sabato , 15 Giugno 2024
AE NEWS
Home < NOVITA' < Nuova centrale AXPRO

Nuova centrale AXPRO

Hikvision presenta la centrale AXPro 16, che offre, oltre alle zone radio, 16 ingressi filari a bordo e 2 uscite. Il nuovo modello si affianca alla precedente versione in configurazione Hub, di cui mantiene le performance: velocità di installazione e semplicità di utilizzo e gestione, grande autonomia anche in caso di blackout, 64 zone wireless, integrazione con la TVCC e molto altro. La centrale AXPro 16 vanta un box più capiente nel quale può essere alloggiata una batteria tampone da 12V/7Ah al piombo che assicura maggiore autonomia anche in caso di interruzione dell’energia della rete elettrica. Le performance tradizionali di AXPro anche nella versione a 16 zone filari, si basano sulla potente comunicazione wireless a 868 MHz bidirezionale, che garantisce un’elevata portata e la massima compatibilità con tutti i dispositivi Hikvision. E’ stata mantenuta la capacità massima di 64 zone wireless, con la possibilità di utilizzare fino a 48 rivelatori con telecamera integrata della serie PIRCAM. AXPro 16 consente, per tutte le telecamere IP connesse al sistema, l’invio della videoverifica all’utente e all’istituto di vigilanza come elemento fondamentale per determinare la reale natura dell’evento. Il punto di forza di AXPro rimane comunque l’integrazione con il mondo TVCC, permettendo, tramite i metadati, la “trasformazione” delle telecamere IP (Acusense; Termal) in rivelatori, capaci, a sistema inserito, di generare un vero e proprio allarme con attivazione delle sirene, invio di chiamate e clip video. I vettori di comunicazione restano: LAN:10/100 Mbps; wi-fi 802.11b/g/n; 2 Slot x SIM 3G/4G. La comunicazione degli eventi avviene tramite l’invio di notifiche push, SMS e chiamate vocali. AXPro è già predisposta per essere connessa ad un istituto di vigilanza sfruttando il protocollo digitale standard.

 

N°4-2023