venerdì , 1 Luglio 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI NOVEMBRE 2019

NORME CEI NOVEMBRE 2019

Elenco Pubblicazioni del mese di novembre

 

4/5 – Motori primi idraulici e turbine a vapore(*)

 

CEI 4-4 CEI EN IEC 60193:2019-11 (Inglese)

Turbine idrauliche, pompe di accumulazione, pompe-turbine – Prove di accettazione sui modelli

La presente Norma si applica a modelli di laboratorio di ogni tipo di turbine idrauliche (impulso o reazione), di pompe di accumulo o di pompe-turbine con potenza superiore ai 5 MW o con diametro superiore ai 3 m. Essa si riferisce alla valutazione delle prestazioni delle suddette macchine idrauliche ottenuta con prove su modello. Questa edizione costituisce una revisione tecnica della precedente e include numerosi aggiornamenti delle definizioni, dei metodi di misurazione, di tabelle e figure, di prescrizioni e riferimenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60193:2000-05, che rimane applicabile fino al 30-05-2022.

320 pp. – 450,00 Euro / 360,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17128 E

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione CEI 9-118;Ab CEI UNI EN 45545-5/Ab:2019-11 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie – Protezione al fuoco per i rotabili ferroviari – Parte 5: Requisiti di sicurezza al fuoco per le apparecchiature elettriche, comprese quelle dei filobus, autobus a via guidata e veicoli a levitazione magnetica

Il presente fascicolo informa che la norma CEI UNI EN 45545-5 (CEI 9-118:2013-05) è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17157

10 – Fluidi isolanti(*)

 

CEI 10-53 CEI EN IEC 63012:2019-11 (Inglese)

Liquidi isolanti – Esteri modificati o miscelati inutilizzati per applicazioni elettrotecniche

Questa Norma definisce i requisiti per la caratterizzazione di esteri modificati nuovi o miscele di esteri nuovi da usare come liquidi isolanti per applicazioni elettrotecniche. Essa non riguarda i componenti liquidi individuali che costituiscono le varie miscele. I liquidi trattati sono destinati principalmente ad applicazioni per trasformatori.

Gli esteri modificati o di sintesi nuovi possono essere derivati da una base naturale o sintetica o possono essere miscele di entrambi. Questa Norma riguarda una varietà di esteri non trattati da altre norme specifiche per gli esteri naturali (IEC 62770) o esteri sintetici (IEC 61099). Essa riguarda varie categorie di liquidi e una vasta gamma di proprietà per determinate caratteristiche prestazionali. Una proprietà importante è la viscosità, che può influire sulla progettazione e sulle prestazioni di smaltimento del calore delle apparecchiature elettriche. È stata introdotta una classificazione basata sulla viscosità cinematica dei diversi liquidi. Viene pure introdotta la categoria degli esteri a bassa viscosità.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17132 E

13 – Misura e controllo dell’energia elettrica CEI 13-35:2019-11 (Italiano)

Guida all’applicazione delle Norme sulla misura dell’energia elettrica

La presente Guida intende fornire un supporto alla valutazione ed alla scelta delle norme tecniche in vigore per la misura dell’energia elettrica effettuata in tutti i punti di trasmissione, di distribuzione, di interscambio e di consegna dell’energia e negli impianti di produzione, tenendo conto della propria area di competenza.

20 pp. – 29,00 Euro / 23,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17158

CEI 13-91 CEI UNI TS 11762:2019-11 (Italiano)

Sistemi di comunicazione per contatori – Gestione condivisa della banda di comunicazione alla frequenza di 169 MHz

La presente Specifica Tecnica analizza le diverse caratteristiche di utilizzo della banda di comunicazione non licenziata alla frequenza di 169 MHz, al fine di verificare la possibilità di una coesistenza di diversi casi d’uso associabili a differenti servizi (per esempio: gas, elettricità, acqua, calore).

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17159

14 – Trasformatori(*)

 

CEI 14-64 CEI EN 60076-22-2:2019-11 (Inglese)

Trasformatori di potenza – Parte 22-2: Accessori per trasformatori di potenza e reattori – Radiatori rimovibili

Questa Norma si applica ai radiatori montati su trasformatori di potenza immersi in liquidi in accordo con la CEI EN 60076-1 e reattori in accordo con la CEI EN 60076-6 con e senza conservatore per installazione interna o esterna. Essa descrive le condizioni di servizio e i requisiti meccanici ed elettrici comuni a queste apparecchiature; ne descrive inoltre i requisiti di funzionamento specifici, nonché le dimensioni preferite rilevanti per l’intercambiabilità e le prove di tipo e di routine da effettuare.

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17135 E

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento(*)

 

CEI 15-156 CEI EN IEC 60674-3-2:2019-11 (Inglese)

Specifica per film plastici per usi elettrici – Parte 3: Specifiche per singoli materiali – Foglio 2: Requisiti per i film di polietilene-tereftalato (PET) biorientato usati per isolamento elettrico

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60674-3-2:1999-08, che rimane applicabile fino al 14-06-2022.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17115 E

21/35 – Accumulatori e pile(*)

 

CEI 35-2 CEI EN IEC 60086-4:2019-11 (Inglese)

Pile elettriche – Parte 4: Sicurezza delle pile al litio

La presente Norma specifica le prove ed i requisiti per le pile al litio in modo da garantire il loro funzionamento sicuro secondo l’uso previsto e secondo un uso improprio ragionevolmente prevedibile.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60086-4:2016-05, che rimane applicabile fino al 30-05-2022.

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17116 E

22 – Elettronica di potenza(*)

 

CEI 22-40 CEI EN IEC 60633:2019-11 (Inglese)

Terminologia per la trasmissione in corrente continua ad alta tensione (HVDC)

Questa Norma definisce la terminologia applicabile ai sistemi di trasmissione in corrente continua ad alta tensione (HVDC) ed in particolare alle sottostazioni di conversione (HVDC) nelle quali si utilizzano convertitori elettronici per la conversione da c.a. a c.c. o viceversa. In particolare, questo documento si riferisce alle stazioni di conversione HVDC con convertitori commutati dalla linea; con specifico riferimento ai commutatori a tiristori sono fornite solo i principali termini e definizioni; una lista più completa della terminologia relativa alle valvole a tiristori è fornita dalla Norma IEC 60700-2.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60633:2011-03 che rimane applicabile fino al 30-05-2022.

46 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17106 E

23 – Apparecchiatura a bassa tensione CEI 23 CEI-UNEL 47156;Ab:2019-11 (Italiano)

Spina bipolare reversibile con spinotti tondi e con contatti laterali di terra 10/16 A – 250 V

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47156:1968-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17141

CEI 23 CEI-UNEL 47157;Ab:2019-11 (Italiano)

Presa bipolare reversibile con contatto di terra adatta a spinotti tondi per corrente alternata 16 A – 250 V – Esecuzione sporgente

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47157:1964-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17142

CEI 23 CEI-UNEL 47158;Ab:2019-11 (Italiano)

Presa bipolare reversibile con contatto di terra adatta a spinotti tondi per corrente alternata 16 A – 250 V – Esecuzione per incasso

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47158:1964-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17143

CEI 23 CEI-UNEL 47159;Ab:2019-11 (Italiano)

Presa bipolare reversibile con contatto di terra adatta a spinotti tondi per corrente alternata 16 A – 250 V – Esecuzione mobile (volante)

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47159:1964-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17144

CEI 23 CEI-UNEL 47166;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari con spinotti tondi e con doppio sistema di contatti di terra 10/16 A – 250 V – n. 4 tabelle

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47166:1968-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17145

CEI 23 CEI-UNEL 47168;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari con spinotti tondi per apparecchi con classe di isolamento II – 10/16 A – 250 V – n. 3 tabelle

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47168:1968-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17146

CEI 23 CEI-UNEL 47169;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari UNEL 47166 con spinotti tondi e con doppio sistema di contatti di terra – Calibro per il controllo dell’allargamento minimo dell’alveolo di terra

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47169:1968-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17147

CEI 23 CEI-UNEL 47;V3/Ab:2019-11 (Italiano)

Prese a spina per usi domestici e similari – Foglio di modifiche alle Tabelle CEI-UNEL 47157, 47158, 47159, 47167 e 47168 – n. 2 tabelle

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI-UNEL 47 V3:1979-01 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17148

CEI 23 CEI-UNEL 47167;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari con spinotti tondi per apparecchi con classe di isolamento II 2,5 A – 250 V

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI UNEL 47167:1968-11 é abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17149

CEI 23 CEI-UNEL 47170;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari UNEL 47170-68 con spinotti tondi per apparecchi con classe di isolamento II – Calibro per il controllo dell’intercambiabilità

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI UNEL 47170:1968-11 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17150

CEI 23 CEI-UNEL 47171;Ab:2019-11 (Italiano)

Spine bipolari UNEL 47171-68 con spinotti tondi per apparecchi con classe di isolamento II – Calibro per controllare la impossibilità di introduzione di un solo spinotto

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI UNEL 47171:1968-11 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17151 (***)

 

CEI 23-13;EC1 CEI EN 60320-1/EC1:2019-11 (Italiano)

Connettori per usi domestici e similari – Parte 1: Prescrizioni generali

Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17140

34 – Lampade e relative apparecchiature(**)

 

CEI 34-103;V1 CEI EN 61347-2-11/A1:2019-11 (Inglese)

Dispositivi di controllo per lampade – Parte 2-11: Prescrizioni particolari per circuiti elettronici eterogenei usati con gli apparecchi di illuminazione

Questa Variante introduce modifiche ai seguenti articoli/paragrafi della Norma base: 1 e 7.1.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17133 E

(*) CEI 34-184 CEI EN IEC 63146:2019-11 (Inglese)

LED package per illuminazione generale – Foglio di specifica

Questa Norma stabilisce i requisiti per i fogli di specifica relativi ai LED package progettati per l’emissione di luce bianca per applicazioni di illuminazione generale. Questa Norma non contiene criteri di conformità.

16 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17134 E

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza(*)

 

CEI 46-41 CEI EN 50117-1:2019-11 (Inglese)

Cavi coassiali – Parte 1: Specifica generica

Questa Parte della CEI EN 50117 riguarda i cavi coassiali da usare in sistemi analogici e numerici. Questo documento dovrebbe essere utilizzato insieme alla CEI EN 50290-1-1. I cavi coassiali interessati da questo documento operano in modo elettromagnetico trasverso (TEM) e sono adatti per l’uso in un’ampia gamma di applicazioni analogiche e numeriche comprendenti CATV, sistemi a radio frequenza, strumentazione, diffusione televisiva, telecomunicazioni e sistemi di rete dati. Diverse costruzioni e materiali forniscono versioni per applicazioni interne ed esterne, comprese installazioni interrate ed aeree, e altre caratteristiche di protezione ambientale. Generalmente, i cavi sono progettati per l’uso in sistemi con impedenza caratteristica di 50 ohm e 75 ohm, sebbene altri tipi (per esempio 93/95 ohm) sono contemplati. I cavi coassiali definiti da questo documento possono essere:

– incorporati nelle costruzioni di cavi ibridi insieme a cavi a fibre ottiche e muli-elementi;

– soggetti a tensioni superiori a 50 V c.a. o 75 V c.c. secondo le specifiche sezionali relative.

Tuttavia, questi cavi non sono previsti per la connessione diretta alla rete elettrica o altre sorgenti a bassa impedenza.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50117-1:2002-11, che rimane applicabile fino al 28-02-2022.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17120 E

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare(***)

 

CEI 61-185;V2 CEI EN 60335-2-55/A11:2019-11 (Italiano)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi elettrici annessi ad acquari e bacini da giardino

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-55:2004-09, inclusa la sua Variante V1, relativa alle prescrizioni di sicurezza degli apparecchi elettrici annessi ad acquari e bacini da giardino. Le modifiche introdotte riguardano:

– l’art. 1 “Campo di applicazione”, il quale viene modificato per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini;

– l’art. 7 “Marcatura e istruzioni”, nel quale, all’interno del paragrafo relativo alle istruzioni per l’utilizzo, dell’apparecchio, viene ridotta l’età entro la quale i bambini non possono utilizzare l’apparecchio;

– all’interno dell’art. 22 “Costruzione”, viene aggiunta una prescrizione relativa alle dimensioni massime delle aperture accessibili degli apparecchi;

– viene inoltre aggiunto l’Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e gli obiettivi di sicurezza della Direttiva Comunitaria 2014/35/EU [2014 OJ L96] che devono essere soddisfatti”.

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17152(*)

 

CEI 61-234 CEI EN 60335-2-95/A2:2019-11 (Inglese)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per i motori di movimentazione di porte di garage a movimento verticale per uso residenziale

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60335-2-95:2015-12 relativa alla sicurezza degli azionamenti elettrici (attuatori) per la movimentazione delle porte di garage ad uso residenziale aventi apertura e chiusura con movimentazione verticale. La modifica introdotta riguarda il solo art. 20 “Stabilità e pericoli meccanici”.

10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17125 E(*)

 

CEI 61-245 CEI EN 60335-2-99/A1:2019-11 (Inglese)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per cappe da cucina per uso commerciale

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-99:2005-09 relativa alle prescrizioni di sicurezza delle cappe aspiranti per uso commerciale. La principale modifica introdotta riguarda l’art. 11 “Riscaldamento”, all’interno del quale viene sostituito il paragrafo relativo alle condizioni in cui gli apparecchi debbano essere predisposti per effettuare la prova di riscaldamento. Sono stati inoltre aggiunti l’Allegato informativo P “Guida per l’applicazione della presente Norma agli apparecchi impiegati in climi tropicali” e l’Allegato normativo ZA “Riferimenti normativi alle Pubblicazioni internazionali con le corrispondenti Pubblicazioni Europee”.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17126 E(***)

 

CEI 61-254;V1 CEI EN 60335-2-109/A1/A2:2019-11 (Italiano)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi di trattamento delle acque con radiazioni UV

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-109:2012-02 relativa alle prescrizioni di sicurezza degli apparecchi di trattamento delle acque con radiazioni UV, la cui tensione nominale non supera i 250 V. Le principali modifiche introdotte riguardano:

– l’art. 1 “Campo di applicazione”, il quale viene modificato per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini;

– l’art. 6 “Classificazione”, il quale viene modificato al paragrafo relativo all’utilizzo degli apparecchi nelle piscine;

– l’art. 15 “Resistenza all’umidità”, viene aggiornato con l’aggiunta di un paragrafo attinente alla modalità di prova per gli apparecchi con un grado di protezione IPX8;

– l’art. 22 “Costruzione”, viene aggiornato al paragrafo relativo alla tenuta della pressione dell’acqua nell’uso normale aggiungendo una modalità di prova per gli apparecchi destinati a essere collegati a un sistema idrico pressurizzato diverso dalla rete idrica;

– l’art. 23 “Cavi interni” viene interamente ricondotto alla Parte 1;

– l’art. 32 “Radiazioni, tossicità e pericoli analoghi”, viene modificato al paragrafo inerente il limite degli apparecchi nell’emettere radiazioni pericolose eliminando alcuni capoversi e la Tabella 101 “Fattori ponderali per le diverse lunghezze d’onda”.

Inoltre, viene eliminato l’Allegato normativo AA “Condizionamento delle radiazioni UV” ed aggiunto il nuovo Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e gli obiettivi di sicurezza della Direttiva Comunitaria 2014/35/EU [2014 OJ L96] che devono essere soddisfatti”.

10 pp. – 31,00 Euro / 24,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 17153(*)

 

CEI 107-146 CEI EN 62841-2-21:2019-11 (Inglese)

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 2: Prescrizioni particolari per apparecchi portatili per la pulizia interna dei tubi

La presente Norma si occupa della sicurezza degli apparecchi elettrici portatili per la pulizia interna dei tubi la cui tensione nominale non supera i 250 V per gli apparecchi in c.c. o in c.a. monofase, e non supera i 480 V per gli apparecchi in c.a. trifase. Inoltre si applica agli apparecchi la cui potenza nominale non supera i 3 700 W. I limiti per l’applicazione di questa Norma agli apparecchi alimentati a batteria sono riportati negli Allegati K e L. La Norma si occupa dei pericoli presentati dagli utensili quando utilizzati nel loro modo previsto, nonché nelle loro condizioni di uso improprio che sono ragionevolmente prevedibili. La presente Norma non si applica agli apparecchi che per la pulizia dei tubi utilizzano inserzioni interne solide.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62841-1:2016-04.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60745-2-21:2010-08, che rimane applicabile fino al 31-05-2023.

38 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17127 E

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico(*)

 

CEI 62-98 CEI EN IEC 60601-2-16:2019-11 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature per emodialisi, emodiafiltrazione e emofiltrazione

La presente Norma si applica alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature per emodialisi, emodiafiltrazione e emofiltrazione. La Norma non prende in considerazione il sistema di controllo del liquido di dialisi delle apparecchiature per emodialisi che utilizzano sistemi di rigenerazione del liquido di dialisi e sistemi di erogazione centralizzata. Prende tuttavia in considerazione i requisiti di sicurezza specifici di tali apparecchiature per emodialisi riguardanti la sicurezza elettrica e la sicurezza del paziente. La Norma specifica i requisiti minimi di sicurezza per le apparecchiature per emodialisi che sono destinati ad essere utilizzati sia da parte del personale medico sia dal paziente che da altro personale qualificato sotto la supervisione di personale con competenze mediche. Tale Norma include tutte le apparecchiature elettromedicali destinate a fornire un trattamento di emodialisi, emodiafiltrazione e emofiltrazione a un paziente affetto da insufficienza renale.

La Norma in oggetto sostituisce completamente l’edizione precedente, Norma CEI EN 60601-2-16

(14537E:2016-01; 15987:2018-01) che rimane applicabile fino al 24-05-2022.

86 pp. – 131,00 Euro / 105,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17109 E(*)

 

CEI 62-109 CEI EN IEC 60601-2-39:2019-11 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature per la dialisi peritoneale

La Norma si applica alla sicurezza di base e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature elettriche mediche per dialisi peritoneale. Si applica alle apparecchiature per dialisi peritoneale destinate all’uso da parte del personale medico o sotto la supervisione di personale medico competente, comprese le apparecchiature per dialisi peritoneale gestite dal paziente, indipendentemente dal fatto che l’apparecchiatura sia utilizzata in un ospedale o in ambiente domestico.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60601-2-39:2010-01, che rimane applicabile fino al 24-05-2022.

38 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17110 E(*)

 

CEI 62-154;V3 CEI EN 60601-2-54/A2:2019-11 (Inglese)

Apparecchiature elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali di apparecchi a raggi X per radiografia e radioscopia

La presente Variante, che aggiorna la Norma CEI EN 60601-2-54, introduce importanti modifiche tecniche che tengono conto dell’attuale stato dell’arte adeguando sia lo scopo sia i requisiti definiti dalla Norma.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17111 E(*)

 

CEI 62-230 CEI EN IEC 80601-2-30:2019-11 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali degli sfigmomanometri automatici non invasivi

La presente Norma specifica le prescrizioni relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali, inclusi i requisiti per l’accuratezza di una misura, degli apparecchi automatici di monitoraggio della pressione del sangue, di seguito denominati apparecchiature ME, e dei suoi accessori, che per mezzo di un bracciale gonfiabile, sono utilizzati per misure intermittenti indirette della pressione del sangue senza punture arteriose. La presente Norma copre gli apparecchi elettromedicali, alimentati elettricamente in modo intermittente, utilizzati per la misura della pressione del sangue in modo automatico senza punture arteriose, includendo i monitor per la pressione sanguigna utilizzati in ambienti di cura domestici.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 80601-2-30:2011-11, che rimane applicabile fino al 24-05-2022.

66 pp. – 99,00 Euro / 79,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17113 E (*)

 

CEI 62-259 CEI EN IEC 60601-2-76:2019-11 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali degli apparecchi per emostasi a bassa energia di gas ionizzato

La presente Norma si applica alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature per emostasi a gas ionizzato a bassa energia. Pericoli inerenti alla funzione fisiologica prevista delle apparecchiature ME o dei sistemi ME che rientrano nello scopo di questa Norma non sono coperti da requisiti specifici in questa Parte seconda, tranne nei punti 7.2.13 e 8.4.1 della Norma generale. Questa Norma particolare modifica e integra la Norma generale CEI EN 60601-1 ultima edizione e relative Varianti.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17112 E

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali(*)

 

CEI 65-133 CEI EN IEC 61158-4-2:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-2: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 2

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo 2 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61558-4-2:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

390 pp. – 450,00 Euro / 360,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17097 E(*)

 

CEI 65-134 CEI EN IEC 61158-4-3:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-3: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 3

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo3 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-3:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

180 pp. – 267,00 Euro / 214,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17098 E(*)

 

CEI 65-135 CEI EN IEC 61158-4-4:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-4: Specifiche del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 4

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo 4 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-4:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

56 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17099 E(*)

 

CEI 65-139 CEI EN IEC 61158-4-12:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-12: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 12

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo 12 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-12:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

152 pp. – 225,00 Euro / 180,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17100 E(*)

 

CEI 65-145 CEI EN IEC 61158-4-19:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-19: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 19

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo 19 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-19:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

486 pp. – 450,00 Euro / 360,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17101 E(*)

 

CEI 65-289 CEI EN IEC 61158-4-24:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-24: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 24

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione.

Questa Norma specifica le caratteristiche degli elementi di Tipo 24 per le specifiche del protocollo del livello di collegamento dati.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-4-24:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

132 pp. – 194,00 Euro / 155,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17102 E(*)

 

CEI 65-290 CEI EN IEC 61158-5-23:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-23: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 23

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione e relative ai fieldbus a tre strati.

Questa Norma specifica le caratteristiche dei fieldbus di Tipo 23.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-23:2016-02, che rimane applicabile fino al 23-05-2022.

104 pp. – 157,00 Euro / 126,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17103 E(*)

 

CEI 65-347 CEI EN IEC 61158-5-25:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-25: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 25

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione e relative ai fieldbus a tre strati.

Questa Norma specifica le caratteristiche dei fieldbus di Tipo 25.

80 pp. – 120,00 Euro / 96,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17104 E(*)

 

CEI 65-348 CEI EN IEC 61158-5-26:2019-11 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-26: Specificazione del servizio del livello di applicazione -Elementi Tipo 26

Questa Parte della Norma CEI EN IEC 61158 rientra nella serie di norme prodotte per semplificare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione e relative ai fieldbus a tre strati.

Questa Norma specifica le caratteristiche dei fieldbus di Tipo 26.

114 pp. – 168,00 Euro / 134,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17105 E

79 – Sistemi elettronici di sicurezza e allarme(*)

 

CEI 79-64 CEI EN 50131-8:2019-11 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 8: Generatori e sistemi di generazione di nebbia per applicazioni di sicurezza

Questa Norma specifica i requisiti dei generatori e dei sistemi di generazione di nebbia che sono parte di sistemi di allarme intrusione e rapina e ne descrive l’impiego e le prestazioni e le prove per garantire l’efficienza e l’affidabilità di questi dispositivi. Questa Norma fornisce inoltre le linee guida per la progettazione, installazione, esercizio e manutenzione dei sistemi di generazione di nebbia.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50131-8:2010-03, che rimane applicabile fino al 18-02-2022.

34 pp. – 52,00 Euro / 42,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17107 E (**)

 

CEI 79-111 CEI EN 50518:2019-11 (Inglese)

Centro di monitoraggio e di ricezione di allarme

Questa Norma si applica ai centri di monitoraggio e di ricezione allarmi (MARC) e specifica i requisiti minimi per il monitoraggio, la ricezione e l’analisi dei segnali generati da sistemi di allarme facenti parte di un processo di gestione della sicurezza, intesa sia in termini di safety che di security.

Ai fini di questa Norma il termine “allarme” deve essere inteso in senso ampio e include i segnali di stato, di guasto e, più in generale, qualsiasi messaggio ricevuto da uno o più sistemi di allarme facenti parte di applicazioni di sicurezza come sopra specificate e come, ad esempio, i sistemi di allarme intrusione e rapina, i sistemi di videosorveglianza, i sistemi di rilevazione e allarme incendi, i sistemi di controllo accessi, i sistemi di allarme sociale o sistemi che combinano più funzioni di questo tipo.

Questa Norma classifica i centri di monitoraggio e di ricezione allarmi (MARC) in due categorie e, per ciascuna di esse, fissa i requisiti minimi di progettazione e costruzione, le prestazioni minime relative alla ricezione e verifica dei segnali, alle modalità di registrazione e disponibilità dei dati e i requisiti e le procedure per la gestione operativa dei MARC.

Questa Norma non si applica a sistemi di allarme per applicazioni sanitarie oppure per applicazioni non civili.

La Norma in oggetto sostituisce completamente le Norme CEI UNI EN 50518-1:2015-02, CEI UNI EN 50518-2:2015-02 e CEI EN 50518-3:2015-03, che rimangono applicabili fino al 06-02-2022.

48 pp. – 68,00 Euro / 54,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17138 E

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare(*)

 

CEI 82-81 CEI EN IEC 62892:2019-11 (Inglese)

Prova prolungata di ciclo termico di moduli FV – Procedura di prova

Il presente documento definisce una sequenza di prova che estende il test di ciclo termico della IEC 61215-2. Esso ha lo scopo di differenziare i moduli fotovoltaici con una maggiore durata rispetto al ciclo termico e di valutare i moduli per l’impiego in luoghi maggiormente sensibili allo stress di tipo ciclo termico. La procedura di prova in questo documento è stata sviluppata sulla base dell’analisi della sollecitazione sui legami di saldatura piombo-stagno nelle celle solari di silicio cristallino in un pacchetto di tipo superstrato di vetro.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17108 E

86 – Fibre ottiche(*)

 

CEI 86-204 CEI EN IEC 60794-2-21:2019-11 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 2-21: Cavi da interni – Specifica di dettaglio per cavi ottici multifibra da distribuzione per l’uso nel cablaggio di edifici

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-2-21:2013-04, che rimane applicabile fino al 17-05-2022.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17122 E(*)

 

CEI 86-205 CEI EN IEC 60794-2-31:2019-11 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 2-31: Cavi da interni – Specifica di dettaglio per cavi ottici a nastri di fibre per l’uso nel cablaggio di edifici

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-2-31:2013-09, che rimane applicabile fino al 17-05-2022.

18 pp. – 31,00 Euro / 25,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17123 E(*)

 

CEI 86-349 CEI EN 50551-1:2019-11 (Inglese)

Cordoni a una via e a due vie usati come cordoni – Parte 1: Specifica di dettaglio in bianco e prescrizioni minime

Questa Parte della CEI EN 50551 è una specifica di dettaglio in bianco che descrive i parametri da considerare per i cavi ottici singoli e duplex per impiego negli assemblaggi preconnettorizzati o nelle terminazioni con componenti ottici passivi.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50551-1:2012-05 che rimane applicabile fino al 18-02-2022.

14 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17121 E(*)

 

CEI 86-504 CEI EN IEC 62148-19:2019-11 (Inglese)

Componenti e dispositivi attivi a fibra ottica – Norme del contenitore e dell’interfaccia – Parte 19: Contenitore del chip fotonico

Questa Parte della CEI EN IEC 62148 riguarda il contenitore del chip fotonico di circuiti integrati fotonici. In particolare lo scopo di questo documento è di specificare adeguatamente i requisiti fisici dei trasmettitori e ricevitori ottici al fine di assicurare la compatibilità meccanica di trasmettitori e ricevitori.

48 pp. – 73,00 Euro / 58,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17124 E

97 – Impianti elettrici per gli aiuti visivi luminosi degli aeroporti ed eliporti(*)

 

CEI 97-7 CEI EN IEC 61820-1:2019-11 (Inglese)

Impianti elettrici per l’illuminazione e la segnalazione degli aeroporti ed eliporti – Parte 1: Principi fondamentali

Questa Norma fa parte di una serie di norme (61820) che definiscono, nel loro complesso, i requisiti tecnici applicabili ad un sistema AGL (Aeronautical Ground Lighting) affinchè sia sicuro e funzionalmente valido per scopi aeronautici; questa serie di Norme definisce una regolamentazione per aspetti quali la progettazione, l’installazione, la messa in servizio e la manutenzione.

La Norma 61820-1 introduce i principi generali relativi ai requisiti di progettazione e di installazione per i sistemi AGL affinchè sia prodotta la luce rispondente ai requisiti funzionali aeronautici che ne consentono l’utilizzo come aiuto visivo per la navigazione aerea (che comprende anche la movimentazione al suolo); sono pertanto presi in considerazione il controllo, il monitoraggio, l’alimentazione elettrica, la tipologia dei cavi e di tutti i componenti elettrici-elettronici che possono essere installati.

Essa definisce – in termini generali – i principi fondamentali necessari a garantire un funzionamento sicuro, affidabile ed efficiente di un sistema AGL. Quando certi aspetti della progettazione sono specifici per un particolare di sistema (per es un circuito serie), questi vengono aggiunti nella parte applicabile.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17136 E

104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova(*)

 

CEI 104-56 CEI EN IEC 60068-2-52:2019-11 (Inglese)

Prove ambientali – Parte 2: Prove – Prova Kb: Nebbia salina, ciclica (soluzione di cloruro di sodio)

Scopo della presente Norma è di definire una prova mirata all’applicazione su componenti o apparecchiature, progettati per sopportare un’atmosfera satura di sale, secondo le classi di severità definite nel testo della presente Norma. Le severità sono mirate a provare prodotti che sono utilizzati in ambiente marino o molto vicino al mare, ed a prodotti nei quali si verificano frequenti passaggi tra un’atmosfera satura di sale e un’atmosfera secca.

Questa edizione costituisce una revisione tecnica e include varie modifiche significative rispetto all’edizione precedente. Le principali riguardano:

– il contenuto della Norma che è stato armonizzato per quanto possibile con la Norma ISO 9227;

– l’introduzione;

– il campo di applicazione;

– i riferimenti normativi e bibliografici che sono stati aggiornati.

La descrizione generale della prova è stata modificata:

– è stata aggiunta una camera per la prova a caldo secco agli apparati di prova;

– sono state modificate le severità per i metodi di prova;

– sono stati aggiunti i metodi di prova 7 e 8 e informazioni sul rapporto di prova.

Un nuovo Allegato A riporta un tipico esempio di apparecchio di prova e un nuovo Allegato B riporta una descrizione di ciascun metodo di prova.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60068-2-52:1997-11, che rimane applicabile fino al 12-12-2020.

26 pp. – 42,00 Euro / 34,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17129 E

106 – Esposizione umana ai campi elettromagnetici CEI 211-7/E:2019-11 (Italiano)

Guida per la misura e per la valutazione dei campi elettromagnetici nell’intervallo di frequenza 10 kHz – 300 GHz, con riferimento all’esposizione umana – Appendice E: Misura del campo elettromagnetico da stazioni radio base per sistemi di comunicazione mobile (2G, 3G, 4G, 5G)

La presente Appendice descrive le metodologie di misura dei campi elettromagnetici generati da stazioni radio base per le comunicazioni mobili, con particolare riferimento ai sistemi di seconda generazione (2G), ovvero GSM e DCS, di terza generazione (3G), ovvero UMTS e HSPA, di quarta generazione (4G), ovvero LTE, ed infine di quinta generazione (5G).

Per quanto riguarda i sistemi 2G, 3G e 4G, il contenuto della presente appendice è coerente con quanto già riportato nella Guida CEI 211-10 e nelle precedenti edizioni di questa Appendice: le modalità di misurazione o stima dei campi elettromagnetici a radio frequenza sono sempre definite in coerenza con le rilevanti Norme IEC e con la normativa in vigore nel nostro paese, che prevede per il valore di cautela e l’obiettivo di qualità la media dei valori su un intervallo di 24 ore.

La presente edizione aggiorna le metodologie di misura dei campi elettromagnetici per tenere conto dei sistemi Narrow Band IoT, LTE TDD e 5G.

La presente pubblicazione sostituisce completamente la Guida CEI 211-7/E:2013-09.

36 pp. – 57,00 Euro / 46,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17160

111 – Aspetti ambientali di prodotti elettrici ed elettronici CEI 111-53;Ab:2019-11 (Italiano)

Regolamento REACH – Guida per i produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche per la richiesta di informazioni sulla continuità di fornitura di articoli

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 111-53:2008-07 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17139

121 – Apparecchiature e quadri protetti per bassa tensione CEI 17-113;EC2 CEI EN 61439-1/EC2:2019-11 (Italiano)

Apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione (quadri BT) – Parte 1: Regole generali

Il presente Errata Corrige di origine nazionale modifica la traduzione del secondo capoverso del paragrafo 8.2.2.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17161(**)

 

CEI 121-13 CEI EN IEC 60947-9-1:2019-11 (Inglese)

Apparecchiature a bassa tensione – Parte 9-1: Sistemi attivi di mitigazione del guasto d’arco – Dispositivi di spegnimento dell’arco

Questa Norma, della serie EN/IEC 60947, si applica ai dispositivi di spegnimento dell’arco a bassa tensione, denominati AQD, che hanno lo scopo di eliminare i guasti con arco nei quadri di bassa tensione (in genere quadri conformi alla serie CEI EN 61439), creando un percorso di bassa impedenza alla corrente d’arco che viene mantenuto fino a quando un dispositivo di protezione (SCPD) interrompe la corrente di cortocircuito. La tensione nominale degli AQD non supera 1 000 V c.a. o 1 500 V c.c.

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17130 E(*)

 

CEI 121-14 CEI EN IEC 62026-1:2019-11 (Inglese)

Apparecchiature a bassa tensione – Interfacce tra apparecchi e dispositivi di controllo – Parte 1: Regole generali

Questa Norma si applica alle interfacce tra le apparecchiature a bassa tensione di manovra e di comando e i dispositivi di controllo quali controllori programmabili e personal computer con lo scopo di armonizzare e definire regole, componenti e prescrizioni di natura generale. Le interfacce trattate si applicano a sistemi di controllo, automazione industriale e processi industriali. Questa Norma semplifica la scelta dell’interfaccia tra apparecchi e dispositivi di controllo (CDI) fornendo una struttura comune per la pubblicazione di una norma per ogni specifica interfaccia. La presente Norma non si applica a reti di comunicazione industriali di livello superiore, note come bus di campo, trattate dal SC 65C. Questa edizione include modifiche tecniche significative, rispetto all’edizione precedente, relative a requisiti aggiuntivi per le informazioni e le istruzioni sulla sicurezza, comprese le eventuali misure da adottare per conseguire la conformità EMC; requisiti di immunità EMC allineati alle attuali Norme IEC 61000-6; requisiti sulle emissioni EMC allineati all’attuale pubblicazione CISPR 11.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62026-1:2008-01, che rimane applicabile fino al 13-06-2022.

24 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17131 E

210 – Compatibilità elettromagnetica(**)

 

CEI 110-10;V2 CEI EN 61000-2-2/A2:2019-11 (Inglese)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 2-2: Ambiente – Livelli di compatibilità per i disturbi condotti in bassa frequenza e la trasmissione dei segnali sulle reti pubbliche di alimentazione a bassa tensione

L’oggetto principale di questa seconda Variante alla CEI EN 61000-2-2:2003-06 è legato ai livelli di compatibilità per le emissioni non intenzionali nella gamma di frequenza da 30 kHz a 150 kHz. La presente Variante ha l’obiettivo di migliorare la Norma fornendo valori numerici per i livelli di compatibilità per il flicker (paragrafo 4.2 e nuovo Allegato E). Attualmente nella Norma sono forniti solo dati grafici, mentre altri documenti della serie 61000 forniscono valori numerici a suffragio dei dati grafici con alcune minori incongruenze. Lo scopo dalle presente Variante è quindi di eliminare queste incoerenze fornendo un unico set di dati numerici utilizzabile come riferimento in tutta la serie 61000.

12 pp. – 21,00 Euro / 17,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17114 E

216 – Rivelatori di gas CEI 216-5/1;Ab:2019-11 (Italiano)

Apparecchiature elettriche per la rivelazione e la misura di vapori e gas combustibili o tossici e di ossigeno per impiego continuo in installazioni fisse in luoghi non pericolosi – Parte 1: Requisiti generali e metodi di prova per centrale di controllo e segnalazione

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI 216-5/1:2002-03 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17154

CEI 216-5/2;Ab:2019-11 (Italiano)

Apparecchiature elettriche per la rivelazione e la misura di vapori e gas combustibili o tossici e di ossigeno per impiego continuo in installazioni fisse in luoghi non pericolosi – Parte 2: Requisiti generali e metodi di prova per rivelatori di gas e vapori infiammabili con una o più soglie fisse di allarme

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI 216-5/2:2002-03 è abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17155

CEI 216-5/3;Ab:2019-11 (Italiano)

Apparecchiature elettriche per la rivelazione e la misura di vapori e gas combustibili o tossici e di ossigeno per impiego continuo in installazioni fisse in luoghi non pericolosi – Parte 3: Requisiti generali e metodi di prova per rivelatori di gas e vapori infiammabili con uscita proporzionale

Il presente Fascicolo informa che la Norma CEI 216-5/3:2002-03 e abrogata dal 1° dicembre 2019.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17156

309 – Componentistica elettronica(*)

 

CEI 309-111 CEI EN IEC 61188-6-4:2019-11 (Inglese)

Circuiti stampati e circuiti stampati assemblati – Progettazione e uso – Parte 6-4: Progettazione della piazzola – Requisiti generici per disegni dimensionali dei componenti montati in superficie (SMD) dal punto di vista della progettazione della piazzola

50 pp. – 73,00 Euro / 58,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17117 E(*)

 

CEI 309-312 CEI EN IEC 62884-4:2019-11 (Inglese)

Tecniche di misura degli oscillatori piezoelettrici, dielettrici ed elettrostatici – Parte 4: Metodi di prova della stabilità di frequenza a breve termine

30 pp. – 47,00 Euro / 38,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17119 E(*)

 

CEI 309-313 CEI EN IEC 62812:2019-11 (Inglese)

Misure di bassa resistenza – Metodi e guida

54 pp. – 84,00 Euro / 67,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17118 E

501 – Valutazione, Attestazione e Certificazione della Conformità(*)

 

CEI 501-39 CEI UNI ISO/IEC TS 17021-11:2019-11 (Inglese)

Valutazione della conformità – Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione – Parte 11: Requisiti di competenza per le attività di audit e la certificazione di sistemi di gestione per il facility management (FM)

La Specifica Tecnica specifica i requisiti di competenza aggiuntivi per il personale coinvolto nei processi di audit e certificazione di un sistema di gestione per il facility management (FM) e integra i requisiti di cui alla ISO/IEC 17021-1.

16 pp. – 26,00 Euro / 21,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 17137 E

 

 

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.