domenica , 26 settembre 2021
AE NEWS
Home < NOVITA' < Serie Isolators-TP di Scame

Serie Isolators-TP di Scame

Gli interruttori di manovra-sezionatori della Serie Isolators-TP di Scame imprimono una svolta in termini di design, contenuti tecnici ed ampiezza di gamma. La manopola, ad alta visibilità e di dimensioni extra large, oltre a caratterizzare marcatamente l’estetica del prodotto, garantisce una presa sicura in ogni condizione, anche indossando guanti da lavoro. La scelta di incassarla preservandola così da possibili urti accidentali, unitamente all’accurata progettazione dell’involucro ed alla scelta di tecnopolimeri ad alte prestazioni per la sua realizzazione, concorre al raggiungimento dell’elevato indice di resistenza meccanica IK09 del prodotto. La medesima cura progettuale la ritroviamo anche nell’ampio spazio interno riservato al cablaggio così come nei punti di fissaggio esterni alla guarnizione a garanzia di installazioni facilitate senza possibilità di compromettere il grado di protezione IP66/69. La base reversibile inoltre, munita di ingressi filettati da un lato e parete cieca con centrini di foratura dall’altro, è in grado di assecondare qualsiasi esigenza a livello impiantistico. Cuore del sistema, gli interruttori da 16 a 160 A, con polarità da 1P con Neutro non interrotto ad 8P e la particolarità del contatto di Neutro anticipato nelle configurazioni 3P+N ed 8P, sono equipaggiabili con contatti ausiliari, assolvendo alla duplice funzione di sezionamento di linee elettriche e di manovra di carichi altamente induttivi, mantenendo la propria corrente nominale anche in categoria di utilizzazione AC-23A – Manovra di motori o altri carichi fortemente induttivi. Completano la gamma Isolators-TP gli interruttori di manovra-sezionatori fusibilati, una soluzione compatta che riunisce le funzioni di sezionamento, manovre sotto carico e protezione contro sovraccarichi e corto circuiti ed i commutatori I-0-II utili per la gestione di linee normali e/o di emergenza o per realizzare invertitori di marcia dei motori.

 

N°2-2021