giovedì , 11 Agosto 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI MARZO 2021

NORME CEI MARZO 2021

Elenco Pubblicazioni del mese di Marzo 2021

4/5 – Motori primi idraulici e turbine a vapore(*) CEI 4-17  CEI EN IEC 63132-3:2021-03 (Inglese)

Guida per le procedure e le tolleranze per l’installazione di macchine idroelettriche – Parte 3: Turbine o pompe-turbina Francis verticali

Questa Norma stabilisce, in modo generale per una installazione tipica, procedure e tolleranze adeguate per l’installazione di una turbina o una pompa-turbina Francis verticali. Esistono molti modi possibili per assemblare un’unità. Le dimensioni e il progetto della macchina, la disposizione della centrale elettrica o la pianificazione della consegna dei componenti sono alcuni degli elementi che potrebbero comportare fasi aggiuntive o l’eliminazione di alcune fasi e/o sequenze di montaggio.

Resta inteso che questo documento sarà vincolante solo se entrambe le parti contraenti lo hanno concordato.

Le tolleranze definite in questo documento sono state stabilite sulla base delle migliori pratiche ed esperienza, altri documenti normativi potrebbero specificare tolleranze differenti.

Laddove questa guida specifichi che documenti, disegni o informazioni sono forniti da uno o più costruttori, questi forniranno le informazioni appropriate solo per la propria fornitura.

42 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17936 E

 

(*) CEI 4-18  CEI EN IEC 63132-4:2021-03 (Inglese)

Guida per le procedure e le tolleranze per l’installazione di macchine idroelettriche  – Parte 4: Turbine Kaplan o ad elica verticali

Questa Norma stabilisce, in modo generale per una installazione tipica, procedure e tolleranze adeguate per l’installazione di una turbina Kaplan o di una turbina ad elica verticali. Esistono molti modi possibili per assemblare un’unità. Le dimensioni e il progetto della macchina, la disposizione della centrale elettrica o la pianificazione della consegna dei componenti sono alcuni degli elementi che potrebbero comportare fasi aggiuntive o l’eliminazione di alcune fasi e/o sequenze di montaggio.

Resta inteso che questo documento sarà vincolante solo se entrambe le parti contraenti lo hanno concordato.

Le tolleranze definite in questo documento sono state stabilite sulla base delle migliori pratiche ed esperienza, altri documenti normativi potrebbero specificare tolleranze differenti.

Laddove questa guida specifichi che documenti, disegni o informazioni sono forniti da uno o più costruttori, questi forniranno le informazioni appropriate solo per la propria fornitura.

44 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17937 E

 

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione

(***) CEI 9-10/1  CEI EN 60077-1:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Apparecchiature elettriche per il materiale rotabile – Parte 1: Condizioni generali di esercizio e regole generali

La presente Norma specifica le condizioni generali di servizio ed i requisiti per tutte le apparecchiature elettriche installate a bordo dei rotabili in circuiti di potenza, circuiti ausiliari, circuiti di controllo, circuiti di segnalazione, ecc.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60077-1:2002-11.

54 pp. – 89,00 Euro / 71,20 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17946

 

(***) CEI 9-10/2  CEI EN 60077-2:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Apparecchiature elettriche per il materiale rotabile – Parte 2: Componenti elettrotecnici – Regole generali

La presente Norma specifica le regole generali per tutti i componenti elettrotecnici installati a bordo dei rotabili in circuiti di potenza, circuiti ausiliari, circuiti di controllo, circuiti di segnalazione, ecc..Lo scopo del documento è quello di adattare le regole generali fissate nella Parte 1 a tutti i componenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60077-2:2002-11.

38 pp. – 68,00 Euro / 54,40 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17947

 

(***) CEI 9-10/3  CEI EN IEC 60077-3:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Apparecchiature elettriche per il materiale rotabile – Parte 3: Componenti elettrotecnici – Regole per interruttori a corrente continua

Questa Norma fornisce le regole per gli interruttori, i cui contatti principali sono collegati

all’alimentazione c.c. e/o ai circuiti ausiliari. La tensione nominale di questi circuiti non supera 3 000 V c.c. Questa Parte della CEI EN 60077, insieme alla CEI EN 60077-2, stabilisce in particolare:

  1. a) le caratteristiche degli interruttori;
  2. b) le condizioni di servizio alle quali gli interruttori sono conformi con riferimento a:

– funzionamento e comportamento durante il normale servizio;

– funzionamento e comportamento in caso di corto circuito

– proprietà dielettriche;

  1. c) le prove per confermare la conformità dei componenti alle caratteristiche nelle condizioni di servizio e i metodi da adottare per tali prove;
  2. d) le informazioni da riportare o fornire con l’interruttore.

Questa edizione contiene le seguenti principali modifiche rispetto alla precedente:

– la procedura di verifica della sovratemperatura,

– la prova di tenuta all’aria come prova di tipo e la misura della resistenza di isolamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60077-3:2002-11 che rimane applicabile fino al 29-11-2022.

32 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17948

 

(***) CEI 9-10/4  CEI EN IEC 60077-4:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Apparecchiature elettriche per il materiale rotabile – Parte 4: Componenti elettrotecnici – Regole per interruttori a corrente alternata

Questa Norma stabilisce le regole per gli interruttori a c.a., i cui contatti principali sono collegati alle linee aeree di contatto in c.a. Questo documento, insieme alla CEI EN 60077-2, stabilisce in particolare:

  1. a) le caratteristiche degli interruttori;
  2. b) le condizioni di servizio alle quali gli interruttori sono conformi con riferimento a:

– funzionamento e comportamento durante il normale servizio;

– funzionamento e comportamento in corto circuito;

– proprietà dielettriche;

  1. c) le prove per verificare la conformità delle caratteristiche dei componenti nelle condizioni di servizio e i metodi da adottare per tali prove;
  2. d) le informazioni da riportare o fornire con l’interruttore.

Questa edizione contiene le seguenti principali modifiche rispetto alla precedente:

  1. a) sono modificati i valori standard delle tensioni transitorie di ritorno e della procedura di prova;
  2. b) è modificata la procedura di verifica della sovratemperatura;
  3. c) sono state aggiunte la prova di tenuta all’aria come prova di tipo e della misura della resistenza di isolamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60077-4:2003-10, che rimane applicabile fino al 29-11-2022.

32 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17949

 

(***) CEI 9-10/5  CEI EN IEC 60077-5:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Apparecchiature elettriche per il materiale rotabile – Parte 5: Componenti elettrotecnici – Regole per fusibili in alta tensione

Questa Norma fornisce prescrizioni aggiuntive per i fusibili in alta tensione (HV) rispetto a quelle fornite dalla CEI EN 60077-2. Tratta i fusibili collegati a circuiti di alimentazione e/o ausiliari. La tensione nominale di questi circuiti è compresa tra 600 V c.c. e 3 000 V c.c. Questi fusibili possono essere utilizzati anche in circuiti c.a. ausiliari fino a una tensione nominale di 1 500 V. Questo documento, insieme alla

CEI EN 60077-2, descrive le caratteristiche dei fusibili, il funzionamento e comportamento nel normale servizio e, in caso di corto circuito, le proprietà dielettriche, le prove per la verifica di conformità, le informazioni per contrassegnare o da fornire con il fusibile.

Questa edizione costituisce una revisione tecnica e rispetto alla precedente, CEI EN 60077-5:2004-03 che rimane applicabile fino al 04-12-2022, è stato modificato il metodo di prova per la verifica della capacità di interruzione.

32 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17950

 

20 – Cavi per energia

(***) CEI 20-17/2-2  CEI EN 50306-3:2021-03 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Cavi per materiale rotabile aventi speciali caratteristiche di comportamento al fuoco – Spessore sottile – Parte 3: Cavi unipolari e multipolari con schermo e guaina di spessore sottile

La presente Norma tratta le prescrizioni costruttive e dimensionali dei cavi multipolari con tensione nominale U0/U = 300/500 V, dei seguenti tipi: schermati (da 0,5 mm2 a 2,5 mm2 numero di anime da 1 a 8). Tutti i cavi hanno conduttori di rame stagnato cordati e un’isolante e una guaina privi di alogeni di spessore sottile. Essi sono destinati all’uso sui rotabili ferroviari come cablaggio fisso o come cablaggio sottoposto a flessioni limitate in servizio. Questi cavi sono concepiti per resistere a sollecitazioni termiche occasionali che causano un invecchiamento equivalente al funzionamento continuo a temperature

di 90 °C. Per cavi normalizzati, queste temperature si basano su una prova di accettazione, definita nella CEI EN 50305, utilizzando un invecchiamento termico a lungo termine (5 000 h) a 125 °C, e su un’estrapolazione di dati fino a 20 000 h. Se viene richiesta una predizione sulla vita utile, essa viene calcolata basandosi sull’indice di temperatura del prodotto fornita dal produttore. La temperatura massima di cortocircuito è 160 °C basata su una durata di 5 s. In condizioni di incendio, i cavi presentano caratteristiche di prestazione speciali per quanto riguarda la propagazione massima ammissibile della fiamma (estensione della fiamma) e l’emissione massima ammissibile di fumo e gas tossici.

Queste prescrizioni sono specificate per permettere ai cavi di soddisfare il Livello di Rischio 3

della CEI EN 45545-1 e della CEI EN 45545-2.

La presente Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 50306-1 – Prescrizioni generali e alla Norma CEI EN 50306-2 – Cavi unipolari.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50306-3:2003-10, che rimane applicabile fino al 30-12-2022.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17943

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(***) CEI 23-147  CEI EN IEC 63044-5-1:2021-03 (Italiano)

Sistemi Elettronici per la Casa e l’Edificio (HBES) e Sistemi di Automazione e Controllo di Edifici (BACS) – Parte 5-1: Prescrizioni, condizioni e allestimenti di prova per la compatibilità elettromagnetica (EMC)

La presente Norma, appartenente alla serie di Norme CEI EN 63044-5, definisce il livello minimo prestazionale di compatibilità elettromagnetica EMC relativo alle reti HBES/BACS includendo i dispositivi ad esse collegati. Si applica anche ai dispositivi utilizzati all’interno di una rete HBES/BACS per i quali una norma specifica di compatibilità elettromagnetica non esiste. Definisce inoltre i requisiti di compatibilità elettromagnetica EMC per l’interfaccia di apparecchiature destinate ad essere collegate ad una rete HBES/BACS. La presente Norma specifica le prescrizioni generali di prestazione EMC e ne descrive le condizioni e gli allestimenti per eseguire tali prove. Non si applica alle interfacce di altre reti quali ad esempio le reti di informazione e comunicazione ICT. Il presente documento, non limitatamente, è applicabile alle stazioni operative e ad altri dispositivi di interfaccia umano al sistema, ai dispositivi per funzioni gestionali, ai dispositivi di controllo, alle stazioni di automazione ed ai controllori specifici dell’applicazione, ai dispositivi di campo e loro interfacce ed ai cablaggi ed interconnessioni tra dispositivi utilizzati all’interno di una rete dedicata HBES/BACS.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50491-5-1:2011-01, che rimane applicabile fino al 01-11-2026.

22 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17944

 

(***) CEI 23-149  CEI EN IEC 63044-5-3:2021-03 (Italiano)

Sistemi Elettronici per la Casa e l’Edificio (HBES) e Sistemi di Automazione e Controllo di Edifici (BACS) – Parte 5-3: Prescrizioni di compatibilità elettromagnetica (EMC) per dispositivi HBES/BACS utilizzati negli ambienti industriali

La presente Norma, appartenente alla serie di Norme CEI EN 63044-5, definisce il livello minimo prestazionale di compatibilità elettromagnetica EMC relativo alle reti HBES/BACS includendo i dispositivi ad esse collegate. Si applica anche ai dispositivi utilizzati all’interno di una rete HBES/BACS per i quali una norma specifica di compatibilità elettromagnetica non esiste. Definisce inoltre i requisiti di compatibilità elettromagnetica EMC per l’interfaccia di apparecchiature destinate ad essere collegate ad una rete HBES/BACS. La presente Norma specifica le prescrizioni di compatibilità elettromagnetica EMC applicabili ai dispositivi HBES/BACS installati negli ambienti industriali come da definizione riportata all’interno della Norma CEI EN IEC 61000-6-1. Non si applica alle interfacce di altre reti quali ad esempio le reti di informazione e comunicazione ICT. Il presente documento, non limitatamente, è applicabile alle stazioni operative e ad altri dispositivi di interfaccia umano al sistema, ai dispositivi per funzioni gestionali, ai dispositivi di controllo, alle stazioni di automazione ed ai controllori specifici dell’applicazione, ai dispositivi di campo e loro interfacce ed ai cablaggi ed interconnessioni tra dispositivi utilizzati all’interno di una rete dedicata HBES/BACS.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50491-5-3:2011-01, che rimane applicabile fino al 01-11-2026.

10 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17945

 

34 – Lampade e relative apparecchiature

(***) CEI 34-82  CEI EN 61167:2021-03 (Italiano)

Lampade ad alogenuri metallici – Specifiche di prestazione

Questa Norma specifica le prescrizioni di prestazione per le lampade ad alogenuri metallici utilizzate per illuminazione generale. Le principali modifiche tecniche di questa edizione sono le seguenti:

– sono stati introdotti nuovi fogli di normalizzazione per lampade progettate per sostituire lampade al sodio ad alta pressione;

– sono stati introdotti nuovi fogli di normalizzazione per le lampade con 4 200 K similari a quelle di 3 000 K già presenti nella Norma;

– sono stati introdotti nuovi fogli di normalizzazione per nuovi tipi di lampade i cui dati di accensione ad alta frequenza sono importanti;

– l’Allegato G è stato rivisto per incorporare l’accensione ad alta frequenza;

– è stato introdotto un nuovo Allegato K informativo che fornisce metodi raccomandati per effettuare misure della temperatura della lampada.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61167 – versione originale inglese – Fasc. 15269E:2016-12 e versione italiana – Fasc. 16229:2018-05, che rimangono applicabili fino al 02-11-2021.

416 pp. – 450,00 Euro / 360,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17953

 

44 – Equipaggiamento elettrico delle macchine industriali

(***) CEI 44-17  CEI EN IEC 62046:2021-03 (Italiano)

Sicurezza del macchinario – Applicazione dei dispositivi di protezione per rilevare la presenza di persone

La presente Norma specifica i requisiti per la scelta, il posizionamento, la configurazione e la messa in servizio di dispositivi di protezione in grado di rilevare la presenza momentanea o continua di persone al fine di proteggere tali persone da parti pericolose di macchinari in applicazioni industriali.

Questa Norma si riferisce all’impiego di dispositivi di protezione elettrosensibili (ESPE) specificati nella Norma CEI EN 61496 (tutte le Parti) e all’impiego di tappeti e pavimenti sensibili alla pressione specificati nella Norma ISO 13856-1. Essa prende in considerazione le caratteristiche dei macchinari, i dispositivi di protezione, l’ambiente e l’interazione umana da parte di persone aventi 14 anni o più. Questo documento include Allegati informativi che forniscono indicazioni sull’applicazione di dispositivi di protezione per rilevare la presenza di persone. Gli Allegati contengono esempi che illustrano i principi di questa Norma. Tali esempi non sono intesi come le uniche soluzioni a una determinata applicazione e non sono intesi a limitare l’innovazione o il progresso della tecnologia. Gli esempi sono forniti solo come soluzioni rappresentative per illustrare alcuni concetti di integrazione di dispositivi di protezione e sono stati semplificati per maggiore chiarezza, e per questo motivo possono essere incompleti. Questa prima edizione annulla e sostituisce la Norma CEI CLC/TS 62046:2011-04 che rimane applicabile fino al 02-05-2021 e di cui ne costituisce una revisione tecnica.

Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative:

  1. a) sono stati aggiunti Allegati relativi ai sistemi di neutralizzazione (muting) e di visione,
  2. b) sono stati aggiornati i requisiti di neutralizzazione (muting),
  3. c) sono stati aggiornati i requisiti di blanking.

92 pp. – 147,00 Euro / 118,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17940

 

(*) CEI 44-22;V1  CEI EN 62745/A11:2021-03 (Inglese)

Sicurezza del macchinario – Prescrizioni per i sistemi di comando e controllo senza fili del macchinario –

La presente Variante riporta l’Allegato ZZ che contiene la relazione tra gli articoli della Norma CEI EN 62745 ed i requisiti essenziali della Direttiva Macchine 2006/42/EC.

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17911 E

 

46 – Cavi, fili elettrici, guide d’onda, connettori per radiofrequenza, componenti passivi ed accessori per radiofrequenza e microonde

(*) CEI 46-243  CEI EN IEC 61169-61:2021-03 (Inglese)

Connettori per radio frequenza

– Parte 61: Specifica settoriale per connettori coassiali per radiofrequenza con diametro interno del conduttore esterno di 9,5 mm con accoppiamento a bloccaggio rapido della serie Q4.1-9

Questo documento è una specifica settoriale (SS), che fornisce informazioni e regole per la preparazione di specifiche di dettaglio (DS) per connettori coassiali con diametro interno del conduttore esterno di 9,5 mm e meccanismo di bloccaggio rapido, impedenza caratteristica 50   e una frequenza operativa fino a 8,5 GHz. I connettori della serie Q4.1-9.5 con elemento centrale a presa sono compatibili con i connettori ad accoppiamento a vite della serie 4,1-9,5 (specificata nella IEC 61169-11) aventi contatto centrale a pin. QuestI tipi di connettore sono stati dapprima utilizzati nei sistemi di telecomunicazione  grazie alla loro speciale particolarità che li ha  resi adatti ad ambiente esterno gravoso, come a un accoppiamento veloce ed affidabile, compatibilità con connettori ad accoppiamento a vite ed essendo del tutto impermeabili. Questo documento specifica le dimensioni della faccia di accoppiamento per connettori di impiego generale – grado 2, dettagli dimensionali dei connettori di riferimento -grado 0, informazione sui calibri e sui requisiti di prova, caratteristiche del prodotto e valori nominali, testo selezionato dalla IEC 61169-1, applicabile a tutte le specifiche di dettaglio relative alla serie di connettori per RF Q4.1-9.5. Questo documento indica le caratteristiche di prestazione raccomandate che devono essere prese in considerazione al momento della stesura delle specifiche di dettaglio e copre i programmi di prova e i requisiti di qualificazione per la valutazione dei livelli M e H.

40 pp. – 63,00 Euro / 50,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17926 E

 

48 – Connettori elettrici e strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche

(*) CEI 48-25  CEI EN IEC 60352-4:2021-03 (Inglese)

Connessioni senza saldatura – Parte 4: Connessioni a spostamento di isolante (ID) non accessibili – Prescrizioni generali, metodi di prova e guida pratica

Questo documento si applica a connessioni ID non accessibili per le quali sono idonee le prove e le misure secondo gli articoli da 6 ad 8 e che sono realizzate con:

– terminazioni ID adeguatamente progettate;

– fili aventi conduttori solidi circolari di diametro nominale da 0,25 mm a 3,6 mm;

– fili aventi conduttori flessibili di sezione nominale da 0,05 mm2 a 10 mm2;

per uso in apparecchiature e componenti elettrici ed elettronici.

In aggiunta alle procedure di prova è compresa informazione su materiali e dati ricavati dall’esperienza industriale, per fornire connessioni elettricamente stabili in condizioni ambientali prescritte.

Per le terminazioni ID sono utilizzati diversi disegni e materiali. Per tale ragione, della terminazione vengono specificati solamente i parametri fondamentali, mentre sono specificate in pieno dettaglio i requisiti prestazionali del filo e quelli della connessione completa.

Lo scopo di questo documento è di:

– determinare l’idoneità di connessioni ID non accessibili in specificate condizioni meccaniche, elettriche ed atmosferiche;

– fornire un mezzo per confrontare risultati di prova quando gli utensili utilizzati per effettuare la connessione, ove necessari, siano di diverso disegno o fabbricazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60352-4:1996-06, che rimane applicabile fino al 16-07-2023.

52 pp. – 78,00 Euro / 62,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17927 E

 

(*) CEI 48-92  CEI EN IEC 61969-3:2021-03 (Inglese)

Strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Armadi per esterni – Parte 3: Prescrizioni ambientali, prove e aspetti di sicurezza

Questo documento specifica un insieme di prescrizioni ambientali e prove fondamentali, come pure gli aspetti di sicurezza per armadi per uso all’esterno in condizioni di luoghi di superficie non protetti contro le intemperie.

Lo scopo di questo documento è di definire un livello minimo di prestazione ambientale al fine di soddisfare i requisiti di immagazzinamento, trasporto e installazione finale. L’intenzione è di stabilire criteri prestazionali ambientali fondamentali per la conformità di armadi per uso all’esterno.

Rispetto alla precedente edizione, questa edizione comprende le seguenti modifiche tecniche significative:

– allineamento con il contenuto delle ultime edizioni della ETSI EN 300 019 e della serie CEI EN IEC 6072, in particolare con l’attualizzazione delle condizioni climatiche;

– nuove prescrizioni aggiunte per riflettere richieste di mercato su temi ambientali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61969-3:2012-08, che rimane applicabile fino al 13-07-2023.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17929 E

 

(*) CEI 48-193  CEI EN IEC 60512-9-5:2021-03 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prove e misure

Connettori per apparecchiature elettroniche – Prove e misure  – Parte 9-5: Prove di durata – Prova 9e: Carico di corrente, ciclico

La Norma, quando richiesta dalla specifica di dettaglio del prodotto, è utilizzata per provare connettori o connessioni senza saldatura nell’ambito del campo di applicazione del Comitato Tecnico 48. Essa potrebbe anche essere utilizzata per dispositivi similari ove prescritto in una specifica di dettaglio di prodotto.

L’obiettivo di questo documento è quello di dettagliare un metodo normalizzato per sottoporre connessioni senza saldatura ad un condizionamento di sollecitazione termica per mezzo di carico di corrente ciclico. Rispetto alla precedente, questa edizione comprende le seguenti modifiche tecniche significative:

– è stato aggiunto il metodo B e il precedente metodo è stato ridenominato metodo A, per fornire un’alternativa con un tempo “ON” e “OFF” maggiormente regolabile, per prodotti con maggiore massa termica;

– è stata aggiunta una introduzione per fornire spiegazione di questa revisione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60512-9-5:2011-07, che rimane applicabile fino al 14-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17928 E

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(*) CEI 55-2/0-2  CEI EN IEC 60317-0-2:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-2: Prescrizioni generali – Filo di sezione rettangolare, in rame smaltato

La presente Norma specifica le prescrizioni generali per il filo di sezione rettangolare in rame smaltato.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-0-2:2014-06, che rimane applicabile fino al 15-07-2023.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17915 E

 

(*) CEI 55-2/0-6  CEI EN IEC 60317-0-6:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-6: Prescrizioni generali – Filo di sezione circolare, in rame nudo o smaltato, avvolto in fibra di vetro impregnata con resina o vernice

La presente Norma specifica le prescrizioni generali per il filo di sezione circolare, in rame nudo o smaltato, avvolto in fibra di vetro impregnata con resina o vernice.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-0-6:2003-02, che rimane applicabile fino al 14-07-2023.

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17916 E

 

(*) CEI 55-2/12  CEI EN IEC 60317-12:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 12: Filo di sezione circolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120

La presente Norma specifica le prescrizioni per il Filo di sezione circolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-12:2010-11, che rimane applicabile fino al 10-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17917 E

 

(*) CEI 55-2/17  CEI EN IEC 60317-17:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 17: Filo di sezione rettangolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 105

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione rettangolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 105.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-17:2011-05, che rimane applicabile fino al 10-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17918 E

 

(*) CEI 55-2/18  CEI EN IEC 60317-18:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 18: Filo di sezione rettangolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione rettangolare in rame smaltato con acetale di polivinile, classe 120.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-18:2005-09, che rimane applicabile fino al 10-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17919 E

 

(*) CEI 55-2/25  CEI EN IEC 60317-25:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 25: Filo di sezione circolare in alluminio smaltato con poliestere o poliesterimide rivestito di poliammide-imide, classe 200

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione circolare in alluminio smaltato con poliestere o poliesterimide rivestito di poliammide-imide, classe 200.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-25:2010-11, che rimane applicabile fino al 14-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17920 E

 

(*) CEI 55-2/27-1  CEI EN IEC 60317-27-1:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 27-1: Filo di sezione circolare in rame ricoperto con nastri di carta

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione circolare in rame ricoperto con nastri di carta.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17921 E

 

(*) CEI 55-2/27-2  CEI EN IEC 60317-27-2:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 27-2: Filo di sezione circolare in alluminio ricoperto con nastri di carta

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione circolare in alluminio ricoperto con nastri di carta.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17922 E

 

(*) CEI 55-2/27-4  CEI EN IEC 60317-27-4:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 27-4: Filo di sezione rettangolare in alluminio ricoperto con nastri di carta

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione rettangolare in alluminio ricoperto con nastri di carta.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17923 E

 

(*) CEI 55-2/62  CEI EN IEC 60317-62:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 62: Filo di sezione rettangolare in rame nudo o smaltato, avvolto in fibra di vetro e poliestere, impregnato di resina o vernice siliconica, indice di temperatura 200

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione rettangolare in rame nudo o smaltato, avvolto in fibra di vetro e poliestere, impregnato di resina o vernice siliconica, indice di temperatura 200.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60317-62:2013-01, che rimane applicabile fino al 15-07-2023.

20 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17924 E

 

(*) CEI 55-2/82  CEI EN IEC 60317-82:2021-03 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 82: Filo di sezione rettangolare in rame smaltato con poliesterimide, classe 200

La presente Norma specifica le prescrizioni per il filo di sezione rettangolare in rame smaltato con poliesterimide, classe 200.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17925 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare

(*) CEI 59-5  CEI EN IEC 61591:2021-03 (Inglese)

Estrattori di fumi della cucina – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Norma si applica agli estrattori di fumi che incorporano un ventilatore per la modalità di ricircolo o di estrazione dell’aria derivata dalla cottura dei cibi nelle cucine domestiche. Può essere applicata anche agli estrattori di fumi nei quali il ventilatore è montato separatamente e controllato dall’apparecchio allorquando lo stesso ventilatore è definito e previsto all’interno della documentazione tecnica e nelle istruzioni per l’installazione che accompagnano l’apparecchio. La presente Norma si occupa anche dei sistemi di tiraggio dell’aria disposti in prossimità dell’apparecchio di cottura. La stessa Norma definisce le principali caratteristiche prestazionali degli estrattori di fumi che possono essere di interesse per l’utilizzatore finale dell’apparecchio e ne specifica i metodi di misura per determinare tali caratteristiche.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61591:1998-04, che rimane applicabile fino al 10-07-2023.

44 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17934 E

 

(*) CEI 59-87  CEI CLC/TS 50707:2021-03 (Inglese)

Macchine lavabiancheria e lavasciugabiancheria per uso domestico e similare – Metodo per la determinazione della temperatura all’interno del carico di lavaggio

La presente Specifica Tecnica fornisce un metodo di misura e una valutazione per determinare la temperatura massima rappresentativa che viene raggiunta all’interno del carico di base durante il ciclo di lavaggio delle lavatrici e delle lavasciugabiancheria per uso domestico. La temperatura massima media all’interno del carico di lavaggio base viene misurata tramite l’utilizzo di tre sensori di temperatura i quali, dopo essere stati fissati tra la biancheria da introdursi, vengono posizionati in diverse e rappresentative aree definite all’interno del cestello di lavaggio. Il metodo riportato all’interno della presente Specifica Tecnica non prevede la misura della temperatura ai fini della valutazione delle prestazioni igieniche.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17933 E

 

(*) CEI 61-270  CEI EN IEC 62841-3-9:2021-03 (Inglese)

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 3: Prescrizioni particolari per troncatrici trasportabili

La presente Norma si occupa della sicurezza delle troncatrici trasportabili destinate ad essere utilizzate per il taglio del legno e materiale similare, per il taglio delle plastiche e dei metalli non ferrosi ad esclusione del magnesio aventi un diametro della lama dentata non superiore a 410 mm. La presente Norma non si applica alle troncatrici destinate al taglio di altri metalli quali il magnesio, l’acciaio o il ferro; come anche non si applica agli utensili che combinano la funzione di troncatrice con quella di sega da banco. Non si applica inoltre alle troncatrici aventi un dispositivo automatico di alimentazione ed alle macchine da taglio trasportabili progettate per essere utilizzate con dischi abrasivi queste ultime contemplate dalla Norma CEI EN 62841-3-10.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62841-3-9:2016-07, che rimane applicabile fino al 20-04-2024.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62841-1:2016-04.

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17935 E

 

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico

(*) CEI 62-243;V1  CEI EN 62366-1/A1:2021-03 (Inglese)

Dispositivi medici – Parte 1: Applicazione dell’ingegneria delle caratteristiche utilizzative ai dispositivi medici

La presente Variante introduce diverse modifiche alla Norma CEI EN 62366-1:2016-04 con lo scopo di correggerne alcune imprecisioni, ma non introduce alcuna modifica fondamentale al PROCESSO DI INGEGNERIA DI USABILITY come originariamente concepito.

28 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17912 E

 

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

(*) CEI 65-270  CEI EN IEC 62541-9:2021-03 (Inglese)

Architettura Unificata OPC – Parte 9: Allarmi e condizioni

Questa Parte 9 della serie di Norme EN/IEC 62541 definisce gli allarmi e le relative condizioni  per l’Architettura Unificata OPC (OPC UA).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62541-9:2016-07, che rimane applicabile fino al 23-07-2023.

140 pp. – 210,00 Euro / 168,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17907 E

 

(*) CEI 65-309  CEI EN IEC 62541-13:2021-03 (Inglese)

Architettura Unificata OPC – Parte 13: Aggregati

Questa Parte 13 della serie di Norme EN/IEC 62541 definisce la funzione aggregati per l’Architettura Unificata OPC (OPC UA).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62541-13:2016-06, che rimane applicabile fino al 16-07-2023.

120 pp. – 178,00 Euro / 142,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17909 E

 

(*) CEI 65-358  CEI EN IEC 62541-12:2021-03 (Inglese)

Architettura Unificata OPC – Parte 12: Servizi di ricerca e servizi globali

Questa Parte 12 della serie di Norme EN/IEC 62541 definisce i servizi di ricerca globali per l’Architettura Unificata OPC (OPC UA).

112 pp. – 168,00 Euro / 134,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17908 E

 

(*) CEI 65-359  CEI EN IEC 62714-4:2021-03 (Inglese)

Formato scambio dati ingegneristici per l’utilizzo nell’ingegneria di sistemi di automazione industriale – Linguaggio di Markup per l’automazione – Parte 4: Logica

Questa Parte della serie di Norme EN/IEC 62714 specifica le caratteristiche per la funzione di logica nel linguaggio di markup per l’automazione per il modello delle informazioni tecniche destinate allo scambio di informazioni tra i diversi sistemi negli impianti di automazione.

122 pp. – 183,00 Euro / 146,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17910 E

 

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare

(*) CEI 82-18  CEI EN IEC 61701:2021-03 (Inglese)

Moduli fotovoltaici (FV) – Prova di corrosione da nebbia salina

Questa Norma descrive le sequenze di prova utili per determinare la resistenza di diversi tipi di moduli fotovoltaici alla corrosione da nebbia salina. Essa può essere applicata sia a moduli fotovoltaici piani sia a moduli fotovoltaici a concentrazione e ad assiemi. Rispetto alla precedente edizione, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:

– è stato aggiornato il campo di applicazione;

– sono stati razionalizzati i metodi di prova e le prescrizioni  e allineati alle nuove edizioni delle

Norme CEI EN 61215-1, CEI EN 61215-2 e CEI EN 61730-2;

– i riferimenti al silicio cristallino rispetto alle tecnologie a film sottile sono stati eliminati (è stata eliminata anche la precedente Figura 2 sulla sequenza della prova del film sottile);

– i riferimenti alla prova della nebbia salina sono stati aggiornati in linea con la CEI EN 60068-2-52;

– è stato aggiunto un Allegato A normativo per fornire una guida su quali metodi di prova della

CEI EN 60068-2-52 si riferiscono alle diverse applicazioni.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61701:2012-08, che rimane applicabile fino al 16-07-2023.

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17938 E

 

(***) CEI 82-84  CEI EN IEC 62446-2:2021-03 (Italiano)

Sistemi fotovoltaici (FV) – Prescrizioni per le prove, la documentazione e la manutenzione – Parte 2: Sistemi collegati alla rete elettrica – Manutenzione di sistemi fotovoltaici

Oltre a quanto previsto dalla Norma CEI EN 62446-1:2016-01 (con la quale è richiesto l’uso congiunto alla presente), questa Parte descrive i requisiti base, raccomandazioni e prestazioni relativi alla manutenzione preventiva e correttiva per gli impianti fotovoltaici collegati alla rete. Le procedure di manutenzione riguardano:

  • manutenzione di base dei componenti del sistema e dei collegamenti per l’affidabilità, la sicurezza e la prevenzione incendi;
  • provvedimenti per la manutenzione correttiva e la risoluzione dei problemi;
  • sicurezza dei lavoratori.

Questo documento tratta anche le attività di manutenzione finalizzate alla massimizzazione delle prestazioni dei sistemi FV come la pulizia dei moduli e la cura della vegetazione. Sono riassunte considerazioni specifiche per sistemi su tetto o a terra. Il documento non tratta specificatamente i sistemi non collegati alla rete o sistemi che comprendono batterie o altre tecnologie di immagazzinamento dell’energia; tuttavia alcune attività manutentive possono comunque essere applicate ai circuiti fotovoltaici di tali sistemi.

Gli obiettivi di questo documento sono:

  • identificare una serie di attività manutentive che possono differire in base al tipo di sistema (residenziale, commerciale, capacità), al proprietario o ai requisiti di finanziamento;
  • identificare ulteriori attività manutentive consigliate o facoltative;
  • identificare i fattori da utilizzare per determinare gli intervalli di manutenzione più opportuni;
  • assicurarsi che i metodi di diagnostica remota siano i più adeguati per la verifica periodica, l’identificazione dei problemi e la rilevazione precoce dei guasti.

62 pp. – 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17951

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-518  CEI EN IEC 62614-1:2021-03 (Inglese)

Fibre ottiche – Condizioni di lancio multimodale – Parte 1: Requisiti delle condizioni di lancio per la misurazione dell’attenuazione multimodale

Questo documento descrive i requisiti delle condizioni di lancio utilizzati per misurare l’attenuazione multimodale nei componenti passivi in impianti installati di cablaggio ottico. In questo documento i tipi di fibra considerati includono le fibre multimodali delle categorie A1-OMx, con x = 2, 3, 4 e 5 (50 µm / 125 µm) e A1-OM1 (62,5 µm / 125 µm), come specificatonella CEI EN IEC 60793-2-10. Le lunghezze d’onda nominali di prova sono 850 nm e 1300 nm. Questo documento può anche essere adatto per misure di attenuazione per altre categorie di fibre multimodali e/o altre lunghezze d’onda, ma le condizioni della sorgente per altre categorie di fibre e lunghezze d’onda non sono qui definite.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62614:2012-04, che rimane applicabile fino al 15-07-2023.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17930 E

 

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica

(*) CEI 88-30  CEI EN IEC 61400-5:2021-03 (Inglese)

Sistemi di generazione da fonte eolica – Parte 5: Pale degli aerogeneratori

Questa Norma specifica i requisiti per garantire l’integrità tecnica delle pale degli aerogeneratori, nonché un adeguato livello di sicurezza operativa per tutta la durata di vita del progetto.

Include prescrizioni per la progettazione aerodinamica e strutturale, la selezione, la valutazione e le prove dei materiali, la costruzione (compresa la gestione della qualità), il trasporto, l’installazione, l’esercizio e la manutenzione delle pale.

Lo scopo di questo documento è quello di fornire un riferimento tecnico per progettisti, costruttori, acquirenti, operatori, organizzazioni terze e fornitori di materiali, nonché di definire le prescrizioni per la certificazione.

Questo documento è applicabile alle pale del rotore di aerogeneratori per qualsiasi configurazione, dimensione e materiale delle stesse.

72 pp. – 110,00 Euro / 88,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17939 E

 

90 – Superconduttività

(*) CEI 90-71  CEI EN IEC 61788-26:2021-03 (Inglese)

Superconduttività – Parte 26: Misura della corrente critica – Corrente critica in c.c. di superconduttori compositi RE-Ba-Cu-O

La presente Norma prescrive un metodo di prova per determinare la corrente critica in c.c. di campioni superconduttori compositi corti RE (terre rare) -Ba-Cu-O (REBCO) che hanno una forma a nastro piatto diritto. Questo metodo si applica a provini di lunghezza inferiore a 300 mm e aventi una sezione trasversale rettangolare con un’area da 0,03 mm2 a 7,2 mm2, corrispondente a nastri con larghezza da 1,0 mm a 12,0 mm e spessore da 0,03 mm a 0,6 mm ed è applicabile a campioni di superconduttori aventi corrente critica inferiore a 300 A e valori dell’esponente n maggiori di 5 in condizioni di prova normale. Vengono inoltre fornite le deviazioni che sono consentite da questo metodo di prova per i test di routine e altre restrizioni specifiche.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17913 E

 

100/103 – Sistemi e apparecchiature audio, video, multimediali e per radiotrasmissioni

(*) CEI 100-283  CEI EN IEC 63181-2:2021-03 (Inglese)

Terminali di visualizzazione LCD multischermo – Parte 2: Metodi di misura

Questo documento specifica i metodi di misura dei terminali LCD per visualizzazione multischermo. Per valutare le caratteristiche dei terminali LCD per visualizzazione multischermo, vengono specificati i seguenti elementi di misura:

– distanza (gap) (fisica, ottica): precisione dettagliata della giunzione;

– tolleranza della distanza di giunzione: precisione della giunzione nelle aree attive dello schermo LCD a giunzione;

– tolleranza della installazione: planarità delle superfici terminali in direzione verticale e orizzontale;

– uniformità della luminanza: uniformità della luminanza delle unità LCD adiacenti;

– uniformità cromatica: uniformità cromatica delle unità LCD adiacenti.

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17931 E

 

111 – Aspetti ambientali di prodotti elettrici ed elettronici

CEI 111-51:2021-03 (Italiano)

Guida alla conformità RoHS: implicazioni tecniche e indicazioni di buona pratica

La presente Guida tecnica vuole guidare l’utente nei passaggi e nelle procedure utili al raggiungimento dello status di conformità RoHS del proprio prodotto. La Guida non tratta in alcun modo gli aspetti legali correlati alla Direttiva (immissione sul mercato, ruoli degli operatori economici, ecc.) o inerenti il campo di applicazione della disciplina.

La Guida in oggetto sostituisce completamente la Guida CEI 111-51:2013-03.

58 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17942

 

(***) CEI 111-85  CEI EN IEC 63000:2021-03 (Italiano)

Documentazione tecnica per la valutazione dei prodotti elettrici ed elettronici in relazione alla restrizione delle sostanze pericolose

La presente Norma specifica la documentazione tecnica che il costruttore deve compilare per dichiarare la conformità con le restrizioni applicabili alle sostanze.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50581:2013-05, che rimane applicabile fino al 07-12-2023.

14 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17941

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(*) CEI 210-87;V1  CEI EN IEC 55016-1-4/A1:2021-03 (Inglese)

Specifiche per gli apparati e i metodi di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Parte 1-4: Apparati di misura del radiodisturbo e dell’immunità – Antenne e siti di prova per misure di disturbo irradiato

La presente Variante introduce modifiche tecniche alla Norma CEI EN 55016-1-4:2019-05 relative ai sistemi di antenna loop di grandi dimensioni LLAS (Large Loop Antenna System).

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17914 E

 

306 – Interconnessione di apparecchiature per la comunicazione elettronica

(**) CEI 306-41  CEI EN 50600-4-6:2021-03 (Inglese)

Tecnologia dell’informazione – Servizi ed infrastrutture dei Data Center – Parte 4-6: Fattore di riutilizzo dell’energia

Questo documento:

  1. a) specifica il Fattore di Riutilizzo dell’Energia (ERF – Energy Reuse Factor) come un indicatore chiave di prestazione (KPI) per quantificare il riutilizzo dell’energia consumata nei data center;
  2. b) definisce la misura, il calcolo e la reportistica del fattore ERF;
  3. c) descrive l’applicazione del fattore ERF e le differenze con il fattore Efficienza nell’utilizzo dell’energia (PUE – Power Usage Effectiveness). L’ERF riflette l’efficienza del processo di riutilizzo che non fa parte del data center.

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17932 E

 

501 – Valutazione, Attestazione e Certificazione della Conformità

(***) CEI 501-5  CEI UNI EN ISO/IEC 17000:2021-03 (Italiano)

Valutazione della conformità – Vocabolario e principi generali

La Norma specifica i termini e le definizioni generali relativi alla

valutazione della conformità (compreso l’accreditamento di

organismi di valutazione della conformità) e al relativo utilizzo, allo

scopo di agevolare gli scambi commerciali.

I principi generali di valutazione della conformità e una descrizione

dell’approccio funzionale alla valutazione della conformità, sono

specificati in Appendice A.

La valutazione della conformità interagisce con altri campi come i

sistemi di gestione, la metrologia, la normazione e la statistica.

La Norma non definisce i confini della valutazione della conformità.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI EN ISO/IEC 17000:2011-08.

28 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 17952

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.