura di ricottura. Questo complica la caratterizzazione dell’attenuazione indotta, poiché l’attenuazione dipende da molte variabili, inclusa la temperatura dell’ambiente di prova, la configurazione del campione, la dose totale e il tasso della dose applicata al campione, e il livello di luce usato per la misura. Questa prova non è una prova di materiale per i componenti non ottici di un cavo ottico. Se deve essere studiato il degrado dei materiali del cavo esposti all’irraggiamento, devono essere usati altri metodi di prova. Questo metodo di prova contiene una lista di istruzioni chiara e concisa. Le conoscenze di base necessarie per condurre una prova di irraggiamento corretta e rilevante, in modo da ridurre le incertezze di misura, è presentata separatamente nella EN/IEC TR 62283.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60793-1-54:2013-09, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

Questa edizione contiene i seguenti cambiamenti significativi rispetto alla precedente:

– sono state modificate le condizioni di prova relative al fotosbiancamento;

– la lunghezza della prova è stata modificata per raggiungere un’attenuazione totale indotta fra 3 dB e 10 dB sul campione al termine dell’irraggiamento.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16322 E

 

(*) CEI 86-488 CEI EN IEC 62148-1:2018-07 (Inglese)

Componenti e dispositivi attivi a fibra ottica – Norme del contenitore e dell’interfaccia – Parte 1: Generalità e linee guida

Questo documento ha lo scopo di assicurare l’intercambiabilità delle interfacce fisiche tra componenti attivi in fibra ottica e dispositivi forniti da diversi produttori, ma non ne garantisce l’interoperabilità. Il cambiamento tecnico significativo rispetto alla precedente edizione è l’aggiunta di un’interfaccia di accoppiamento ottico in spazio libero nell’art. 5.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62148-1:2004-09, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16323 E

 

(*) CEI 86-489 CEI EN IEC 62343-5-2:2018-07 (Inglese)

Moduli dinamici – Parte 5-2: Metodi di prova – Commutatori selettivi in lunghezza d’onda 1xN a spaziatura fissa in frequenza – Misurazione della diafonia dinamica

Questo documento descrive i metodi di misurazione della diafonia dinamica durante la commutazione delle porte per i commutatori selettivi in lunghezza d’onda (WSS – Wavelenght Selective Switch) 1xN a spaziatura fissa in frequenza.

L’obiettivo di questo documento è quello di stabilire un metodo di prova normalizzato sia per la diafonia dinamica fra canali diversi sia per quella sullo stesso canale, che si verificano, con riferimento ad una porta comune, quando un particolare segnale di un canale ottico viene commutato su una porta specifica dei WSS 1 x N (N   3) nella griglia ITU T 50 GHz e 100 GHz.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16324 E

 

94/95 – Relè

(*) CEI 94-22 CEI EN IEC 62246-1-1:2018-07 (Inglese)

Contatti a lamina magnetica (contatti reed) – Parte 1-1: Specifica generica – Specifica di dettaglio

Questa Norma è una specifica che definisce requisiti e prove per contatti a lamina magnetica (contatti reed) da utilizzare in applicazioni generali e industriali. Essa deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 62246-1 ed alle eventuali Norme relative ai prodotti nei quali sono usati come elementi di commutazione. La Norma seleziona, dalla 62246-1 ed altre fonti, le procedure di prova appropriate che devono essere usate nelle specifiche di dettaglio derivate da questa specifica. I contatti a lamina magnetica sono classificati a seconda dei valori caratteristici, compresi i valori funzionali per la sicurezza e le prove. Le modifiche tecniche più significative di questa nuova edizione rispetto alla precedente sono: l’aggiornamento del campo di applicazione, dei riferimenti e dei termini e definizioni, l’inclusione di linee guida per la preparazione di specifiche di dettaglio, l’aggiornamento dei valori caratteristici incluse le caratteristiche nominali funzionali per la sicurezza, l’aggiornamento delle procedure di ispezione di conformità della qualità, l’aggiornamento delle applicazioni tipiche.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62246-1-1:2014-08, che rimane applicabile fino al 13-03-2021.

70 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16340 E

 

100/103 – Sistemi e apparecchiature audio, video, multimediali e per radiotrasmissioni

(*) CEI 100-39 CEI EN IEC 61938:2018-07 (Inglese)

Sistemi multimediali – Guida alle caratteristiche raccomandate delle interfacce analogiche per ottenere l’interoperabilità

Lo scopo del documento è quello di fornire indicazioni sulla pratica corrente per le caratteristiche delle interfacce analogiche multimediali per ottenere l’interoperabilità tra apparecchiature di produttori diversi. Non è una norma di prestazioni. Non vengono fornite raccomandazioni delle interfacce per le apparecchiature utilizzate nei veicoli e delle interfacce video analogiche per le apparecchiature di radiodiffusione e simili. Fare riferimento alla EN 60958 per l’interconnessione dei segnali digitali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61938:2014-07, che rimane applicabile fino al 16-02-2021.

Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

  1. a) la tolleranza elettrica è normalizzata;
  2. b) viene stabilito il valore raccomandato dell’impedenza di uscita della sorgente;
  3. c) è inoltre raccomandato un valore di 6 Ohm per i sistemi di altoparlanti definiti in base all’impedenza;
  4. d) i valori in ciascuna tabella sono scelti in base allo stato dell’arte e rappresentano le migliori scelte pratiche nell’industria.

44 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16326 E

 

(*) CEI 100-165 CEI EN IEC 62684:2018-07 (Inglese)

Specifiche di interoperabilità del comune alimentatore esterno (EPS) da utilizzare con telefoni cellulari abilitati ai dati

Questo documento specifica l’interoperabilità degli alimentatori esterni comuni da utilizzare con telefoni mobili abilitati ai dati. Definisce la capacità di ricarica comune e specifica i requisiti di interfaccia per l’alimentazione esterna. La sicurezza e gli aspetti EMC non sono coperti da questo documento. La sicurezza è coperta dalla IEC 60950-1 o dalla IEC 62368-1 e la EMC è coperta da norme regionali/nazionali.

Questo documento definisce l’interoperabilità basata su tecnologie USB tradizionali (legacy) e non copre le interfacce di ricarica che implementano la IEC 62680-1-3, la IEC 62680-1-2 e la IEC 63002.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62684:2011-06, che rimane applicabile fino al 12-03-2021.

Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

  1. a) l’art. 1 è stato modificato per includere riferimenti aggiornati alle norme di interfaccia IEC Universal Serial Bus;
  2. b) l’art. 2 è stato ampliato per includere riferimenti alle norme di interfaccia IEC Universal Serial Bus;
  3. c) il paragrafo 4.1 è stato ampliato per includere i requisiti per i connettori non USB da spina Micro-B a spina CC;
  4. d) il paragrafo 4.4 è stato modificato per rimuovere i requisiti obsoleti per il rumore di modo comune ed i requisiti di riferimento delle norme di interfaccia IEC Universal Serial Bus;
  5. e) il paragrafo 4.5 è stato modificato per fare riferimento alle appropriate norme di sicurezza.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16327 E

 

(*) CEI 100-199 CEI EN IEC 62731:2018-07 (Inglese)

Sintesi vocale per televisione – Requisiti generali

Questo documento specifica la funzionalità da testo a voce per un ricevitore (di radiodiffusione: broadcast) dotato di un sistema di sintesi vocale. Un tale sistema può essere un dispositivo, cioè un ricevitore con un generatore di sintesi vocale integrato, o può essere costituito da due dispositivi, cioè un ricevitore che si interfaccia con un dispositivo esterno di sintesi vocale.

Questo documento si applica solo ai ricevitori TV digitali fissi (o semi-fissi) completamente funzionanti quali i decodificatori (set-top box), i TV digitali integrati, i registratori e gli altri prodotti la cui funzione principale è quella di ricevere contenuti TV.

Dove questo documento si riferisce alla TV, esso sarà una scorciatoia per tutti questi ricevitori.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62731:2013-07, che rimane applicabile fino al 14-02-2021.

Questo documento non si applica ai prodotti che sono in grado di ricevere la TV come funzione secondaria (ad esempio PC o console di gioco con ricevitori televisivi digitali). Inoltre, non si applica ai sottoinsiemi (ad esempio schede di sintonizzazione per PC). Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

  1. a) in 6.2, i livelli di qualità dell’annuncio sono stati rivisti come pure le considerazioni su come gli utenti dei dispositivi possano fornire ai fornitori dei servizi un riscontro (feedback) sui termini annunciati in modo errato;
  2. b) in 6.3, è stata aggiunta la seguente funzionalità TV: la TV può ricevere parole aggiornate, conversioni associate e regole di conversione aggiornate per la sintesi vocale (TTS: Text To Speech) tramite una connessione di rete.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16328 E

 

(*) CEI 100-262 CEI EN 50643:2018-07 (Inglese)

Apparecchiature elettriche ed elettroniche per la casa e l’ufficio – Misura del consumo energetico di apparecchiature specifiche (edge) con rete disconnessa (networked standby)

Questo documento specifica i metodi di misura del consumo di energia elettrica con rete disconnessa e segnalazione dei risultati per apparecchiature specifiche (edge). Il consumo energetico in attesa (standby) (diverso dalla disconnessione di rete (networked standby)) è coperto dalla Norma EN 50564, compreso il campo della tensione di ingresso. Questa Norma fornisce anche un metodo per esaminare la gestione dell’alimentazione e se è possibile disattivare le connessioni di rete via radio (wireless).

La presente Norma non si applica alla misura del consumo di energia elettrica con rete disconnessa per apparecchiature di interconnessione.

La presente Norma è stata redatta in particolare a sostegno del Regolamento della Commissione (UE) n. 801/2013 per la misura del consumo di energia con rete disconnessa. Questa norma si applica ai prodotti elettrici con una tensione di ingresso nominale di 230 V c.a. per prodotti monofase e 400 V c.a. per prodotti trifase.

La misura del consumo di energia e delle prestazioni dei prodotti durante l’uso previsto sono generalmente specificate nelle norme di prodotto e non sono coperte da questa Norma.

Il termine “prodotti” in questa norma comprende elettrodomestici o prodotti informatici, elettronica di consumo, sistemi audio, video e multimediali; tuttavia, la metodologia di misura potrebbe essere applicata ad altri prodotti. Laddove in questa Norma si faccia riferimento a norme o procedure più specifiche, queste dovrebbero definire e denominare le condizioni pertinenti a cui questa procedura di prova è applicata.

La misura del consumo elettrico con rete disconnessa per le apparecchiature di interconnessione è oggetto della Norma ETSI EN 303 423 “Ingegneria ambientale (Environmental Engineering (EE)) – Apparecchiature elettriche ed elettroniche per uso domestico e per ufficio – Misura del consumo energetico con rete disconnessa per apparecchiature di interconnessione”.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16325 E

 

104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova

(*) CEI 104-30 CEI EN IEC 60068-3-5:2018-07 (Inglese)

Prove ambientali – Parte 3-5: Documenti di supporto e guida – Conferma della prestazione delle camere di temperatura

La presente Norma fornisce un metodo uniforme e riproducibile per confermare che le camere di prova di temperatura, in assenza di carico, siano conformi alle prescrizioni contenute nella descrizione dei metodi per le prove climatiche della serie di Norme EN 60068-2. Questo documento è destinato agli operatori che effettuano il monitoraggio periodico delle prestazioni delle camere di prova.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60068-3-5:2002-07 che rimane applicabile fino al 27-02-2021 e rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico/editoriale, avendo meglio precisato, tra le modifiche più significative, le procedure di conferma.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16330 E

 

(*) CEI 104-31 CEI EN IEC 60068-3-6:2018-07 (Inglese)

Prove ambientali – Parte 3-6: Documenti di supporto e guida – Conferma della prestazione delle camere di temperatura/umidità

La presente Norma fornisce un metodo uniforme e riproducibile per confermare che le camere di prova di temperatura/umidità, in assenza di carico, siano conformi alle prescrizioni contenute nella descrizione dei metodi per le prove climatiche della serie di Norme EN 60068-2. Questo documento è destinato agli operatori che effettuano il monitoraggio periodico delle prestazioni delle camere di prova.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60068-3-6:2002-07 che rimane applicabile fino al 27-02-2021 e rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico/editoriale, avendo meglio precisato, tra le modifiche più significative, le procedure di conferma.

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16331 E

 

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione

(**) CEI 121-11 CEI EN 60715:2018-07 (Inglese)

Dimensioni delle apparecchiature a bassa tensione – Montaggio normalizzato su guida per il supporto meccanico di apparecchiature e accessori

Questa Norma specifica i requisiti dimensionali e funzionali per il montaggio compatibile su alcuni tipi di guide di apparecchiature e accessori. Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative:

– il riferimento alla norma di prodotto per la funzionalità elettrica della barra di messa a terra di protezione;

– l’aggiornamento editoriale del documento per assicurare la conformità alle Direttive ISO/IEC, Parte 2:2016;

– l’aggiornamento dei disegni in conformità con gli standard ISO di tolleranza e di disegno.

Questa Norma ha carattere orizzontale in conformità con la Guida IEC 108.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60715:2002-03, che rimane applicabile fino al 01-09-2020.

38 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16335 E

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(***) CEI 210-212;EC1 CEI EN 61000-6-5/EC:2018-07 (Italiano)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-5: Norme generiche – Immunità per le apparecchiature utilizzate in centrali e stazioni elettriche

Il presente fascicolo recepisce il Corrigendum CENELEC alla Norma EN 61000-6-5:2015-11.

6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16347

 

309 – Componentistica elettronica

(*) CEI 47-56 CEI EN IEC 60749-26:2018-07 (Inglese)

Dispositivi a semiconduttore – Metodi di prova meccanica e climatica – Parte 26: Prove di sensibilità alle scariche elettrostatiche (ESD) – Modello del corpo umano

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60749-26:2016-05, che rimane applicabile fino al 19-02-2021.

58 pp. – 89,00 Euro / 71,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16315 E

 

(*) CEI 47-59 CEI EN IEC 60191-1:2018-07 (Inglese)

Normalizzazione meccanica dei dispositivi a semiconduttore – Parte 1: Regole generali per la preparazione dei disegni meccanici dei dispositivi a semiconduttore

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60191-1:2008-02, che rimane applicabile fino al 27-02-2021.

46 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16314 E

 

(*) CEI 91-94 CEI EN IEC 61249-2-45:2018-07 (Inglese)

Materiali per circuiti stampati e altre strutture di interconnessione – Parte 2-45: Materiale di base rinforzato rivestito e non rivestito – Resina epossidica senza alogenuri in fibra di vetro tessuto non tessuto laminati in fogli rinforzati di definita conducibilità termica (1,0 W/m•K) e definita infiammabilità (prova alla fiamma verticale), rame rivestito per assemblaggio senza piombo

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16316 E

 

(*) CEI 91-95 CEI EN IEC 61249-2-46:2018-07 (Inglese)

Materiali per circuiti stampati e altre strutture di interconnessione – Parte 2-46: Materiale di base rinforzato rivestito e non rivestito – Resina epossidica senza alogenuri in fibra di vetro tessuto non tessuto laminati in fogli rinforzati di definita conducibilità termica (1,5 W/m•K) e definita infiammabilità (prova alla fiamma verticale), rame rivestito per assemblaggio senza piombo

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16317 E

 

(*) CEI 91-96 CEI EN IEC 61249-2-47:2018-07 (Inglese)

Materiali per circuiti stampati e altre strutture di interconnessione – Parte 2-47: Materiale di base rinforzato rivestito e non rivestito – Resina epossidica senza alogenuri in fibra di vetro tessuto non tessuto laminati in fogli rinforzati di definita conducibilità termica (2,0 W/m* K) e definita infiammabilità (prova alla fiamma verticale), rame rivestito per assemblaggio senza piombo

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16318 E

 

 

 

 

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.