lunedì , 3 Ottobre 2022
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < NORME CEI Novembre2018

NORME CEI Novembre2018

Elenco pubblicazioni CEI del mese di NOVEMBRE 2018

11/7 – Linee elettriche aeree e materiali conduttori (*) CEI 11-84;V1 CEI EN 50341-2-9/A1:2018-11 (Inglese)
Linee elettriche aeree con tensione superiore a 1 kV in c.a. – Parte 2-9: Aspetti Normativi Nazionali (NNA) per la Gran Bretagna e l’Irlanda del Nord (basati sulla EN 50341-1:2012)
Questa Variante viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese e deve essere utilizzata congiuntamente alla Norma base in lingua inglese CEI EN 50341-2-9:2018-01.
8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16579 E

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento (*) CEI 15-154;EC1 CEI EN 60674-2/EC:2018-11 (Inglese)
Specifica per film plastici per usi elettrici – Parte 2: Metodi di prova
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16520 E

(*) CEI 15-232;EC1 CEI EN 60505/EC:2018-11 (Inglese)
Valutazione e qualificazione dei sistemi di isolamento elettrico
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16519 E

17 – Grossa apparecchiatura(**) CEI 17-140;EC1 CEI EN 62271-211/EC:2018-11 (Inglese)
Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 211: Connessione diretta fra trasformatori di potenza e apparecchiature elettriche in involucro metallico isolate in gas per tensioni di 52 kV e superiori
Il presente fascicolo recepisce l’Errata Corrige alla Norma CEI EN 62271-211:2015-01 che contiene modifiche alle Figure 1 e 2 della Norma stessa.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16543 E

21/35 – Accumulatori e pile(**) CEI 21-78 CEI EN IEC 62485-1:2018-11 (Inglese)
Prescrizioni di sicurezza per batterie di accumulatori e loro installazioni – Parte 1: Informazioni generali di sicurezza
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50272-1:2014-05, che rimane applicabile fino al 09-04-2021.
28 pp. – 42,00 Euro / 33,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16551 E

(**) CEI 21-79 CEI EN IEC 62485-2:2018-11 (Inglese)
Prescrizioni di sicurezza per batterie di accumulatori e loro installazioni – Parte 2: Batterie stazionarie
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50272-2:2002-08, che rimane applicabile fino al 09-04-2021.
46 pp. – 68,00 Euro / 54,40 Euro (per i Soci) – Fasc. 16552 E

(**) CEI 21-80 CEI EN IEC 62485-4:2018-11 (Inglese)
Prescrizioni di sicurezza per batterie di accumulatori e loro installazioni – Parte 4: Batterie al piombo regolate con valvole per uso in applicazioni portatili
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50274-4:2007-10, che rimane applicabile fino al 09-04-2021.
22 pp. – 36,00 Euro / 28,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16553 E

23 – Apparecchiatura a bassa tensione(**) CEI 23-61;EC1 CEI EN 61242/A1/EC:2018-11 (Inglese)
Apparecchiatura a bassa tensione – Avvolgicavi per usi domestici e similari
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16535 E

31 – Materiali antideflagranti(**) CEI 31-70 CEI EN IEC 60079-0:2018-11 (Inglese)
Atmosfere esplosive – Parte 0: Apparecchiature – Prescrizioni generali
La presente Norma definisce le prescrizioni generali relativamente alla costruzione, prova e marcatura degli apparecchi elettrici e dei componenti Ex destinati ad essere utilizzati in ambienti con atmosfere esplosive. Le condizioni atmosferiche standard (in relazione alle caratteristiche esplosive dell’atmosfera) per le quali si può assumere che l’apparecchio elettrico possa operare sono le seguenti:
– temperatura da – 20 °C a + 60 °C;
– pressione da 80 kPa (0,8 bar) a 110 kPa (1,1 bar); aria con contenuto normale di ossigeno, tipicamente 21% v/v. La presente Norma e le eventuali altre Norme complementari specificano i requisiti di prova addizionali per gli apparecchi che operano al di fuori del campo di temperatura standard, ma ulteriori considerazioni e prove addizionali possono essere richieste per apparecchi che operano al di fuori del campo di pressione e di contenuto di ossigeno standard. Tali prove aggiuntive possono essere particolarmente importanti per i modi di protezione che dipendono dalla estinzione della fiamma quali le “custodie a prova di esplosione” “d” (CEI EN 60079-1) o dalla limitazione di energia,’ sicurezza intrinseca” i ” (CEI EN 60079-11).
Questa edizione cancella e sostituisce la precedente CEI EN 60079-0:2013-09 che rimane applicabile fino al 06-07-2021 e ne costituisce una revisione tecnica.
154 pp. – 231,00 Euro / 184,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16577 E

32 – Fusibili(*) CEI 32-23 CEI EN IEC 60127-8:2018-11 (Inglese)
Fusibili miniatura – Parte 8: Resistenze fusibili con protezione contro le sovracorrenti
Questa Norma riguarda le resistenze fusibili con protezione contro le sovracorrenti nominali fino a 500 V c.a. e/o 500 V c.c. per circuiti stampati e altri sistemi di substrato, utilizzati per la protezione di apparecchi elettrici, apparecchiature elettroniche e relativi componenti, normalmente destinati ad essere utilizzati all’interno. L’oggetto di questa Parte della IEC 60127 è:
– stabilire prescrizioni uniformi per resistenze fusibili con protezione contro le sovracorrenti in modo da proteggere gli apparecchi o parti degli stessi nel modo più idoneo;
– definire le prestazioni delle resistenze fusibili con protezione contro le sovracorrenti in modo da fornire indicazioni ai produttori di apparecchi elettrici e apparecchiature elettroniche e garantire la sostituzione delle resistenze fusibili con protezione contro le sovracorrenti con quelle di dimensioni e caratteristiche similari;
– stabilire metodi di prova uniformi per resistenze fusibili con particolare protezione contro le sovracorrenti, in modo da consentire la verifica dei valori (ad esempio la dissipazione nominale, le caratteristiche di funzionamento e i valori della capacità di interruzione nominale) specificati dal costruttore.
Questa Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 60127-1:2009-11.
34 pp. – 52,00 Euro / 41,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16568 E

34 – Lampade e relative apparecchiature(**) CEI 34-11;V1 CEI EN IEC 60238/A1:2018-11 (Inglese)
Portalampade a vite Edison
Questa Variante modifica i seguenti articoli/paragrafi della Norma base: aggiunge nuovi termini e definizioni (articolo 3), modifica l’articolo 8 (marcatura) sostituendo anche le tabelle 13a, 13b e 14 e introduce un nuovo Allegato D.
20 pp. – 31,00 Euro / 24,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16569 E

(***) CEI 34-143 CEI EN 62442-1/A11:2018-11 (Italiano)
Prestazione energetica per unità di alimentazione di lampada – Parte 1: Unità di alimentazione per lampade fluorescenti – Metodo di misura per determinare la potenza totale assorbita dai circuiti delle unità di alimentazione e l’efficienza delle unità di alimentazione
Questa Variante alla Norma CEI EN 62442-1 modifica i paragrafi 4.7, 5.7 e aggiunge l’Allegato ZZ relativo alla rispondenza con i requisiti del Regolamento Ecodesign n. 245/2009.
10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16574

(***) CEI 34-146;V1 CEI EN 62442-2/A11:2018-11 (Italiano)
Prestazione energetica per le unità di alimentazione di lampada – Parte 2: Unità di alimentazione per lampade a scarica ad alta intensità (escluse le lampade fluorescenti) – Metodo di misura per determinare l’efficienza delle unità di alimentazione
Questa Variante alla Norma CEI EN 62442-2 modifica i paragrafi 4.7, 5.5 e aggiunge l’Allegato ZZ relativo alla rispondenza con i requisiti del Regolamento Ecodesign n. 245/2009.
10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16575

(***) CEI 34-147;V1 CEI EN 62442-3/A11:2018-11 (Italiano)
Prestazione energetica per le unità di alimentazione di lampada – Parte 3: Unità di alimentazione per lampade ad alogeni e moduli LED – Metodo di misura per determinare l’efficienza delle unità di alimentazione
Questa Variante alla Norma CEI EN 62442-3 modifica i paragrafi 4.6, 5.4 e aggiunge l’Allegato ZZ relativo alla rispondenza con i requisiti del Regolamento Ecodesign n. 1194/2012.
10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16576

44 – Equipaggiamento elettrico delle macchine industriali(**) CEI 44-5 CEI EN 60204-1:2018-11 (Inglese)
Sicurezza del macchinario – Equipaggiamento elettrico delle macchine – Parte 1: Regole generali
La presente Norma si applica agli equipaggiamenti e sistemi elettrici, elettronici e programmabili di macchine non portatili quando sono in moto, inclusi i gruppi di macchine che lavorano in modo coordinato. L’equipaggiamento considerato inizia dal punto di connessione dell’alimentazione all’equipaggiamento elettrico della macchina. La presente Norma si applica agli equipaggiamenti elettrici o a parti di equipaggiamenti elettrici alimentati con tensioni nominali non superiori a 1 000 V in corrente alternata o 1 500 V in corrente continua e con frequenze nominali non superiori a 200 Hz. Essa non copre tutte le prescrizioni (per es. protezioni, interblocchi o comandi) necessarie o richieste da altre norme o regolamenti al fine di proteggere le persone da pericoli diversi da quelli elettrici.
Questa edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 60204-1:2006-09 che rimane in vigore fino al 14-09-2021 e ne costituisce una revisione tecnica. Questa nuova edizione include le seguenti modifiche tecniche rispetto alla precedente:
– aggiunta di requisiti per affrontare le applicazioni che coinvolgono i Power Drive System (PDS);
– cambiamento nell’elenco delle differenze nazionali;
– chiarimenti sui dispositivi di sezionamento dell’alimentazione;
– revisione dei requisiti di compatibilità elettromagnetica (EMC);
– chiarimenti sui requisiti per la protezione contro le sovracorrenti;
– requisiti per calcolare la corrente nominale di cortocircuito;
– revisione dei requisiti dei collegamenti dei conduttori di protezione ed equipotenziali;
– riorganizzazione e revisione dell’articolo 9 relativo ai circuiti e funzioni di comando e controllo, compresi i requisiti relativi all’arresto del PDS all’arresto di emergenza e alla protezione del circuito dalle sovracorrenti;
– revisione dei requisiti della documentazione tecnica;
– aggiornamento generale in relazione agli standard normativi e ai riferimenti bibliografici.
156 pp. – 231,00 Euro / 185,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16548 E

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza(*) CEI 46-49;EC1 CEI EN 50109-2-2/EC:2018-11 (Inglese)
Utensili manuali per crimpatura – Utensili per crimpatura di terminali di cavi e fili elettrici per applicazioni in bassa frequenza e radiofrequenza – Parte 2-2: Prescrizioni particolari per connettori per radiofrequenza e contatti concentrici – Utensili a pinza con matrici asportabili e intercambiabili con dimensioni da A a G, da Q a T, V e W
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16528 E

(*) CEI 46-103;EC1 CEI EN 61935-1/EC:2018-11 (Inglese)
Specifica delle prove relative al cablaggio bilanciato e coassiale per la tecnologia dell’informazione – Parte 1: Cablaggio bilanciato installato conforme alla serie EN 50173
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16529 E

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche(*) CEI 48-46;EC1 CEI EN 61076-3-101/EC:2018-11 (Inglese)
Connettori di qualità assicurata, impiegati in applicazioni analogiche in corrente continua e a bassa frequenza, e in applicazioni digitali per il trasferimento dei dati ad alta velocità – Parte 3: Connettori rettangolari – Sezione 101: Specifica di dettaglio per una famiglia di connettori schermati con custodie trapezoidali e contatti rettangolari non rimovibili al passo di 1,27 mm x 2,54 mm
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16530 E

(**) CEI 48-70;EC1 CEI EN 61984/EC:2018-11 (Inglese)
Connettori – Prescrizioni di sicurezza e prove
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16531 E

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A, SC 59/61J)(*) CEI 59-72 CEI EN 50594:2018-11 (Inglese)
Apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Metodi per la misura delle prestazioni delle asciugabiancheria a tamburo per uso commerciale
La presente Norma si applica alle asciugabiancheria a tamburo destinate ad essere utilizzate da personale addestrato in strutture quali ad esempio alberghi o ospedali, negli stabilimenti di produzione, nonché in ambienti destinati all’industria leggera e nelle aziende agricole. Si applica anche alle asciugabiancheria a tamburo dichiarate per uso commerciale ed utilizzate in aree pubbliche, da personale inesperto, quali ad esempio nelle lavanderie automatiche, negli edifici residenziali con locali comuni di lavanderia. La presente Norma si applica alle asciugabiancheria a tamburo che utilizzano come fonte di calore l’elettricità, il gas o il vapore. L’obiettivo della presente Norma è quello di dichiarare e definire le principali caratteristiche prestazionali delle asciugabiancheria a tamburo per uso commerciale e descriverne i metodi normalizzati per misurare queste caratteristiche. La presente Norma non si applica alle asciugabiancheria a tamburo con sistemi automatici di trascinamento del carico e scarico tramite trasportatori o altri mezzi e alle asciugabiancheria a tamburo che possono operare solo congiuntamente ad un sistema automatico di carico e scarico. La presente Norma non si occupa degli aspetti relativi ai requisiti di sicurezza elettrica.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CLC/TS 50594:2015-04.
68 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16562 E

(*) CEI 59-73 CEI EN 50640:2018-11 (Inglese)
Apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Metodi per la misura delle prestazioni delle macchine lavabiancheria per uso commerciale
La presente Norma si applica alle macchine lavabiancheria destinate ad essere utilizzate da personale addestrato in ambienti quali ad esempio gli alberghi, gli ospedali, negli stabilimenti di produzione nonché in ambienti destinati all’industria leggera e nelle aziende agricole. Si applica anche alle macchine lavabiancheria dichiarate per uso commerciale ed utilizzate in aree pubbliche, da personale inesperto, quali ad esempio nelle lavanderie automatiche, negli edifici residenziali con locali comuni di lavanderia. La presente Norma si applica alle macchine lavabiancheria che utilizzano acqua fredda e/o acqua calda, nonché alle macchine lavabiancheria sprovviste di sistemi di riscaldamento o a quelle provviste di dispositivi riscaldanti alimentati elettricamente oppure per mezzo di gas o vapore. La presente Norma si occupa delle macchine lavabiancheria a carica dall’alto, frontale o laterale aventi gli assi orizzontali o verticali e con uno più scomparti per il lavaggio. Si occupa anche delle macchine per il lavaggio e l’asciugatura dei tessuti (lava-asciugabiancheria) in relazione alla loro funzione di lavaggio, nonché alle centrifughe asciugabiancheria in relazione alla loro capacità di drenaggio. L’obiettivo della presente Norma è quello di dichiarare e definire le principali caratteristiche prestazionali delle macchine lavabiancheria per uso commerciale e descriverne i metodi normalizzati per misurare queste caratteristiche. La presente Norma non si applica alle macchine lava-continue a più camere (ad esempio macchine lavatrici a tunnel), o alle macchine lavabiancheria che possono operare solo congiuntamente ad un sistema automatico di carico e scarico. La presente Norma non si occupa degli aspetti relativi ai requisiti di sicurezza.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CLC/TS 50640:2015-04.
116 pp. – 173,00 Euro / 138,40 Euro (per i Soci) – Fasc. 16563 E

(**) CEI 61-151;V2 CEI EN 60335-2-4/A11:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per centrifughe asciugabiancheria
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere editoriale della Norma CEI EN 60335-2-4:2010-12, inclusa la sua Variante V1, relativa alle prescrizioni di sicurezza delle centrifughe asciugabiancheria. Le modifiche introdotte riguardano:
– l’art. 1 “Campo di applicazione”, il quale viene modificato per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini;
– viene inoltre aggiunto l’Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e gli obiettivi di sicurezza della Direttiva Comunitaria 2014/35/EU [2014 OJ L96] che devono essere soddisfatti”.
8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16565 E

(**) CEI 61-162;V3 CEI EN 60335-2-16/A11:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per tritarifiuti per alimenti
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere editoriale della Norma CEI EN 60335-2-16:2005-07, incluse le sue Varianti V1 e V2, relativa alle prescrizioni di sicurezza dei tritarifiuti per alimenti la cui tensione nominale non è superiore a 250 V. Le modifiche introdotte riguardano:
– l’art. 1 “Campo di applicazione”, il quale viene modificato per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini;
– viene inoltre aggiunto l’Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e gli obiettivi di sicurezza della Direttiva Comunitaria 2014/35/EU [2014 OJ L96] che devono essere soddisfatti”.
8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16564 E

(*) CEI 61-170;EC1 CEI EN 60335-2-52/A11/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi per l’igiene orale
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16538 E

(**) CEI 61-173;EC1 CEI EN 60335-2-9/A13/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per griglie, tostapane e apparecchi per cottura mobili similari
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16540 E

(**) CEI 61-191;EC1 CEI EN 60335-2-37/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per friggitrici elettriche per uso collettivo
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16537 E

(**) CEI 61-211;EC1 CEI EN 60335-2-7/A11/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per macchine lavabiancheria
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16539 E

(**) CEI 61-220;EC1 CEI EN 60335-2-21/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per scaldacqua ad accumulo
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16536 E

(**) CEI 61-221;EC1 CEI EN 60335-2-76/EC:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per gli elettrificatori per recinti
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16541 E

(**) CEI 61-254;V1 CEI EN 60335-2-109/A1/A2:2018-11 (Inglese)
Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi di trattamento delle acque con radiazioni UV
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma CEI EN 60335-2-109:2012-02 relativa alle prescrizioni di sicurezza degli apparecchi di trattamento delle acque con radiazioni UV, la cui tensione nominale non supera i 250 V. Le principali modifiche introdotte riguardano:
– l’art. 1 “Campo di applicazione”, il quale viene modificato per quanto concerne la limitazione dell’utilizzo degli apparecchi da parte dei bambini;
– l’art. 6 “Classificazione”, il quale viene modificato al paragrafo relativo all’utilizzo degli apparecchi nelle piscine;
– l’art. 15 “Resistenza all’umidità”, viene aggiornato con l’aggiunta di un paragrafo attinente alla modalità di prova per gli apparecchi con un grado di protezione IPX8;
– l’art. 22 “Costruzione”, viene aggiornato al paragrafo relativo alla tenuta della pressione dell’acqua nell’uso normale aggiungendo una modalità di prova per gli apparecchi destinati a essere collegati a un sistema idrico pressurizzato diverso dalla rete idrica;
– l’art. 23 “Cavi interni” viene interamente ricondotto alla Parte 1;
– l’art. 32 “Radiazioni, tossicità e pericoli analoghi”, viene modificato al paragrafo inerente il limite degli apparecchi nell’emettere radiazioni pericolose eliminando alcuni capoversi e la Tabella 101 “Fattori ponderali per le diverse lunghezze d’onda”.
Inoltre, viene eliminato l’Allegato normativo AA “Condizionamento delle radiazioni UV” ed aggiunto il nuovo Allegato informativo ZZ “Rispondenza tra la presente Norma europea e gli obiettivi di sicurezza della Direttiva Comunitaria 2014/35/EU [2014 OJ L96] che devono essere soddisfatti”.
18 pp. – 31,00 Euro / 24,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16566 E

(*) CEI 61-281;EC2 CEI EN 62841-2-2/EC:2018-11 (Inglese)
Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 2: Prescrizioni particolari per avvitatori e avvitatori ad impulsi portatili
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
Il presente documento rappresenta un Errata Corrige alla Norma CEI EN 62841-2-2:2015-09 (Fascicolo 14326 E) relativo alle prescrizioni particolari di sicurezza degli avvitatori e degli avvitatori ad impulsi (o a massa battente) portatili ed azionati tramite motore elettrico o tramite trascinamento magnetico.
Il presente Errata Corrige, all’interno dell’art. 18 “Funzionamento anormale”, sostituisce la Tabella 4 relativa ai livelli di prestazione richiesti per le tipiche funzioni critiche di sicurezza fornite dai circuiti elettronici.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16542 E

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico(***) CEI 62-104 CEI UNI EN 45502-1:2018-11 (Italiano)
Impianti per chirurgia – Dispositivi medici impiantabili attivi – Parte1: Requisiti generali per la sicurezza, la marcature e le informazioni che devono essere fornite dal fabbricante
La presente Norma specifica i requisiti che sono generalmente applicabili ai dispositivi medici impiantabili attivi.
Inoltre questa edizione della Norma include le seguenti modifiche tecniche rispetto alla Norma EN 45502-1 del 1997:
– aggiornamento secondo la AIMD modificata;
– aggiornamento dei riferimenti normativi secondo lo “stato dell’arte”;
– implementazione delle problematiche di usabilità;
– implementazione dei collegamenti per la sicurezza delle informazioni;
– implementazione degli elementi secondo la EN 14971:2012
– miglioramento dell’articolo 14 “Protezione da effetti biologici non intenzionali causati dal dispositivo medico impiantabile attivo”;
– miglioramento dell’articolo 20 “Protezione del dispositivo medico impiantabile attivo da danni provocati da defibrillatori esterni”;
– miglioramento dell’articolo 22 “Protezione del dispositivo medico impiantabile attivo da cambiamenti causati da trattamenti medici vari” soprattutto per i dispositivi diagnostici ad ultrasuoni.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 45502-1:2000-02,
64 pp. – 71,00 Euro / 56,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16573

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali(*) CEI 65-339 CEI EN IEC 61987-92:2018-11 (Inglese)
Misura e controllo nei processi industriali – Elementi e struttura dei dati nella documentazione tecnica delle apparecchiature di processo – Parte 92: Elenchi di proprietà (LOP) delle apparecchiature di misura per scambio elettronico dei dati – Aspetti LOP
La presente Parte della serie di Norme EN IEC 61987 tratta degli elenchi di proprietà (LOP) che descrivono le caratteristiche delle apparecchiature di automazione industriale riguardanti questa serie di norme.
Le strutture degli elenchi corrispondono alle strutture generali definite nella Norma CEI EN 61987-11:2017-10 e rispettano i principi generali di costruzione degli elenchi definiti nella Norma CEI EN 61987-10:2010-08.
Gli elenchi e i blocchi utilizzati per le LOP sono riportati negli Allegati B e C della presente Norma.
30 pp. – 47,00 Euro / 37,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16544 E

78 – Lavori elettrici sotto tensione (**) CEI 11-16 CEI EN IEC 60900:2018-11 (Inglese)
Lavori sotto tensione – Attrezzi manuali per tensioni fino a 1 000 V in corrente alternata e 1 500 V in corrente continua
Questa Norma si applica agli attrezzi isolati, isolanti e ibridi utilizzati per i lavori sotto tensione e in prossimità di parti in tensione con tensione fino a 1 000 V in c.a. e 1 500 V in c.c. I prodotti progettati e fabbricati in base a questo documento contribuiscono alla sicurezza degli utenti, a condizione che siano utilizzati da personale qualificato, in conformità con metodi di lavoro sicuri e con le istruzioni per l’uso (se presenti). Questo documento è stato preparato in conformità ai requisiti della Norma IEC 61477, ove applicabile. I prodotti trattati in questo documento, durante alcune o tutte le fasi del loro ciclo di vita, possono avere un impatto sull’ambiente che può variare da lieve a significativo, essere di breve o lunga durata e verificarsi a livello globale, regionale o locale. Questo documento non tratta i requisiti e le disposizioni di prova per i fabbricanti dei prodotti o le raccomandazioni agli utilizzatori per il miglioramento dell’impatto ambientale. Questa edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 60900:2015-12 che rimane applicabile fino al 25-07-2021 e ne costituisce una revisione tecnica. Rispetto alla precedente, vengono introdotte le seguenti modifiche tecniche significative:
– aggiunta di una terza categoria di attrezzi, ovvero gli attrezzi di lavoro a mano ibridi;
– introduzione di un nuovo Allegato informativo A con esempi di attrezzi di lavoro a mano isolati, isolanti e ibridi.
68 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16578 E

79 – Sistemi elettronici di sicurezza e allarme(*) CEI 79-109 CEI EN IEC 62676-5:2018-11 (Inglese)
Sistemi di videosorveglianza per applicazioni di sicurezza – Parte 5: Specifiche tecniche e prestazioni relative alla qualità delle immagini delle telecamere
Questa Norma definisce i requisiti e le raccomandazioni che riguardano i modi di riportare nella documentazione quale ad esempio, manuali di istruzioni, brochure, specifiche tecniche, i valori ed i metodi di misura delle prestazioni delle telecamere impiegate nei sistemi di videosorveglianza. La prima parte della Norma definisce i requisiti per la descrizione delle specifiche tecniche delle telecamere di videosorveglianza. La seconda parte definisce i metodi di misura di questi parametri tecnici di qualità.
132 pp. – 194,00 Euro / 155,20 Euro (per i Soci) – Fasc. 16545 E

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare(*) CEI 82-59;EC1 CEI EN 62788-1-5/EC:2018-11 (Inglese)
Procedure di misura per materiali usati nei moduli fotovoltaici – Parte 1-5: Incapsulanti – Misura delle variazioni dimensionali lineari dei fogli di materiale incapsulante esposti a fonti di calore
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16514 E

(***) CEI 82-65 CEI EN 61724-1:2018-11 (Italiano)
Prestazioni dei sistemi fotovoltaici – Parte 1: Monitoraggio
La presente Norma definisce le linee guida riferite ad apparecchiature, metodi e terminologia per il rilievo e l’analisi delle prestazioni dei sistemi fotovoltaici (FV).
Essa tratta di sensori, di installazione ed accuratezza delle apparecchiature di monitoraggio oltreché della raccolta dati relativa ai parametri misurati e ai controlli di qualità, dei parametri calcolati e delle metriche prestazionali. Inoltre essa può servire per altre norme che si basano sui dati raccolti.
La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 61724:1999-02.
64 pp. – 93,00 Euro / 74,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16570

86 – Fibre ottiche(*) CEI 86-18;EC1 CEI EN 61300-2-12/EC:2018-11 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 2-12: Prove – Impatto
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16532 E

(*) CEI 86-210;EC1 CEI EN 61300-2-46/EC:2018-11 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 2-46: Prove – Caldo umido ciclico
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16533 E

(*) CEI 86-353 CEI EN 50377-14-1:2018-11 (Inglese)
Connettori e componenti di interconnessione da utilizzare nei sistemi di comunicazione in fibra ottica – Specifiche di prodotto – Parte 14-1: Cavi a una via e a due vie realizzati con connettori a una via con ferula cilindrica, che utilizzano fibre monomodali del tipo B1 o B6 secondo la norma EN 60793-2-50, per la categoria C definita dalla EN 61753-1
La presente Norma definisce i limiti dimensionali di un’interfaccia ottica per connettori di riferimento necessari per soddisfare i requisiti specifici per l’interconnessione da fibra a fibra di connettori di riferimento multimodali lappati non angolati con ferule cilindriche usati per misure di attenuazione in campo o in fabbrica. In questo documento è definito un solo grado di connettore di riferimento terminato sulla fibra tipo A1 della IEC 60793-2-10:2015. Le dimensioni geometriche e le tolleranze del connettore di riferimento specificato sono state sviluppate principalmente per limitare la variazione di attenuazione misurata tra vari gruppi di due connettori di riferimento e quindi per limitare la variazione dell’attenuazione misurata tra connettori di riferimento scelti casualmente quando accoppiati con connettori in campo o in fabbrica.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50377-14-1:2012-06, che rimane applicabile fino al 14-05-2021.
20 pp. – 31,00 Euro / 24,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16557 E

(*) CEI 86-491 CEI EN IEC 60794-4:2018-11 (Inglese)
Cavi in fibra ottica – Parte 4: Specifica settoriale – Cavi ottici aerei posati lungo linee elettriche di energia
La presente norma contiene prescrizioni elettriche, meccaniche e ottiche e metodi di misura per cavi ottici aerei inclusi OPGW (optical ground wire), OPPC (optical phase conductor), MASS (metalic aerial self-supported cable), ADSS (all-dielectric self-supporting cable) e OPAC (optical attached cable).
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-4:2005-09, che rimane applicabile fino al 30-07-2021.
32 pp. – 47,00 Euro / 37,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16558 E

(*) CEI 86-492 CEI EN IEC 61755-6-2:2018-11 (Inglese)
Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Interfacce ottiche di connettori – Parte 6-2: Connessioni di fibre multimodali con diametro del nucleo di 50 m a contatto fisico non angolato per connettori di riferimento, alla lunghezza d’onda di 850 nm utilizzando solo fibra selezionata A1a
La presente Norma definisce i limiti dimensionali di un’interfaccia ottica per connettori di riferimento necessari per soddisfare i requisiti specifici per l’interconnessione da fibra a fibra di connettori di riferimento multimodali lappati non angolati con ferule cilindriche usati per misure di attenuazione in campo o in fabbrica. In questo documento è definito un solo grado di connettore di riferimento terminato sulla fibra tipo A1 della IEC 60793-2-10:2015. Le dimensioni geometriche e le tolleranze del connettore di riferimento specificato sono state sviluppate principalmente per limitare la variazione di attenuazione misurata tra vari gruppi di due connettori di riferimento e quindi per limitare la variazione dell’attenuazione.
22 pp. – 36,00 Euro / 28,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16559 E

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica(**) CEI 88-3;V1 CEI EN 61400-11/A1:2018-11 (Inglese)
Turbine eoliche – Parte 11: Tecniche di misura del rumore acustico
Il presente documento costituisce Variante alla CEI EN 61400-11:2014-07, che tratta delle tecniche di misura del rumore acustico prodotto dalle turbine eoliche. Rispetto alla Norma base esso considera la situazione nella quale la misura è il risultato di una serie di misure effettuate in giorni diversi oppure in condizioni sostanzialmente diverse fra loro. Inoltre sono stati introdotti chiarimenti sull’analisi di tonalità e sul reporting.
16 pp. – 26,00 Euro / 20,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16546 E

(*) CEI 88-19;EC1 CEI EN 61400-12-2/EC:2018-11 (Inglese)
Turbine eoliche – Parte 12-2: Prestazioni di potenza degli aerogeneratori basate sull’anemometro di navicella
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16515 E

90 – Superconduttività(*) CEI 90-68 CEI EN IEC 61788-24:2018-11 (Inglese)
Superconduttività – Parte 24: Misura della corrente critica – Corrente critica conservata dopo doppia piegatura a temperatura ambiente di fili superconduttori a base di Bi-2223 laminati in argento
La presente Norma descrive un metodo di prova per determinare la corrente critica rilevata dopo doppia piegatura a temperatura ambiente di fili superconduttori corti e diritti a base di Bi-2223 laminati in argento e/o lega di argento, che hanno la forma di un nastro a sezione rettangolare piatta o quadrata contenente uno o più nuclei di ossidi. Tale metodo di prova è inteso si applichi a superconduttori aventi una corrente critica inferiore a 300 A e un valore N maggiore di 5.
38 pp. – 57,00 Euro / 45,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16547 E

100/103 – Sistemi e apparecchiature audio, video, multimediali e per radiotrasmissioni (*) CEI 100-176;EC1 CEI EN 60268-7/EC:2018-11 (Inglese)
Apparecchiature per sistemi elettroacustici – Parte 7: Cuffie ed auricolari
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16534 E

104 – Condizioni ambientali. Classificazioni e metodi di prova (*) CEI 104-55 CEI EN IEC 60721-2-4:2018-11 (Inglese)
Classificazione delle condizioni ambientali – Parte 2-4: Condizioni ambientali presenti in natura – Irraggiamento solare e temperatura
La presente Norma propone un’ampia suddivisione per tipi di aree geografiche di irraggiamento solare. È destinata ad essere utilizzata quale parte del materiale di base allorquando si deve selezionare un appropriato livello di severità di irraggiamento solare da applicarsi ai prodotti. La Norma copre tutti i tipi di aree geografiche ad eccezione delle aree con altitudini superiori ai 5 000 m. Questo documento è anche utile per definire i limiti di severità di irraggiamento solare ai quali i prodotti possono essere esposti durante il trasporto, l’immagazzinamento e l’utilizzo.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI 75-6:1997-05 che rimane applicabile fino al 27-07-2021.
22 pp. – 36,00 Euro / 28,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16567 E

106 – Esposizione umana ai campi elettromagnetici (***) CEI 106-17 CEI EN 62209-1:2018-11 (Italiano)
Procedure di misura per la valutazione del tasso di assorbimento specifico dell’esposizione umana ai campi a radiofrequenza causati da dispositivi di comunicazione tenuti in mano o installati sul corpo – Parte 1: Procedura per determinare il tasso di assorbimento specifico (SAR) per i dispositivi tenuti vicini all’orecchio (gamma di frequenza: 300 MHz – 6 GHz)
Questa Norma precisa i protocolli e le procedure di prova per la misura del valore medio di picco spaziale del tasso di assorbimento (SAR) indotto all’interno di un modello semplificato della testa umana con una definita riproducibilità. La Norma si applica ai dispositivi che irradiano un determinato campo elettromagnetico (EMF) posizionati vicino all’orecchio, con le strutture irradianti in stretta prossimità della testa umana, quali i telefoni cellulari, i telefoni cordless, determinati tipi di auricolari, ecc. Le procedure di prova e i protocolli descritti forniscono una valutazione conservativa e con ridotta incertezza del picco spaziale del SAR che si verificherebbe nella testa di una significativa maggioranza di individui durante il normale utilizzo di questi apparecchi. L’intervallo di frequenza applicabile è compreso tra 300 MHz e 6 GHz.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62209-1:2007-09, che rimane applicabile fino al 10-08-2019.
224 pp. – 381,00 Euro / 305,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16571

(*) CEI 106-42 CEI EN 50527-2-2:2018-11 (Inglese)
Procedura per la valutazione dell’esposizione ai campi elettromagnetici dei lavoratori con dispositivi medici impiantabili attivi – Parte 2-2: Valutazione specifica per lavoratori con defibrillatori cardiaci impiantati (ICDs)
La presente Norma fornisce la procedura per la valutazione specifica richiesta nell’Allegato A della Norma EN 50527-1:2015 per i lavoratori con defibrillatori cardiaci impiantati. Essa descrive diversi approcci per eseguire la valutazione del rischio. Di questi, deve essere usato il più adatto. Se nel lavoratore fossero impiantati dispositivi medici attivi (AIMD) in aggiunta a quelli considerati nella Norma, essi devono essere valutati separatamente.
66 pp. – 99,00 Euro / 79,20 Euro (per i Soci) – Fasc. 16549 E

210 – Compatibilità elettromagnetica (**) CEI 110-10;V1 CEI EN 61000-2-2/A1:2018-11 (Inglese)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 2-2: Ambiente – Livelli di compatibilità per i disturbi condotti in bassa frequenza e la trasmissione dei segnali sulle reti pubbliche di alimentazione a bassa tensione
La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 61000-2-2:2003-06 relativa ai livelli di compatibilità per i disturbi condotti in bassa frequenza nell’intervallo da 2 kHz a 150 kHz e la trasmissione dei segnali sulle reti pubbliche di alimentazione a bassa tensione.
La presente Variante introduce modifiche che riguardano:
– i livelli di compatibilità per i segnali dei sistemi di comunicazione sulle reti di alimentazione fino a 150 kHz;
– i livelli di compatibilità per le emissioni non intenzionali nell’intervallo di frequenza da 2 kHz a 30 kHz.
Seguirà una seconda Variante contenente:
– i livelli di compatibilità per le emissioni non intenzionali nell’intervallo di frequenza da 30 kHz a 150 kHz.
24 pp. – 36,00 Euro / 28,80 Euro (per i Soci) – Fasc. 16550 E

(*) CEI 210-72;EC1 CEI EN 55025/EC:2018-11 (Inglese)
Veicoli, imbarcazioni e motori a combustione interna – Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di misura per la protezione dei ricevitori a bordo
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16516 E

(*) CEI 210-73;EC1 CEI EN 61000-4-30/EC:2018-11 (Inglese)
Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 4-30: Tecniche di prova e misura – Metodi di misura della qualità dell’alimentazione elettrica
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16518 E

(*) CEI 210-106;EC1 CEI EN 55032/EC:2018-11 (Inglese)
Compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature multimediali – Prescrizioni di Emissione
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16517 E

(***) CEI 210-215 CEI EN 55011:2018-11 (Italiano)
Apparecchi industriali, scientifici e medicali (ISM) – Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di misura
La presente Norma specifica le procedure e i limiti per la misura dei radiodisturbi nella gamma di frequenze da 9 kHz a 400 GHz che si applicano agli apparecchi industriali, scientifici e medicali (ISM) che utilizzano la radiofrequenza per il loro funzionamento.
Sono inclusi nel campo di applicazione della presente Norma anche gli apparecchi di illuminazione ISM e gli irradiatori UV funzionanti a frequenze all’interno delle bande ISM definite dai Regolamenti Radio ITU, mentre apparecchiature trattate da altre Norme CISPR sono escluse dallo scopo della presente Norma.
Rispetto alla versione precedente, vengono introdotte le procedure di prova applicabili alle apparecchiature, ai sistemi e alle installazioni per l’elettronica di potenza degli impianti di alimentazione e i limiti di emissione sono ora previsti per le porte di alimentazione in bassa tensione in c.a. e c.c., indipendentemente dalla direzione della trasmissione di energia, e adattati alle condizioni reali di installazione. Tali limiti sono anche applicabili alle apparecchiature utilizzate per il trasferimento di energia elettrica senza fili (WPT) impiegate per l’alimentazione e la ricarica.
La presente Norma è una Norma di famiglia di prodotto, come definito nella Guida IEC 107, e sostituisce completamente la precedente Norma CEI EN 55011:2013-06 che rimane applicabile fino al 15-02-2019.
88 pp. – 152,00 Euro / 121,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16572

306 – Interconnessione di apparecchiature per la comunicazione elettronica (**) CEI 306-3 CEI EN 50174-1:2018-11 (Inglese)
Tecnologia dell’informazione – Installazione del cablaggio – Parte 1: Specifiche di installazione ed assicurazione della qualità
La presente norma specifica i requisiti relativi ai seguenti aspetti del cablaggio della tecnologia dell’informazione:
a) specifiche di installazione, documentazione e procedure di assicurazione della qualità; b) documentazione e amministrazione;
c) esercizio e manutenzione. Questa norma europea è applicabile a tutti i tipi di cablaggio della tecnologia dell’informazione, compresi i sistemi di cablaggio strutturato progettati in conformità con la serie EN 50173. I requisiti di sicurezza (sicurezza elettrica e protezione, potenza ottica, incendio ecc.) e di compatibilità elettromagnetica (EMC) non rientrano nell’ambito di applicazione della presente norma e sono coperti da altri standard e normative. Tuttavia, le informazioni fornite nella presente norma potrebbero essere utili per soddisfare tali norme e regolamenti.
Per un impianto di cablaggio conforme alla presente norma:
a) le specifiche di installazione devono soddisfare i requisiti dell’articolo 4;
NOTA I requisiti e le raccomandazioni dell’articolo 4 sono principalmente per i proprietari dei locali che ospitano i sistemi per la tecnologia dell’informazione. I proprietari possono delegare specifiche responsabilità a progettisti, committenti, operatori e manutentori del cablaggio della tecnologia dell’informazione installato. La parte responsabile della dimostrazione della conformità dovrebbe essere chiaramente indicata in una sezione appropriata della documentazione.
b) l’installatore deve soddisfare i requisiti dell’articolo 5;
c) il sistema di connessione all’interno dei locali deve essere conforme alla norma EN 50310;
d) se è richiesto un sistema di protezione contro i fulmini, deve essere conforme al “sistema integrato di protezione antifulmine” secondo la EN 62305-4;
e) altri sistemi di protezione contro i fulmini, compreso il “sistema di protezione contro i fulmini isolato” secondo la EN 62305-3 sono consentiti a condizione che vengano applicate restrizioni specifiche all’implementazione del cablaggio della tecnologia dell’informazione e ai requisiti della EN 50310 come concordato tra i progettisti del sistema di protezione contro i fulmini e quelli del cablaggio della tecnologia dell’informazione;
f) devono essere rispettate le normative locali.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50174-1:2012-05, che rimane applicabile fino al 21-05-2021.
72 pp. – 110,00 Euro / 88,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16560 E

(**) CEI 306-5 CEI EN 50174-2:2018-11 (Inglese)
Tecnologia dell’informazione – Installazione del cablaggio – Parte 2: Pianificazione e criteri di installazione all’interno degli edifici
La presente Norma specifica i requisiti per i seguenti aspetti del cablaggio della tecnologia dell’informazione: a) pianificazione; b) criteri di installazione e si applica a tutti i tipi di cablaggio della tecnologia dell’informazione all’interno degli edifici (può essere applicata a cablaggi definiti come parte dell’edificio), compresi i sistemi di cablaggio strutturato progettati in conformità alla serie EN 50173. I requisiti di cui agli articoli 4, 5 e 6 del presente standard sono indipendenti dagli ambienti installativi se non emendate dalle prescrizioni di articoli specifici per tali ambienti.
In particolare questo documento:
1) descrive le considerazioni per un’installazione e un esercizio soddisfacenti del cablaggio della tecnologia dell’informazione;
2) descrive la metodologia per la valutazione di spazi, canalizzazioni (e sistemi di canalizzazioni) e cavi (installati o programmati) a supporto di obiettivi di alimentazione remota;
3) esclude requisiti specifici applicabili ad altri sistemi di cablaggio (ad esempio cablaggio di alimentazione); tuttavia, tiene conto degli effetti che altri sistemi di cablaggio hanno sull’installazione del cablaggio della tecnologia dell’informazione (e viceversa) e fornisce una consulenza generale;
4) esclude quegli aspetti di installazione associati alla trasmissione di segnali in spazi liberi tra trasmettitori, ricevitori o i loro sistemi di antenna associati (ad esempio wireless, radio, microonde o satellite).
La presente Norma è destinata all’applicazione all’interno di locali commerciali e residenziali. Questo standard è applicabile a determinati ambienti pericolosi. Non esclude requisiti aggiuntivi applicabili in particolari circostanze, definiti da ad es. fornitura di elettricità e ferrovie elettrificate.
Inoltre per un impianto di cablaggio conforme alla presente norma:
a) la progettazione dell’installazione deve soddisfare i requisiti di cui all’articolo 4;
b) i criteri di installazione devono soddisfare i requisiti dell’articolo 5;
c) devono essere soddisfatti i requisiti aggiuntivi dell’articolo applicabile agli specifici locali; d) il sistema di connessione all’interno dei locali deve essere conforme alla norma EN 50310;
e) se è richiesto un sistema di protezione contro i fulmini, questo deve essere conforme al “sistema di protezione contro i fulmini integrato” secondo la EN 62305-4;
f) altri sistemi di protezione contro i fulmini, incluso il “sistema di protezione contro i fulmini isolato” secondo la norma EN 62305-3 sono ammessi se vengano applicate restrizioni specifiche sia all’implementazione del cablaggio della tecnologia dell’informazione sia ai requisiti della norma EN 50310 come concordato tra i progettisti del sistema di protezione contro i fulmini e quelli del cablaggio della tecnologia dell’informazione;
g) devono essere rispettate le normative locali. Le responsabilità per specifici elementi di conformità possono essere stabilite da specifiche modifiche nazionali dell’allegato B.
La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50174-2:2010-05, che rimane applicabile fino al 21-05-2019.
110 pp. – 162,00 Euro / 129,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16561 E

309 – Componentistica elettronica (*) CEI 40-51;EC1 CEI EN 60384-13-1/EC:2018-11 (Inglese)
Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 13-1: Specifica di dettaglio in bianco – Condensatori fissi a foglio metallico, con dielettrico in film di polipropilene per corrente continua – Livello E ed EZ
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16524 E

(*) CEI 40-57;EC1 CEI EN 60384-24/EC:2018-11 (Inglese)
Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 24: Specifica settoriale – Condensatori elettrolitici fissi al tantalio a montaggio superficiale con elettrolita solido a polimero conduttivo
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16525 E

(*) CEI 40-72;EC1 CEI EN 140401-804/EC:2018-11 (Inglese)
Specifica di dettaglio: Resistori fissi non avvolti di bassa potenza a montaggio superficiale ed alta stabilità – Rettangolari – Classi di stabilità 0,1; 0,25
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16521 E

(*) CEI 40-87;EC1 CEI EN 60384-8/EC:2018-11 (Inglese)
Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 8: Specifica settoriale – Condensatori fissi con dielettrico ceramico, Classe 1
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16523 E

(*) CEI 47-148 CEI EN IEC 62435-4:2018-11 (Inglese)
Componenti Elettronici – Immagazzinamento a lungo termine dei dispositivi a semiconduttore elettronici – Parte 4: Immagazzinamento
30 pp. – 47,00 Euro / 37,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16554 E

(**) CEI 91-40;EC1 CEI EN 60068-2-21/EC:2018-11 (Inglese)
Prove ambientali – Parte 2-21: Prove – Prova U: Robustezza dei terminali e dell’interconnessione dei componenti sulla scheda
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16522 E

(*) CEI 309-76;EC1 CEI EN 60539-1/EC:2018-11 (Inglese)
Termistori a coefficiente di temperature negativo a riscaldamento diretto – Parte 1: Specifica generica
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16526 E

(*) CEI 309-99 CEI EN IEC 62969-4:2018-11 (Inglese)
Dispositivi a semiconduttore – Interfaccia a semiconduttore per veicoli automobilistici – Parte 4: Metodo di valutazione dei dati di interfaccia per sensori di autoveicoli
26 pp. – 42,00 Euro / 33,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16555 E

(*) CEI 309-100 CEI EN IEC 63093-11:2018-11 (Inglese)
Nuclei di ferrite – Linee Guida su dimensioni e limiti delle irregolarità superficiali – Parte 11: EC-nuclei per l’utilizzo in applicazioni per alimentatori
28 pp. – 42,00 Euro / 33,60 Euro (per i Soci) – Fasc. 16556 E

(*) CEI 309-1044;EC1 CEI EN 62317-4/EC:2018-11 (Inglese)
Nuclei di ferrite – Dimensioni – Parte 4: Nuclei RM di ferrite e parti associate
Il presente fascicolo recepisce il testo dell’Errata Corrige di origine internazionale alla Pubblicazione che il CEI ha pubblicato come Norma CEI EN.
4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 16527 E

Legenda:

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.
(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.
(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.