martedì , 25 Giugno 2024
AE NEWS
Home < NOVITA' < Scame Parre

Scame Parre

Le nuove stazioni Serie BE-K di Scame Parre, equipaggiate con prese standard domestico con grado di protezione IP54, possono ospitare all’interno del proprio vano prese il trasformatore o, a seconda del modello, il trasformatore e la batteria della bicicletta, proteggendoli da interventi esterni tramite portella munita di serratura a chiave o elettromagnetica a sblocco mediante riconoscimento RFID. Questa caratteristica si traduce per l’utente nella possibilità di continuare ad utilizzare la bici in modalità muscolare mentre la batteria è al sicuro in carica, piuttosto che dedicarsi ad altre attività dopo aver assicurato la e-bike allo stallo dedicato e solidale con la stazione di ricarica, disponibile come accessorio. Progettate e costruite in Italia, come le altre stazioni e-mobility Scame le nuove stazioni Serie BE-K sono caratterizzate da linee pulite ed essenziali by Trussardi+Belloni Design e sono anch’esse realizzate in lamiera d’acciaio verniciata a polvere con un’elevata resistenza ai raggi UV ed un alto grado di protezione da polvere ed acqua. Diverse le modalità di funzionamento della stazione a seconda delle esigenze di utilizzo e di gestione. Standalone è a libero accesso da parte degli utenti alle prese di ricarica. L’apertura della portella vano prese può essere inibita tramite l’apposita chiave Yale in dotazione. Personal offre accesso alle prese previa autenticazione via RFID attraverso una card utente che autorizza lo sblocco della serratura elettromagnetica della portella. WWEB/NET rende possibile monitorare da remoto e in tempo reale, via web, le attività di più stazioni Scame. Anche le stazioni della Serie BE-K in questa modalità possono essere gestite tramite Management System proprietario Scame o connesse ad un e-mobility service provider esterno tramite il protocollo di comunicazione OCPP.

 

N°6-2022