sabato , 15 Giugno 2024
AE NEWS
Home < VISTO PER VOI < Soluzioni per la gestione dell’energia

Soluzioni per la gestione dell’energia

La gestione efficiente dell’energia è diventata un asset strategico e competitivo per molte organizzazioni e aziende che puntano da un lato a ottimizzare l’allocazione delle risorse e garantire un utilizzo più performante dei macchinari e/o dei cicli produttivi (con un conseguente risparmio sui consumi), dall’altro lato a contribuire con azioni concrete alla sostenibilità ambientale. In questo contesto, l’utilizzo di dispositivi tecnologicamente all’avanguardia come Finder OPTA e i contatori smart Serie 7M (certificati secondo gli standard MID) si pone come soluzione affidabile e vincente in differenti contesti e per diverse tipologie di applicazioni (monofase, trifase o nel campo dell’industria 4.0).

Che cos’è Finder OPTA?
Il Programmable Logic Relay OPTA è il primo relè smart industriale, nato dalla collaborazione tra Finder e Arduino PRO, progettato per rispondere alle esigenze di un’industria sempre più automatizzata. Con OPTA è infatti possibile, in modo molto semplice, realizzare e integrare diverse automazioni per incrementare le performance e le funzionalità di dispositivi, macchinari o di complessi cicli di lavoro; tutto questo grazie alla semplicità di programmazione sia senza licenza – utilizzando Arduino IDE – sia con licenza sfruttando gratuitamente i linguaggi tradizionali IEC 61131-3 (Ladder, FBD, ecc.) tramite Arduino PLC IDE. Oltre alla sicurezza, ciò che rende OPTA un device innovativo per il settore dell’automazione industriale, OEM e building automation, è la potenza del suo micro-controller MCU dual-core Cortex®-M7+M4 STM32H747XI: un concentrato di tecnologia in grado di azionare e svolgere molteplici operazioni in tempo reale, attuando tempestivamente azioni utili ai vari processi produttivi. OPTA è disponibile in tre differenti versioni (Lite, Plus, Advanced) caratterizzate da diverse opzioni di connettività, ma tutte provviste di alimentazione da 12 a 24 V DC; 8 ingressi sia digitali che analogici (0-10 V); 4 uscite a relè con contatto normalmente aperto da 10 A; USB di tipo C per la programmazione e la registrazione dei dati; porta RJ45 per connessioni Ethernet o ModBus TCP/IP.

 

 

Automatizzare la gestione dell’energia
Creando logiche personalizzate, con OPTA è possibile anche automatizzare la gestione dell’energia in applicazioni monofase, trifase o legate all’industria 4.0, al fine di ottimizzare l’uso di corrente, ad esempio fornendo più energia (automazione per apertura/chiusura del circuito) laddove c’è una maggiore richiesta o in base a specifiche condizioni d’uso. Inoltre, il PLR è in grado di rilevare anomalie o interruzioni, anche a distanza, garantendo un controllo costante e la possibilità di intervento immediato.

Misurare l’energia con precisione
Disponibili per applicazioni monofase (Tipo 7M.24) e trifase (Tipo 7M.38), i contatori smart Finder della serie 7M permettono la lettura energetica anche in assenza della tensione di rete e la possibilità di scaricare e analizzare sul proprio smartphone i consumi contabilizzati. Programmabili con tecnologia NFC mediante l’App Finder Toolbox, sono certificati MID e – a seconda dei modelli – possono comunicare con altri dispositivi attraverso le porte di comunicazione Mbus e Modbus RS485. Interfacciando OPTA con un contatore smart Serie 7M è, infatti, possibile rilevare rapidamente i dati che potranno così essere analizzati ed elaborati anche da remoto (attraverso il cloud o i dispositivi smart) e di conseguenza attuare strategie di distribuzione dell’energia a seconda delle necessità e in ottica di efficienza.

OPTA, un sito dedicato e ricco
Su opta.findernet.com è disponibile per tutti un tutorial ricco di esempi pratici che illustra come stabilire la connettività tra i dispositivi, utilizzare il protocollo Modbus RTU, convertire i dati e caricare le letture di energia su Arduino Cloud.

 

Finder
Via Drubiaglio 14
10040 Almese (To)
tel 011 9346211 – 800-012613
support@findernet.com – www.findernet.com