giovedì , 3 dicembre 2020
AE NEWS
Home < VISTO PER VOI < Serie civili: un supporto multiserie

Serie civili: un supporto multiserie

Fino all’inizio degli anni ’60 le serie civili presenti sul mercato italiano erano definite monoblocco in quanto il frutto elettrico era un tutt’uno con la parte estetica. Non esisteva di fatto il supporto o telaio per inserire i frutti, ma esistevano delle combinazioni predeterminate che prevedevano la presenza delle funzioni base come i comandi, le prese elettriche, la combinazione di entrambi e le prese TV. Il 13 aprile 1959 l’allora Società per Azioni Bassani (oggi BTicino) depositò presso la Camera di Commercio di Varese la richiesta di un brevetto per invenzione industriale avente come titolo “Mezzi di serraggio senza gioco per il fissaggio, ai telai di supporto, di apparecchiature elettriche intercambiabili da incasso”. Il trovato, si legge nella domanda di brevetto, si riferisce più particolarmente a mezzi di serraggio in quelle installazioni che permettono di riunire in un unico gruppo di apparecchiature elettriche aventi funzioni uguali o diverse, come ad esempio interruttori, deviatori, pulsanti, prese di corrente ecc. che possono essere facilmente montate, combinate o sostituite.

Queste apparecchiature erano costituite da frutti che venivano fissati su un telaio metallico che a sua volta veniva applicato sul retro di una piastra di copertura dotata dei fori dai quali fuoriuscivano gli organi di comando delle apparecchiature. BTicino così stravolse e innovò il mondo dell’installazione delle serie civili presentando la Magic, un archetipo senza tempo, che introdusse il concetto di modularità, concetto adottato da tutte le aziende che da allora hanno ideato e prodotto serie civili. Da allora ogni serie civile ha il suo telaio o supporto sul quale si possono installare i frutti elettrici che appartengono a quelle serie civile. Il sistema supporto e placca è un sistema molto rigido che non prevede né la possibilità di ospitare frutti e placche di altre serie della stessa azienda produttrice all’interno dello stesso telaio né di altre aziende. Ad innovare e stravolgere le regole in questo ambito ci ha pensato, ancora una volta, 4box, giovane azienda italiana che fa dell’innovazione la propria missione. Proprio in quest’ambito 4box presenta Libero, il nuovo supporto multi-serie che rivoluziona l’installazione delle serie civili.
Cos’è Libero
Libero è un supporto unico e originale che permette di installare i frutti, le funzioni e le placche dei principali produttori di serie civili. Con Libero quindi non ci sono più limiti di scelta e vincoli temporali. Si potrà cambiare l’aspetto della propria abitazione quando e come si vorrà.
Con Libero si potranno scegliere estetiche e funzioni fra quelle proposte dai principali produttori di serie civili, senza essere vincolati al supporto e senza interventi invasivi e costosi. L’installatore non vincolerà più il cliente finale sulla scelta dell’estetica ma gli darà la possibilità di creare una soluzione personalizzata che coniuga qualità e gusto personale. Per il distributore avere un unico codice al posto di diversi modelli di supporto gli consentirà di ottimizzare il magazzino e rendere più efficiente la commercializzazione dei prodotti. Liberò sarà commercializzato in 2 versioni per le tradizionali scatole da incasso o a parete da 2, 3 e 4 moduli. Una versione darà la possibilità di installare i frutti di BTicino LivingLight, Vimar Plana, Eikon e Arkè. Sullo stesso supporto si potranno poi installare le estetiche di BTicino LivingLight quadre (no la versione Air), Living International, Axolute (non la versione Air), Vimar Plana, Eikon e Arkè (non la versione Fit). Sulla seconda versione si potranno installare i frutti di BTicino Matix e Gewiss System e le relative estetiche. Libero quindi darà la possibilità al cliente di scegliere liberamente in base al suo gusto estetico senza essere vincolato in fase di scelta iniziale al supporto garantendo così un servizio di personalizzazione completo.

 

4box
Via Filippo Brunelleschi, 16
20146 Milano
Tel.02 65560373 – Fax: 02 45498295
info@4box.it – www.4box.it