martedì , 26 ottobre 2021
AE NEWS
Home < NOVITA' < Nuova serie di interruttori/sezionatori

Nuova serie di interruttori/sezionatori

Elettrocanali presenta la nuova serie di interruttori di manovra / sezionatori Serie 66 da incasso, realizzati in conformità EN 0947-3 e UL503, sono destinati ad essere installati direttamente sui quadri flangiati serie 69021-22-23-24-25-26 e similari con flangia 74×85 mm e IP65. Per garantire la sicurezza durante i lavori eseguiti sugli impianti e sui macchinari elettrici, occorre interrompere e sezionare i circuiti interessati. Sempre più spesso la funzione di sezionamento viene svolta da apparecchi che hanno anche funzione di manovra e di protezione ma, il sezionatore, trova in molti casi la sua giusta collocazione per la manovra nelle immediate vicinanze dell’apparecchio utilizzatore per comodità o sicurezza di azionamento (emergenza). Gli interruttori di manovra, non automatici, devono essere protetti a monte da interruttori automatici o da fusibili. Difatti gli interruttori di manovra/sezionatori sono definiti dalla norma come apparecchi in grado di stabilire e interrompere correnti in condizioni normali di utilizzo, comprese eventuali correnti di sovraccarico specificate, ed anche, per un tempo determinato, le correnti di corto circuito. Gli interruttori della Serie 66 hanno caratteristiche elettriche di prim’ordine, potendo interrompere anche correnti di avviamento e arresto di motori trifasi durante la rotazione (AC23A – AC3) con una durabilità meccanica pari a 100.000 cicli. La gamma Elettrocanali si articola su due linee di interruttori con maniglia grigia/nera per impiego generale e con maniglia giallo/rossa per comando di emergenza. Le maniglie, in ambedue le versioni, sono bloccabili in posizione aperto con tre lucchetti. Sono disponibili nelle versioni a 2, 3 e 4 poli, con correnti nominali di 16, 20, 32, 40A. Le caratteristiche tecniche degli interruttori, tutti con caratteristica di corrente funzionale di Corto Circuito di ben 10 kA, ne fanno un prodotto di alta qualità e affidabilità, in linea con i principi guida di Elettrocanali.

 

N°5-2021