martedì , 29 Novembre 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI MARZO 2020

NORME CEI MARZO 2020

Elenco Pubblicazioni del mese di MARZO 2020

2 – Macchine rotanti

(*) CEI 2-20 CEI EN IEC 60276:2020-03 (Inglese)

Spazzole di carbone, portaspazzole, commutatori e collettori ad anelli – Definizioni e nomenclatura

La presente Norma tratta i termini e le definizioni relativi alle spazzole di carbone e ai portaspazzole per macchine elettriche. Per il momento essa si applica solamente alle spazzole di carbone e ai portaspazzole montati su commutatori o su collettori ad anello cilindrici; generalizzando, i termini e le definizioni trattate possono applicarsi a qualsiasi tipo di contatto elettrico scorrevole per macchine elettriche.

La presente Norma costituisce una revisione tecnica della precedente edizione, rispetto alla quale alcuni termini sono stati eliminati, altri aggiunti e le definizioni sono state meglio precisate per tener conto dell’evoluzione tecnica nel frattempo avvenuta.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60276:1997-05, che rimane applicabile fino al 20-09-2022.

50 pp. – 73,00 Euro / 58,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17341 E

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento

(*) CEI 15-207 CEI EN IEC 60684-3-216:2020-03 (Inglese)

Guaine flessibili Isolanti – Parte 3: Specifiche per i singoli tipi di guaina – Foglio 216: Guaine termorestringenti, ritardanti alla fiamma, a limitato rischio di incendio –

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60684-3-216:2005-09, che rimane applicabile fino al 12-09-2022.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17322 E

 

(*) CEI 15-209 CEI EN IEC 60684-3-214:2020-03 (Inglese)

Guaine flessibili isolanti

Guaine flessibili isolanti

– Parte 3: Specifiche per i singoli tipi di guaina – Foglio 214: Guaine termorestringenti in poliolefina, non ritardanti alla fiamma, a parete di spessore elevato e medio

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60684-3-214:2015-03, che rimane applicabile fino al 12-09-2022.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17321 E

 

(*) CEI 15-221 CEI EN IEC 60684-3-247:2020-03 (Inglese)

Guaine flessibili isolanti – Parte 3: Specifiche per i singoli tipi di guaina – Foglio 247: Termo-restringenti, guaine poliolefiniche, doppia parete, non ritardanti la fiamma, parete spessa e media

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60684-3-247:2017-12, che rimane applicabile fino al 12-09-2022.

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17323 E

 

(*) CEI 15-222 CEI EN IEC 60684-3-280:2020-03 (Inglese)

Guaine flessibili isolanti – Parte 3: Specifiche per i singoli tipi di guaina – Foglio 280: Guaine termorestringenti in poliolefina, anti-tracciamento

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60684-3-280:2012-12, che rimane applicabile fino al 24-09-2022.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17324 E

 

(*) CEI 15-225 CEI EN IEC 60684-3-283:2020-03 (Inglese)

Guaine flessibili isolanti – Parte 3: Specifiche per i singoli tipi di guaina – Foglio 283: Guaine termorestringenti, in poliolefina per l’isolamento di sbarre

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 60684-3-283:2012-12, che rimane applicabile fino al 24-09-2022.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17325 E

 

22 – Elettronica di potenza

(*) CEI 22-53;V1 CEI EN 62751-2/A1:2020-03 (Inglese)

Determinazione delle perdite delle valvole per convertitori a tensione impressa (VSC) per sistemi ad alta tensione in corrente continua – Parte 2: Convertitori multilivello modulari

Questa Variante introduce alcune modifiche alle formule di calcolo delle perdite di conduzione degli IGBT e dei diodi, oltre a correggere e meglio precisare alcuni termini e formule dell’Allegato A della Norma

IEC 62751-2.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17310 E

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(*) CEI 23-33 CEI EN IEC 60934:2020-03 (Inglese)

Interruttori automatici per apparecchiature (CBE)

La presente Norma si applica ai dispositivi meccanici di interruzione progettati quali interruttori automatici per apparecchiature elettriche destinate ad essere utilizzate in ambienti domestici e similari. Gli interruttori trattati da questa Norma hanno lo scopo di fornire una protezione ai circuiti interni delle suddette apparecchiature includendo la protezione dei componenti utilizzati al loro interno, quali ad esempio i motori o i trasformatori, nonché lo stesso circuito elettrico. La presente Norma è anche applicabile agli interruttori automatici destinati alla protezione delle apparecchiature elettriche contro i fenomeni da sovratensione e/o sottotensione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60934:2002-01, che rimane applicabile fino al 20-09-2022.

128 pp. – 189,00 Euro / 151,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17339 E

 

45 – Strumentazione nucleare

(*) CEI 45-65 CEI EN IEC 60709:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Strumentazione, sistemi di controllo e sistemi elettrici importanti per la sicurezza – Separazione

La presente Norma riporta le prescrizioni tecniche al fine di garantire una separazione fisica adeguata tra le sezioni ridondanti di un sistema e tra un sistema ed un altro sistema.

Essa si applica alla strumentazione e ai sistemi di controllo (I&C) delle centrali nucleari e ai sistemi e apparecchiature elettrici, le cui funzioni devono essere indipendenti nel caso di un loro contributo a:

– un gruppo di sicurezza ridondante o diversificato;

– diversi livelli di difesa in profondità;

– diverse classi di sicurezza e anche in sistemi non classificati (NC).

Questo standard è applicabile anche alle installazioni temporanee che fanno parte di quei sistemi I&C importanti per la sicurezza (ad esempio, apparecchiature ausiliarie per la messa in servizio di prove ed esperimenti o sistemi mobili di alimentazione).

Questa nuova edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto all’edizione precedente:

– requisiti relativi al principio di separazione negli impianti elettrici importanti per la sicurezza;

– definizione dei criteri di separazione per I&C e sistemi elettrici in modo generale;

– allineamento alle nuove revisioni dei documenti dell’AIEA e ampliamento del campo di applicazione per includere altri aspetti relativi alla separazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60709:2011-01, che rimane applicabile fino al 17-06-2022.

56 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17311 E

 

(*) CEI 45-67 CEI EN IEC 60964:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Sale di controllo – Progettazione

La presente Norma stabilisce i requisiti per l’interfaccia uomo-macchina nelle principali sale di controllo delle centrali nucleari. Essa riporta inoltre i requisiti per la selezione delle funzioni, considerazioni progettuali, l’organizzazione dell’interfaccia uomo-macchina e le procedure che vengono utilizzate sistematicamente per verificare e validare il progetto funzionale. Questi requisiti riflettono l’applicazione dei principi dell’ergonomia in quanto si applicano all’interfaccia uomo-macchina durante gli stati operativi dell’impianto e le condizioni di incidente (comprese le condizioni basi di progetto e le condizioni diverse da quelle di progetto), come definito in IAEA SSR-2/1 e IAEA NP-T -3,16. Questa edizione costituisce una revisione tecnica della edizione precedente e ne introduce importanti novità.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60964:2011-07, che rimane applicabile fino al 17-06-2022.

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17312 E

 

(*) CEI 45-72 CEI EN IEC 61500:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Strumentazione e sistemi di controllo importanti per la sicurezza – Data communication in sistemi che svolgono funzioni di categoria A

La presente Norma stabilisce le prescrizioni per la comunicazione dei dati utilizzata nei sistemi che svolgono funzioni di categoria A nelle centrali nucleari. La Norma definisce anche le prescrizioni per la comunicazione dei dati di interfaccia tra apparecchiature che svolgono funzioni di categoria A e altri sistemi, compresi quelli che svolgono funzioni di categoria B e C e funzioni non importanti per la sicurezza. Si forniscono inoltre i requisiti per le funzioni e le proprietà della comunicazione dei dati on line dell’impianto facendo riferimento alle Norme CEI EN 60880 e CEI EN 60987. Richiede la categorizzazione delle funzioni di comunicazione in conformità alla CEI EN 61226. Questa nuova edizione include le seguenti modifiche tecniche importanti rispetto all’edizione precedente:

– sono state confermate le modifiche introdotte alle norme precedentemente citate;

– sono stati citati standard pertinenti recentemente pubblicati;

– si è tenuto conto del ritorno dell’esperienza da diverse applicazioni industriali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61500:2012-07, che rimane applicabile fino al 17-06-2022.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17313 E

 

(*) CEI 45-92;V1 CEI EN 62808/A1:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Strumentazione e sistemi di controllo importanti per la sicurezza – Progettazione e qualificazione di dispositivi di isolamento

La presente Variante introduce modifiche ai paragrafi 6.3.2 e 6.3.4 della Norma CEI EN 62808 che definisce le prescrizioni relative a progettazione, analisi e qualificazione dei dispositivi di isolamento utilizzati per garantire l’indipendenza elettrica dei circuiti dei sistemi di sicurezza ridondanti oppure tra circuiti di sicurezza e circuiti di classe inferiore.

Rispetto alla Norma base è stata anche introdotta una modifica nella traduzione del titolo.

10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17316 E

 

(*) CEI 45-106 CEI EN IEC 62465:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Strumentazione e sistemi di controllo importanti per la sicurezza – Gestione dell’invecchiamento dei sistemi di cablaggio elettrico

La presente Norma fornisce strategie, requisiti tecnici e pratiche raccomandate per la gestione del normale invecchiamento dei sistemi di cablaggio importanti per la sicurezza nelle centrali nucleari. Le prescrizioni principali sono riportate all’interno della parte centrale di questa Norma internazionale, a cui si aggiungono una serie di allegati informativi con esempi di tecniche, procedure e apparecchiature di prova dei cavi disponibili per l’industria nucleare per garantire che il degrado dell’invecchiamento non influisca sulla sicurezza degli impianti.

Questa pubblicazione contiene colori che sono considerati utili per la corretta comprensione dei suoi contenuti.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17314 E

 

(*) CEI 45-107 CEI EN IEC 62646:2020-03 (Inglese)

Centrali elettronucleari – Sale di Controllo – Procedure basate su computer

La presente Norma stabilisce le prescrizioni per l’intero ciclo di vita delle procedure operative che il progettista desidera informatizzare. Fornisce inoltre indicazioni per prendere decisioni su quali tipi di procedure dovrebbero essere informatizzate e in quale misura. Una volta informatizzate, le procedure sono designate come “procedure basate su computer” (PBC). Questa nuova edizione include inoltre un chiarimento del modo in cui lo standard deve essere utilizzato insieme agli standard correlati.

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17315 E

 

(*) CEI 45-108 CEI EN IEC 62976:2020-03 (Inglese)

Apparecchiatura per le prove non distruttive nel settore industriale – Acceleratore lineare di elettroni

La presente Norma fornisce le regole di denominazione, i requisiti tecnici, i metodi di prova, l’ispezione, la marcatura, l’imballaggio, il trasporto, lo stoccaggio e i documenti di accompagnamento per gli acceleratori lineari di elettroni per i test non distruttivi (TND). Essa si applica ai TND nell’intervallo delle energie dei raggi X da 1 MeV a 15 MeV, comprese le apparecchiature per radiografie, radiografie computerizzate con lastre di imaging, imaging in tempo reale, matrice di rivelatori digitali e tomografia computerizzata industriale.

32 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17317 E

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza

CEI 46-76:2020-03 (Italiano)

Cavi di comunicazione per sistemi di allarme intrusione

La presente Norma si applica a cavi di comunicazione, schermati e non schermati, destinati ad essere impiegati per posa fissa in sistemi di allarme intrusione, aventi tensione nominale di esercizio fino a 50 V c.a. o 75 V c.c.

Questa nuova edizione si è resa necessaria per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane e sostituisce completamente la Norma CEI 46-76:2015-03 che rimarrà in vigore fino al 30 giugno 2020.

22 pp. – 32,00 Euro / 26,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17349

 

(*) CEI 46-125 CEI EN IEC 61169-24:2020-03 (Inglese)

Connettori per radiofrequenza – Parte 24: Specifica settoriale – Connettori coassiali per radiofrequenza con accoppiamento a vite, generalmente utilizzati in reti cablate a 75 W (Tipo F)

Questa parte della CEI EN IEC 61169 è una specifica settoriale (SS) che fornisce informazioni e regole per la preparazione di specifiche di dettaglio (DS) per connettori coassiali con accoppiamento a vite, generalmente utilizzati in reti cablate a 75   (tipo F). Descrive le dimensioni dell’interfaccia con informazioni sulle quote e sulle prove obbligatorie selezionate della norma CEI EN IEC 61169-1 applicabili a tutta la DS relativa ai connettori di tipo F. Questa specifica indica le raccomandazioni per la prestazione delle caratteristiche da considerare al momento della stesura della DS e copre i programmi di prova e i requisiti di ispezione. In questa edizione tutti i disegni sono stati rifatti e migliorati per permettere l’estensione di frequenza fino a 3 GHz.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61169-24:2010-06, che rimane applicabile fino al 23-08-2022.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17335 E

 

(*) CEI 46-238 CEI EN IEC 63137-1:2020-03 (Inglese)

Connettori di prova normalizzati per radiofrequenza – Parte 1: Specifica generale – Requisiti generali e metodi di prova – Connettori di prova normalizzati per radiofrequenza

Parte 1: Specifica generale – Requisiti generali e metodi di prova

Questa parte della CEI EN IEC 63137 definisce i requisiti generali per i connettori di prova normalizzati per radiofrequenza (RF) (Grado 0), compresi termini e definizioni, valori nominali, requisiti generali, metodi di prova, procedure per la valutazione della qualità, ecc. I connettori di prova normalizzati per radiofrequenza (RF) (Grado 0) sono destinati alla misura delle prestazioni elettriche dei connettori RF di Grado 1 e di Grado 2. Generalmente, un connettore di prova normalizzato per radiofrequenza (RF) (Grado 0) consiste in un adattatore con un’estremità (normalmente un’interfaccia di connettore di precisione) che può essere connessa ad uno strumento di misura e l’altra estremità (normalmente un’interfaccia di connettore di prova normalizzato) che può essere connessa a connettori di Grado 1 o Grado 2. Questa specifica si applica ai connettori di prova normalizzati di Grado 0 (qui di seguito denominati semplicemente “connettori”).

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17336 E

 

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(*) CEI 55-2/0-1;V1 CEI EN 60317-0-1/A1:2020-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-1: Prescrizioni generali – Filo di sezione circolare in rame smaltato

La presente Norma è la Variante A1 alla Norma CEI EN 60317-0-1:2014-06.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17326 E

(*) CEI 55-2/0-3;V1 CEI EN 60317-0-3/A2:2020-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-3: Prescrizioni generali – Filo di sezione circolare in alluminio smaltato

La presente Norma è la Variante A2 alla Norma CEI EN 60317-0-3:2014-07.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17327 E

 

(*) CEI 55-2/0-8 CEI EN IEC 60317-0-8:2020-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-8: Prescrizioni generali – Filo di sezione rettangolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse, o impregnato di vernice o resina

La presente Norma specifica le prescrizioni generali relative al filo per avvolgimento di sezione rettangolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse, o impregnato di vernice o resina.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-0-8:2013-03, che rimane applicabile fino al 24-09-2022.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17328 E

 

(*) CEI 55-8/3;V2 CEI EN 60851-3/A2:2020-03 (Inglese)

Metodi di prova dei fili per avvolgimento – Parte 3: Proprietà meccaniche

La presente Norma è la Variante A2 alla Norma CEI EN 60851-3:2010-04.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17330 E

 

(*) CEI 55-15 CEI EN IEC 60317-80:2020-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 80: Filo di sezione rettangolare, in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120, con strato autocementante

La presente Norma specifica le prescrizioni relative al filo per avvolgimento di sezione rettangolare, in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120, con strato autocementante.

20 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17329 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare

(*) CEI 59-78 CEI EN IEC 62885-8:2020-03 (Inglese)

Apparecchi per la pulizia delle superfici – Parte 8: Aspirapolvere a secco per uso commerciale – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Norma si applica per la misura delle prestazioni degli aspirapolvere a secco, inclusi gli aspirapolvere con filtro ad acqua, per uso commerciale ed alimentati dalla rete elettrica. Lo scopo della presente Norma è quello di specificare le caratteristiche essenziali di prestazione degli aspirapolvere a secco per uso commerciale che sono di interesse per gli utilizzatori descrivendone i metodi di prova per misurare tali caratteristiche.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17340 E

 

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico

(*) CEI 62-158;V1 CEI EN 80601-2-58/A1:2020-03 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali di dispositivi per la rimozione del cristallino e dispositivi per vitrectomia, per chirurgia oftalmica

La Norma CEI EN 80601-2-58 si applica alla sicurezza di base e alle prestazioni essenziali dei dispositivi per la rimozione del cristallino e dei dispositivi per vitrectomia per la chirurgia oftalmica e gli accessori associati che possono essere collegati a questa apparecchiatura elettromedicale, di seguito denominata apparecchiatura ME. Questa prima Variante riporta le modifiche elaborate al fine di includere i commenti inviati durante l’approvazione della prima edizione.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17318 E

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

CEI 65-249;Ab CEI EN 62541-3/Ab:2020-03 (Italiano)

Architettura Unificata OPC – Parte 3: Modello dello Spazio di Indirizzamento

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI EN 62541-3 (CEI 65-249:2012-10)è abrogata dal 1° Aprile 2020.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 17346

CEI 65-249;EC1 CEI EN 62541-3/EC:2020-03 (Italiano)

Architettura Unificata OPC – Parte 3: Modello dello Spazio di Indirizzamento

Il presente Errata Corrige di origine nazionale modifica la classificazione CEI della Norma CEI EN 62541-3:2016-06 (Fasc. 14942E).

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 17345

 

(*) CEI 65-287;V1 CEI EN 62734/A1:2020-03 (Inglese)

Reti industriali – Rete di comunicazione wireless e profili di comunicazione – ISA 100.11a

Il contenuto di questa Variante modifica alcuni articoli della Norma base.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17309 E

 

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare

(*) CEI 82-13 CEI EN IEC 60904-7:2020-03 (Inglese)

Dispositivi fotovoltaici – Parte 7: Calcolo della correzione dell’errore di disadattamento fra le risposte spettrali nelle misure di dispositivi fotovoltaici – Dispositivi fotovoltaici Parte 7: Calcolo della correzione dell’errore di disadattamento fra le risposte spettrali nelle misure di dispositivi fotovoltaici

La presente Norma specifica la procedura per la correzione dell’errore di misura sistematico introdotto dal disadattamento spettrale nelle prove di un dispositivo fotovoltaico. Tale procedura è applicabile a dispositivi a singola giunzione ma si può estendere anche a dispositivi multigiunzione. Le principali modifiche tecniche rispetto all’edizione precedente, di cui costituisce una revisione tecnica, sono le seguenti: L’Art. “Determination of test spectrum” fa ora riferimento alla norma CEI EN 60904-9. Il fattore di disadattamento spettrale è chiamato SMM anziché MM per consentire la differenziazione tra il fattore di disadattamento angolare AMM e il fattore di disadattamento angolare spettrale SAMM. Sono state aggiunte le formule per il calcolo e l’applicazione del fattore di disadattamento spettrale SMM. Vengono forniti riferimenti a nuove Norme, ad es. per quanto riguarda i dispositivi multi-giunzione. Infine sono stati corretti alcuni termini (“responsivity” in luogo di “response” e “irradiance” in luogo di “intensity”).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60904-7:2012-10, che rimane applicabile fino al 24-09-2022.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17342 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-507 CEI EN 50411-3-4:2020-03 (Inglese)

Specifica di prodotto di schede di giunzione e muffole da utilizzare nei sistemi di comunicazioni in fibra ottica – Parte 3-4: Box di giunzione a muro per giunzioni con semibretelle, in categoria climatica C e A

Questa parte della CEI EN 50411 contiene i requisiti di prestazione dimensionali, ottici, meccanici e ambientali di un box da parete in fibra ottica una volta cablato, affinché possa essere classificato come prodotto standard EN. La configurazione tipica è la giunzione delle fibre in ingresso su splitter e/o in alternativa su semibretelle, collegando le spine delle semibretelle da un lato alle spine del cavo patch dall’altro lato, usando i manicotti. Un box da parete è un alloggiamento protettivo contenente un sistema di gestione della fibra con vassoi di giunzione su vari livelli di separazione delle fibre e piastre di alloggiamento dei connettori. Questo documento specifica il numero di vassoi di giunzione e la capacità di giunzione / connettore per ciascun livello di separazione delle fibre.

46 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17337 E

 

(*) CEI 86-508 CEI EN 50411-4-1:2020-03 (Inglese)

Specifica di prodotto di schede di giunzione e muffole da utilizzare nei sistemi di comunicazioni in fibra ottica – Parte 4-1: Armadio stradale ottico passivo per categoria climatica A

La presente Norma copre gli armadi stradali per un massimo di 1440 connessioni in fibra per l’uso in ambienti di impianti esterni di categoria A secondo la CEI EN 61753-1: Ed 2. Questo documento contiene i requisiti iniziali di prestazione dimensionale, ottica, meccanica e ambientale di un armadio stradale passivo completamente cablato in fibra ottica, affinché possa essere classificato come un prodotto standard EN. L’armadio stradale è un alloggiamento contenente sistemi di gestione della fibra modulari con vassoi di giunzione per vari livelli di separazione delle fibre e piastre di montaggio dei connettori. L’armadio stradale può contenere uno o più dei seguenti elementi: alloggiamento e / o instradamento del cavo; fibra passante / non tagliata, gestione ricchezza del cavo; dispositivi ottici passivi connettorizzati.

40 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17338 E

 

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica

(*) CEI 88-28 CEI EN IEC 61400-3-1:2020-03 (Inglese)

Sistemi di generazione da fonte eolica – Parte 3-1: Prescrizioni di progettazione per aerogeneratori offshore su fondazione fissa

La presente Norma specifica prescrizioni per la valutazione dei siti in mare aperto (offshore) dove

installare sistemi di generazione da fonte eolica, nonché prescrizioni per garantire l’integrità tecnica degli

aerogeneratori offshore su fondazione fissa. L’obiettivo è di assicurare un livello di protezione adeguato

contro i danni derivanti da ogni tipo di rischio durante il ciclo di vita di questi sistemi.

Il documento si concentra sull’integrità tecnica dei componenti strutturali, ma riguarda anche i sottosistemi

elettrici e meccanici e quelli di controllo e protezione. Si parla di aerogeneratori offshore su fondazione

fissa quando la loro struttura di sostegno è soggetta a carichi idrodinamici ed è basata sul fondo marino. Il

documento non tratta le turbine eoliche galleggianti, per cui si rimanda alla IEC TS 61400-3-2.

La CEI EN IEC 61400-3-1 deve essere utilizzata insieme alle Norme indicate nell’Art. 2, in particolare con

la CEI EN IEC 61400-1. Annulla e sostituisce la Norma CEI EN 61400-3, di cui costituisce una revisione

tecnica con le seguenti modifiche più significative:

– l’Art. 12 è stato unificato con l’Art. 6 perché la progettazione della struttura di sostegno degli

aerogeneratori offshore è di solito dipendente dal sito;

– la tabella dei carichi di progetto è stata rivista per semplificare l’approccio alle onde e le indicazioni per il

calcolo dei carichi sono state modificate di conseguenza;

– per i coefficienti di sicurezza dei carichi e il sistema di controllo si fa ora riferimento alla CEI EN IEC 61400-1;

– l’Allegato B sugli spettri d’onda è stato sostituito da un riferimento alla Norma ISO 19901-1; l’Allegato sui

carichi dovuti al ghiaccio (ora Allegato D) è stato rivisto; sono stati introdotti due Allegati informativi (H e I) sui cicloni tropicali;

– altre parti del testo sono state allineate con la CEI EN IEC 61400-1.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61400-3:2009-10, che rimane applicabile fino al 20-09-2022.

158 pp. – 236,00 Euro / 189,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17343 E

 

104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova

(*) CEI 104-58 CEI EN IEC 60068-3-3:2020-03 (Inglese)

Prove ambientali – Parte 3-3: Documenti di supporto e guida – Metodi di prova sismica per apparecchiature

La Norma è applicabile a tutti i prodotti elettrotecnici ed elettronici, ma il suo uso può essere esteso anche ad altri apparecchi e componenti. Essa fissa la terminologia, definisce le modalità di prova, fornisce la guida per la loro scelta e raccomanda le severità preferenziali per la prova sismica di apparecchiature.

Questo documento tratta esclusivamente la prova sismica di un’apparecchiatura a grandezza naturale che può essere testata su una tavola vibrante, e che ha lo scopo di dimostrare la sua capacità di svolgere la funzione richiesta durante e/o dopo il periodo di tempo in cui è sottoposta alle sollecitazioni dovute a un terremoto.

Questa edizione costituisce una revisione tecnica e include le seguenti modifiche tecniche principali: il livello di prova è ora collegato al livello di attività sismica della zona in cui si installa l’apparecchiatura; viene fornito uno spettro di risposta standard ove non sia noto per la classe sismica di interesse; gli Art. da 11 a 15 sono stati rinumerati e sono state apportate alcune modifiche per i requisiti che possono essere applicati sia alla classe sismica generale sia alla classe sismica specifica; il termine “envelope” è sostituito da “dominance” e il termine “to envelop” con “to dominate” al fine di dare un significato più preciso da un punto di vista matematico.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-3-3:1998-05, che rimane applicabile fino al 27-09-2022.

56 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17344 E

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(**) CEI 210-66 CEI EN IEC 61000-6-4:2020-03 (Inglese)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 6-4: Norme generiche – Emissione per gli ambienti industriali

La presente Norma che definisce i requisiti di emissione nell’intervallo di frequenze da 9 kHz a 400 GHz, si applica alle apparecchiature elettriche ed elettroniche destinate all’uso in ambienti industriali (vedi 3.1.12), situati sia all’interno sia all’esterno di edifici. Tali requisiti sono considerati essenziali per fornire un livello adeguato di protezione ai servizi radio. I requisiti sono specificati per ciascuna porta dell’apparecchiatura.

Questa Norma generica EMC di emissione deve essere utilizzata laddove non sia disponibile una norma EMC di prodotto applicabile. Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto all’edizione precedente:

  1. a) possibili requisiti futuri per le porte DC;
  2. b) eventuali futuri limiti di emissione applicabili alle prove irradiate all’interno di una FAR e distinti a

seconda della polarità dell’antenna ricevente;

  1. c) la definizione del tipo di rivelatore medio utilizzato per le misure delle emissioni a frequenze superiori a

1 GHz e che i risultati ottenuti utilizzando il rilevatore di picco sono accettabili per tutte le misure;

  1. d) la definizione di diversi posizionamenti dell’EUT nelle configurazioni di prova.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61000-6-4:2007-11, che rimane applicabile fino al 20-09-22.

38 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17320 E

 

(**) CEI 210-107 CEI EN IEC 55015:2020-03 (Inglese)

Limiti e metodi di misura delle caratteristiche di radiodisturbo delle apparecchiature elettriche di illuminazione e apparecchiature similari

La presente Norma tratta la misura dell’emissione (irradiata e condotta) dei radiodisturbi prodotti nella gamma di frequenza da 9 kHz a 400 GHz:

– dalle apparecchiature di illuminazione (3.3.16);

– dalla parte destinata all’illuminazione delle apparecchiature a funzioni multiple;

– dalle apparecchiature a raggi ultravioletti e infrarossi per applicazioni residenziali;

– dalle insegne pubblicitarie;

– dall’illuminazione decorativa;

– dai segnali di emergenza.

Sono esclusi:

– componenti o moduli destinati ad essere incorporati in apparecchiature di illuminazione e che non sono sostituibili dall’utente;

– apparecchiature di illuminazione che funzionano nelle bande di frequenza ISM

– le apparecchiature di illuminazione per aerei e aeroporti;

– installazioni;

– apparecchiature per le quali i requisiti di compatibilità elettromagnetica nella gamma delle radiofrequenze sono esplicitamente formulati in altri standard CISPR, anche se incorporano una funzione di illuminazione integrata.

Per le apparecchiature che non rientrano nello scopo di questa Norma e che includono l’illuminazione come funzione secondaria, non è necessario valutare separatamente la funzione di illuminazione rispetto a questa Norma, a condizione che la funzione di illuminazione fosse operativa durante la prova di conformità secondo la norma applicabile relativa alla funzione primaria dell’apparecchiatura stessa. I requisiti di emissione irradiata in questo documento non sono applicabili alle trasmissioni intenzionali da un trasmettitore radio come definito dall’ITU, né alle emissioni spurie correlate a tali trasmissioni intenzionali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 55015:13752:2014-08, che rimane applicabile fino al 30-08-2022.

86 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17319 E

309 – Componentistica elettronica

CEI 40-94;EC1 CEI EN 60384-23/EC:2020-03 (Italiano)

Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 23: Specifica settoriale – Condensatori fissi metallizzati in corrente continua a montaggio superficiale con dielettrico in film di polietilene naftalato

Il presente Errata Corrige di origine nazionale modifica la classificazione CEI della Norma CEI EN 60384-23:2016-02 (Fasc. 14609E).

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 17347

CEI 40-1044;Ab CEI EN 60384-23/Ab:2020-03 (Italiano)

Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 23: Specifica settoriale – Condensatori fissi metallizzati in corrente continua a montaggio superficiale con dielettrico in film di polietilene naftalato

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI EN 60384-23 (CEI 40-1044:2005-11) è abrogata dal 1° Aprile 2020.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 17348

 

(*) CEI 309-77;V1 CEI EN 60062/A1:2020-03 (Inglese)

Codici per la marcatura di resistori e condensatori

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17331 E

 

(*) CEI 309-115 CEI EN IEC 60384-11:2020-03 (Inglese)

Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 11: Specifica settoriale – Condensatori fissi per applicazioni in corrente continua a fogli metallici con dielettrico in film di polietilene tereftalato

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60384-11:2008-10, che rimane applicabile fino al 26-09-2022.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17332 E

 

(*) CEI 309-116 CEI EN IEC 60539-2:2020-03 (Inglese)

Termistori a coefficiente di temperatura negativo a riscaldamento diretto – Parte 2: Specifica settoriale – Termistori a montaggio superficiale con coefficiente negativo di temperatura

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60539-2:2005-09, che rimane applicabile fino al 23-08-2022.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17333 E

 

(*) CEI 309-117 CEI EN IEC 61333:2020-03 (Inglese)

Marcatura per conduttori in ferrite

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61333:1998-10, che rimane applicabile fino al 03-09-2022.

16 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17334 E

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.